Jump to content
PLC Forum


Stazioni Numeriche


Mauro Dalseno
 Share

Recommended Posts

Mauro Dalseno

Ho notato che c'è ancora qualche stazione numerica, qualcuno ha avuto occasione di ascoltarne qualcuna? per es. a 11253 KHz in USB di giorno, oppure 8530 USB e 10753 AM nelle ore serali

Link to comment
Share on other sites


Mauro Dalseno

Io ascolto con un ricevitore SDR e con un' antenna filare, adesso per esempio non la ricevo, purtroppo quelle stazioni non ci sono sempre


a 11253 KHz in USB invece la ricevo molto bene

Link to comment
Share on other sites

Mauro Dalseno
e' qui che non ci capiamo, la mia antenna si trova in Olanda... hi hi

Ah! non avevo afferrato la battuta :lol: la prossima volta provo ad ascoltare anche con il websdr olandese, non si sa mai che ne becco qualcuna

Link to comment
Share on other sites

Mauro Dalseno

Si le sentivo anche con la radio portatile in onde corte, il periodo della guerra fredda era caratterizzato da una moltitudine di queste stazioni...

se ne sentono anche adesso, verso le ore 11,30 a 10213, poi a 9485 e 11165, queste purtroppo non le ho ascoltate con il WEBSDR, ma con il mio SDR in casa

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...

Sono passati diversi mesi ma, nessuno l' ha nominata!

4065KHz, LSB, la stazione si chiama UVB-76 e si identifica con MDz-HB, so solo che si trova in siberia e che trasmette ancora qualcosa ogni tanto:lol:

Edited by Wolfy
Link to comment
Share on other sites

qualcuno ha mai capito esattamente che senso hanno?

molti anni fa bastava sintonizzare qualsiasi radio in OC per sentirne diverse

Link to comment
Share on other sites

qualcuno ha mai capito esattamente che senso hanno?

Trasmissioni in codice... da quel che ne so.. ora vanno via via diminuendo perché con computers e reti telematiche è diventato più semplice trasmettere comunicazioni cifrate, anche più elaborate.

I fanatici delle teorie del complotto, potrebbero discuterne per dei mesi... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Secondo me le tengono accese per divertimento, ogni tanto mandano codici a casaccio e si godono il disastro che scoppia in rete :lol:

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Fa tutto parte della rivoluzione delle telecomunicazioni.

Io ho un amico, ex collega, che era ufficiale marconista della marina mercantile.A partire dal 2000 è cessato l'obbligo per le navi da trasporto merci di avere a bordo il marconista. tanto con le stazioni radio odierne chinque è in grado di sintonizzarsi e comunicare.

Lui giustamente osservava che non comunicando più in codice morse c'è il problema della comprensibilità perchè l'inglese di un Indiano è differente da quello di un australiano o di panmense, mentre con il morse non ci sono problemi di pronuncia.

Mi diceva che stanno sparendo anche i radiofari, tanto con il GPS non servono; sempre per l'avvento del GPS non servono nememno i fari.

Da alcuni anni mi diceva che staano facendo prove nel porto di Livorno per eliminare il pilota di porte e sostituirlo con il pilota automatico guidato da GPS.

Forse se invece di capitan Schettino ci fosse stato il pilota automatico la costa Concordia sarebbe ancora a galla. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Credo che vedremo un certo ritorno tecnologie desuete.

In situazioni di emergenza, o in cui è richiesta sicurezza, situazioni in cui tutti noi radioamatori incappiamo una volta nella vita, situazioni in cui mancano i supporti delle nuove tecnologie, come ponti radio, la comunicazione marconiana ha ancora il suo valore.

Ogni tecnologia per quanto vecchia ha sempre dei vantaggi, che sono rimasti oscurati da comodità

Link to comment
Share on other sites

Forse se invece di capitan Schettino ci fosse stato il pilota automatico la costa Concordia sarebbe ancora a galla. :lol:

FORSEE ? Di sicuro ! Sbagliano anche le macchine , ma MAI per motivi ....psicologici . Il danno alla C.... è niente se paragonato a quello delle famiglie oggi con meno membri , e per quale ragione ? i fumi nella testa del comandante ?

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
In situazioni di emergenza, o in cui è richiesta sicurezza,....

hai ragione!

Questo mio amico, ha trascorso gli ultimi anni di imbarco prima della pensione, come "ufficiale addetto alla piccola corruzione", così definiva il suo incarico. ovvero era quello che nei porti trattava con ispettori e funzionari addetti allo sbrigo delle pratiche e, nonostante quello che scrivono i giornali, la corruzione è diffusa in tutto il mondo come e più che in Italia, solo che altrove i panni sporchi li lavano al chiuso, non hanno l'istinto masochista nostrano.

Neglii ultimi imbarchi navigava per una compagnia di porta container, la medesima una cui nave ha abbattuto la torre dei piloti a Genova. Mi raccontava che erano in navigazione nel Mediterraneo con mare in burrasca, quando arrivò una richiesta di aiuto dalla centrale operativa dell'armatore. Una delle porta container della compagnia era alla deriva ne mediterraneo con tutto l'impianto elettrico fuori uso e sie ran messi in contatto tramite telefono satellitare. Fortunatamente le navi avevano ancora a bordo il ricrtrans di emergenza e c0'era ancora un marconista, sempre in zona c'era anche un'altra nave della compagnai con marconista a bordo 8tutti a far altro lavoro) usando i trasmettirori di emergenza ed antenne direttive riuscirono ad in dividuare la zona dove la nave in avaria andava alla deriva. Si portarono nelle vicinaze dove poterono vederla nei radar, poi riuscirono ad aggangiarla, passare un cavo di rinorchio e portarla in porto.

Lui ni disse: "Se io e gli altri amrconisti fissimo stati già in pensione, sarebbe dovutaintervenire la guardia costiera con i ricognitori ed i tempi si sarebbero allungati di molto e con spese maggiori".

E' vero che questi accadimenti sono abastanza infrequenti, però alla bisogna.....

Edited by Livio Orsini
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...