Jump to content
PLC Forum


tommy72

Lampadina A Luce Solare

Recommended Posts

tommy72

buonasera a tutti, vi pongo un quesito per avere un vostro consiglio: da diversi anni nel portalampade della scrivania utilizzo una lampadina ad incandescenza della philips da 40w con attacco E27 chiamata "solare" in quanto ha il bulbo di un azzurro chiaro che emette una luce molto simile alla luce naturale che non affatica la vista durante il lavoro o la consultazione di questo forum :whistling: , da quando questa lampadina si è rotta non sono più riuscito a trovarne una uguale(dove le trovi più lampade ad incandescenza) e l'ho sostituita con una a led con luce calda, poi ho provato con una a luce fredda, ma dopo un pò accuso fastidio alla vista, cosa che non mi accadeva prima, avete un consiglio per poter risolvere questo inconveniente(a parte mandarmi dall'oculista)?

Link to comment
Share on other sites


Darlington

Ciao, devi cercare lampade "daylight", ossia con una temperatura colore di circa 5400°K, della tecnologia che preferisci. :)

Se non trovi quelle ad incandescenza cercala tra le alogene... basta che la temperatura colore sia quella

Link to comment
Share on other sites

Mirko Lilli

Le trovi a led le fa la osram la viva si chiama luce naturale 4000 k

Link to comment
Share on other sites

bypass

Non è che il tuo problema è solo psicologico ..??

nel senso che credevi che quella lampada che avevi fosse di una luce giusta per i tuoi occhi , ma in verità era solo la particolarità del nome ,forma e uso della lampada che influenzava il tuo ragionamento , che quella era la lampada giusta.

Penso che durante la vita quotidiana ti sara capitato di avere fonti di luce diversi e da diverse angolazioni e di diverse intensità.

Sei sicuro che ti sentivi bene solo ed esclusivamente solo nel caso quando di trovavi vicino la tua ex lampada , e nel resto della vita vissuta fuori da quella lampada stavi proprio male..??

Probabile che mi sbaglio , ma sinceramente mi sembra più un problema di abitudine auto imposta , che fisiologico .

Meglio togliere certe dipendenze sia mentali che fisiologiche per allenare ed adattare di più il corpo alla diversità del ambiente .

Altrimenti diventi schiavo di un padrone che non cè , ma soltanto creato dalla tua mente.

Buon anno !

Edited by bypass
Link to comment
Share on other sites

fraandco

Le trovi a led le fa la osram la viva si chiama luce naturale 4000 k

le 4000k si trovano ovunque e di svariate marche e sono a luce fredda

se hai già provato a luce fredda allora non era dello stesso tipo di quella prima

per i disturbi alla vista parrebbe strano ma potrebbe essere cervicale

Link to comment
Share on other sites

Mirko Lilli

Le lamapde col bulbo blu si sono sempre usate per studiare perché luce naturale e non affatica gli occhi.certo poi che le fanno tutti io ho menzionato quelle che vendiamo noi poi le trovi a migliaia comunque 2700/3000 luce calda 4000 luce naturale e 6400 e' fredda

Link to comment
Share on other sites

tommy72

Non è che il tuo problema è solo psicologico ..??

nel senso che credevi che quella lampada che avevi fosse di una luce giusta per i tuoi occhi , ma in verità era solo la particolarità del nome ,forma e uso della lampada che influenzava il tuo ragionamento , che quella era la lampada giusta.

Penso che durante la vita quotidiana ti sara capitato di avere fonti di luce diversi e da diverse angolazioni e di diverse intensità.

Sei sicuro che ti sentivi bene solo ed esclusivamente solo nel caso quando di trovavi vicino la tua ex lampada , e nel resto della vita vissuta fuori da quella lampada stavi proprio male..??

Probabile che mi sbaglio , ma sinceramente mi sembra più un problema di abitudine auto imposta , che fisiologico .

Meglio togliere certe dipendenze sia mentali che fisiologiche per allenare ed adattare di più il corpo alla diversità del ambiente .

Altrimenti diventi schiavo di un padrone che non cè , ma soltanto creato dalla tua mente.

no, non è proprio un problema psicologico anzi, da come parli sembra che tu non abbia mai visto da vicino la lampada in questione, la luce che emetteva era molto simile a quella naturale e veniva usata molto nelle lampade da tavolo perchè appunto non affaticava la vista(come confermato anche da mirko lilli)....con questo non voglio fare polemica ci mancherebbe, rispetto le opinioni di tutti, ma la tua risposta mi è parsa più un ragionamento superficiale buttato lì a caso.....

Buon anno a tutti

Link to comment
Share on other sites

bypass

ma la tua risposta mi è parsa più un ragionamento superficiale buttato lì a caso..

non era questa la mia intenzione tommy,

io prima di scrivere ho letto il tuo post , e questa frase mi ha fato raggionare un po:

ma dopo un pò accuso fastidio alla vista, cosa che non mi accadeva prima

per questo ho avvuto il dubbio, scrivendo :

Sei sicuro che ti sentivi bene solo ed esclusivamente solo nel caso quando di trovavi vicino la tua ex lampada , e nel resto della vita vissuta fuori da quella lampada stavi proprio male..??

Giusto per capire se era veramente utile o era abitudine .

da come parli sembra che tu non abbia mai visto da vicino la lampada in questione

Credo che tu avrai visto solo quella della tua scrivania , il sottoscritto aveva una varieta in magazzino .

Comunque ti chiedo scusa se mi sono interessato un po troppo.

Buon anno anche a te !

Edited by bypass
Link to comment
Share on other sites

fraandco

beh comunque se le luce solare sono in realtà delle 4000k definite anche "cold white" (a differenza delle "warm white" de variano dai 2700k ai 3000k)le puoi trovare della osram, della beghelli, della philips, della samsung o calando di marca della kennex in tutti i negozi

poi bisogna vedere le candele e l'attacco: nelle lampade da tavolo si possono trovare sia delle e14 che e27, dipende mentre il portalampada difficilmente raccomanda oltre le 60 candele

Link to comment
Share on other sites

tommy72

ciao bypass, non c'era bisogno di scusarsi, avevo già detto che non era mia intenzione far polemica, l'approfondimento dei post è lo spirito giusto secondo me da tenere in un forum, solo ch spesso si assiste a polemiche inutili tra i membri che non servono a nulla e a nessuno, per questo ho risposto un pò piccato....detto ciò, visto che abbiamo tutti un anno di lavoro e sacrificio sul groppone, incrociamo le dita e speriamo bene per quello che verrà....

rinnovo gli auguri a tutti :thumb_yello:

Link to comment
Share on other sites

esco

Non è male la lampada TaoTronics TT-DL07 LED da Tavolo dimmerabile con illuminazione proteggi occhi (4 Modalità: lettura, studio, relax, notte; 5 livelli di luce, Touch control pad; Timer automatico; Porta di carica USB per dispositivi mobili 5V/2A: con la quale è possibile "di volta in volta" scegliere la luce e l'intensità che si desidera.

Link to comment
Share on other sites

ivano65

secondo me dovresti trovarne 1 a led tricromica e poi regolare il colore secondo le tue esigenze

Edited by ivano65
Link to comment
Share on other sites

tommy72

Non è male la lampada TaoTronics TT-DL07 LED

non sarà male, ma di sicuro è cara :roflmao: , l'ho vista su un noto sito on line alla modica cifra di 70€ e francamente non mi va di spendere tanto per avere una luce riposante per la scrivania, ero alla ricerca di una semplice lampadina e non di una lampada completa supertecnologica, ad ogni modo grazie per la segnalazione, ignoravo proprio l'esistenza di un tale tipo di lampada(ma è colpa mia in quanto non riesco mai a trovare il tempo per andare un po in giro sul web alla ricerca di nuovi prodotti)

Link to comment
Share on other sites

ivano65
tommy72

ciao ivano, ovviamente nel mio post precedente mi riferivo alla lampada segnalata da esco, comunque ho dato un'occhiata alla lampadina che mi hai segnalato, potrebbe andare ma non ci sono molti chiarimenti sulle caratteristiche della luce emessa, l'unica soluzione è acquistarla e fare alcune prove, appena mi ritrovo a fare un ordine, inserirò anche una di queste e vi tengo aggiornati.

ciao e buona pasquetta

Link to comment
Share on other sites

esco

Nella azienda dove ho visto la prima TaoTronics TT-DL07 LED, le stavano assegnando su ciascuna scrivania, per il risparmio energetico e per offrire più confort a chi lavora praticamente sempre al computer: sono lampade da 15W.

Il medesimo produttore ha anche un modello da circa 30 € e 6W + 3 livelli di dimming + il night light + spegnimento automatico, oltre alla specifica qualità dei led che pubblicizzano su tutte le loro lampade (sarà vero?): mi sembrano lampade dedicate a chi per lavoro è sempre su una scrivania e può adeguare-regolare l'illuminazione all'affaticamento della propria vista.

Con un porta lampada adeguato da pochi euro ed una lampadina RGB da meno di 10 €, segnalata da ivano65, potresti spendere la metà rispetto alla DL08 ed ottenere una soluzione comunque adeguata, se non migliore: tienici aggiornati.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...