Jump to content
PLC Forum


Anomalie E Guasti Su Daikin


mike2014
 Share

Recommended Posts

Come visto in un altra discussione, mi sono trovato ad effettuare la ricerca perdite su un impianto, poi una volta sistemato caricato e messo in funzione, (parliamo di quadri split per la precisione) mi sono trovato nella situazione in cui, tre macchine funzionano correttamente emettendo aria a 14, 16 gradi, mentre una, la piu' grande come taglia, sembra non funzionare correttamente ovvero presenta 2 anomalie: sparizione di tutte le spie luminose a bordo macchina, apparse solo per pochi secondi al momento alla prima messa in funzione dopo la carica dei gas eppoi scomparse definitamente, anche se la macchina continua a rispondere a tutti i comandi inviati da telecomando, e secondo problema sembra e secondo me il più anomalo, sembra far freddo solo se si avvia un altra unità, quella della camera! Molto strano!

Nel primo problema secondo voi si può trattare di fusibili, visto che codici di errore sul telecomando non cene stanno!?

Nel secondo invece è possibile che le coppie dei tubi raccordate sull'Unità esterna non coincidano con le coppie dei tubi delle unità interne, mi spiego meglio, è possibile che sia stato invertito un tubo in fase di collegamento all'esterno, ma se cosi fosse il circuito frigorifero non dovrebbe funzionare, e quindi mi dovrei trovare ben 2 unità non funzionanti, ma così non è, o molto più semplicemente i problemi 1 e 2 sono correlati? Bho...da perderci la testa...penso di ricorrere all'assistenza..

Link to comment
Share on other sites


Xxxxbazookaxxxx

Se in garanzia chiama l'assistenza prima di toccare.

Edited by Xxxxbazookaxxxx
Link to comment
Share on other sites

Tu dici...non ce la remota probabilità si tratti semplicemente di un errore nella sequenza dei cavi collegati?

domanda?

Link to comment
Share on other sites

Ciao, probabilmente è una connessione elettrica errata, se come dici tu per fare freddo il quarto split, devi avere acceso anche quello della camera.................quindi prima di ogni altra prova controllerei se le connessioni sono esatte, che tra l'altro è la prova più semplice da fare.

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Ma prima funzionava o non ha mai funzionato bene?

Da quello che ho capito non funziona da quando hai rabboccato, non mi pare che per una ricarica hai rimosso cablaggi, comunque certo, controllali, sei proprio sicurissimo che funziona solo accendendo un altra ue e non che sia un fatto casuale?

Devi dare più informazioni prima di chiedere cosa potrebbe essere perché da quelle finora postate potrebbe essere tutto.

Link to comment
Share on other sites

Prima a sentire il proprietario sembra funzionasse tutto tranquillamente, poi la perdita quindi il rabbocco e la commutazione da ciclo invernale a estivo e con le prove del caso ho riscontrato questa anomalia..secondo prove fatte sembra proprio di vedere che realmente lo split in soggiorno sia in grado di raffrescare solamente se si accende anche lo split della camera matrimoniale..ma anche secondo me è un fatto abbastanza strano perché a veder mio avrebbe dovuto presentare la stessa anomalia anche in p.d.c ma il proprietario insiste dicendo che non ha mai necessitato della camera matrimoniale in funzione, mentre quello in soggiornon funzionava . ..o almeno sempre secondo mio punto di vista, qualora si trattasse di cablaggi errati si dovrebbe presentare qualche problema anche su qualche altra macchina perché se si invertono i fili, si crea caos tra gli split, non su uno singolo..però..

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Grave errore.... Scusa ma con gli anni di esperienza appresa ti consiglio di non fidarti mai del cliente "prima chr la toccassi andava bene" ecc son stanco di sentirle, io provo il prima e il dopo il mio passaggio e a qualche persona gli ho dovuto ricordare che non son nato ieri e che non mi insegna lui a lavorare... Hai un telecomando e lo sai usarr, fai un check e vedi che dice.

Link to comment
Share on other sites

No no tranquilli, il cliente non mi imputa niente...anzi..oggi sono stato a verificare l'esattezza dei cablaggi, e dopo non aver riscontrato nulla di anomalo, domani contattero' l'assistenza....vi terrò aggiornati sugli sviluppi e spero sulla risoluzione del guasto!

Link to comment
Share on other sites

Tutto risolto, si trattava dell'errata associazione tra morsettiere elettriche di collegamento e coppie di tubi (ovvero A con A , B con B etc..) errore commesso dall'elettricista durante la fase di cablaggio e collegamenti...semplicemente risolto!

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

E allora come faceva prima a funzionare tutto tranquillamente.....

E la sparizione dei led?

Edited by Xxxxbazookaxxxx
Link to comment
Share on other sites

ciao bazooka, ti riepilogo di seguito quanto visto con tecnico centro assistenza...

1 - sparizione led era dovuto alla digitazione di un nuovo tasto presente sui telecomandi della serie K, brightness, il quale consente la diminuzione della luminosità dei led, o addirittura il totale spegnimento per il notturno....

2 - il funzionamento corretto precedente non me lo spiego, in quanto il tecnico sostiene che come dicevo in altro post il cablaggio era corretto, ma era errata la sequenza di accoppiamento tra morsettiere e "fasci tubieri", in pratica C con D e viceversa, quello che non mi torna è che precedentemente l'elettricista, con me aveva battuto i fili delle diverse unità per accertarsi prima dell'uscita del tecnico, e tutto tornava, ma a detta del tecnico no, e ha risolto a questa "inversione" di morsettiere, semplicemente lanciando un check sulla scheda elettronica dell'unità esterna, la quale provvede da sola a combinare e richiamarsi l'esatta sequenza tra morsettiere e tubi, senza bisogno di nessuna inversione fisica dei fili.....vero o no questo ha fatto davanti ai miei occhi....rimango scettico perché avendo battuto i fili di persona....non vorrei si fosse trattato di una sprogrammazione della scheda dell'unità esterna dovuta non so a quale causa, comodamente mascherata cosi per poter passare l'anomalia come NON IN GARANZIA, e quindi pagarne l'uscita del tecnico...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...