Jump to content
PLC Forum


Lg Home Theater Mod J10D-Sa


danieler2218
 Share

Recommended Posts


ho controllato le tenzioni al connettore P9702 e p9702 alcune tenzioni ci sono altre o mancano o non corrispondono alla descrizione......

ho riscontrato d901 aperto è un sars03 con il tester digitale mi segna sempre 1 ...ma non so di che diodo si tratti...


si trova nel primario vicino a ic 901 a fianco di ic 901

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti.

Anche io ho lo stesso problema con l'home theater in oggetto.

Collegando la spina nella presa della 220V, non si accende.

Sul subwoofer, dove è dontenuto l'alimentatore, non si accende la luce circolare bianca e nemmeno il lettore dvd.

Staccato l'alimentatore dal subwoofer che lo contiene, l'ho alimentato di nuovo con la 220V.

Niente!

Sull'alimentatore, però, rimane acceso il led rosso che indica 'PROTECTION'.

Ho provato, al volo al volo, a fare la misurazione delle tensioni e sembra che manchino i 32V. Le altre, seppur senza carico, sono presenti anche se leggermente più alte(ma penso sia normale).

Qui, se può essere utile, il service manual con gli schemi: https://www.encompassparts.com/shop/research_new/ZEN/sm/LFD790.pdf

Da questo manuale, però, manca la part-list con l'elenco dei componenti e loro sigle.

Sperando per il momento di aver fatto cosa gradita, domani rimisuro le tensioni e magari le posto.

L'home theater è di mia sorella, e vorrei farle un regalo se riuscissi a ripararlo. :-)

Disponibilissimo ad ogni consiglio che possa tornare utile anche ad altri :-)

Link to comment
Share on other sites

Cosa alimentano i 32V? Una tensione alta penso sia per i finali... se hai la possibilità di scollegare l'alimentatore dalla base e vedere se si accende da solo, hai già capito che il guasto è sulla scheda, forse sugli stessi finali.

Con lo schema ti dovrebbe essere più facile isolare il guasto... in un caso recente non erano in corto i finali ma un diodo rettificatore che li alimentava (però là c'era un trasformatore a lamierini, e non un alimentatore switching)

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti :smile:

Come promesso stanotte, stamattina ho provveduto a effettuare la misurazione delle tensioni ai connettori P9701 e P9702 sulla scheda dell'alimentatore, dopo averla staccata dalla scheda dove sono presenti il resto della scheda che ospita le altre connessioni tipo DVD, satelliti, uscita ottica.

Queste le rilevazioni:

eb4a4300df80de3b12b5f7271baaf0f9.jpg

Mentre sul connettore P9702 le tensioni, anche se più alte, sembrano esserci, sul connettore P9701 mancano totalmente i 32V ai piedini 1...2...3, mancherebbero i 3,3V al piedino 9, i 12V al piedino 12 e i -12V al piedino 14.

Schema alimentatore:

8c7f18b13ed58fdbabde9957659ac211.jpg

Non nascondo che non sono un tecnico, ma che col saldatore me la cavicchio(almeno riesco a non far altri danni..... :P ), ragionandoci sù per le tensioni mancanti al connettore P9701 ho dedotto(sicuramente anche sbagliando nel mio ragionamento) che:

1) il problema dei 32V mancanti potrebbe provenire da T901, o peggio dall'IC901(STR-X6757N datasheet: http://www.semicon.sanken-ele.co.jp/sk_content/str-x6757n_ds_en.pdf)

2) il problema dei 12V al piedino 12 di P9701 e -12V al piedino 14 stesso connettore, potrebbero venire dai componenti presenti sulla catena che parte dal piedino 16 del T902, e magari dal Q950 che è un 2SC3205 o dal Q951(KTA1267). Per i 12V al piedino 12 di P9701, oltre ai due transistor appena elencati, è probabile che ci siano problemi ad IC955(78R35), o anche a IC947(78R12). Questi ultimi due, se ho ben letto sui libri eca-vrt, dovrebbero essere dei regolatori di tensione.

Quanto appena scritto è frutto di un ragionamento da 'zappa' in elettronica quale sono, e probabilmente sono anche sbagliati. Lo ammetto, e non me ne vergogno anche se vorrei imparare, che al momento uno dei miei grandi handicap è il non saper testare la bontà dei transistor(ad esempio) col multimetro.

In quanto voglioso di capire ed imparare, attendo ogni tipo di consiglio e/o 'dritta' per riuscire (magari... :smile: ) a risolvere questo problema.

:smile:

Link to comment
Share on other sites

Ah, dimenticavo. Il connettore a pettine P9701 porta l'alimentazione alla scheda dove sono presenti il resto delle connessioni per il lettore dvd, i satelliti, etc.

Attaccato o meno l'alimentatore alla scheda delle 'utenze'(passatemi la definizione,le tensioni al P9701 mancano, fuorché quelle ai piedini 7 e 8 che se anche leggermente più alte ci sono.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

Potrebbe mancare il comando proveniente dal processore sulla main che non fa avviare una parte dell'alimentatore (feedback)

Link to comment
Share on other sites

Grazie Riccardo per la risposta.

Mi chiedo, ora, se esiste un modo o un escamotage per far 'capire' che il comando di FEEDBACK, se non ho capito male, arriva comunque. Mi spiego meglio: esiste un modo per aggirare questo feedback e far partire l'alimentatore?

Perché le tensioni mancanti non ci sono indipendentemente se lascio o meno l'alimentatore collegato alla scheda main.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

se il feedback arriva e l'alimentatore non parte occorre indagare su quest'ultimo,fotoaccoppiatori,diodi ecc

Link to comment
Share on other sites

Rieccomi.

La tensione al piedino 8-PS(power sense) del connettore P9702 è di 4V.

Quindi c'è.

Scorrendo il service manual, ad un certo punto dice di controllare se ai piedini di IC949(KA431) se ci sono i 2,5V; se non ci dovessero essere di sostituire IC949(KA431).

E qui i 2,5V non ci sono.

Il fotoaccoppiatore è buono, o almeno mi sembra, e i diodi che ho smontato e misurato sembrano buoni.

PS: non voglio rubare la scena a chi ha aperto il post, ci mancherebbe, è che sti giorni che ho un pò più di tempo ci stò più appresso. :smile:

Link to comment
Share on other sites

Grazie anche a te Darlington.

Appena presi sulla 'baia'. Come arrivano vediamo se era quello o meno.

Domanda: ma il fotoaccoppiatore è possibile verificarlo col multimetro(tester)? Se sì come?

Io l'ho smontato dalla scheda, e dalla parte dei piedini 1 e 2, stando allo schema su menzionato, lato 'diodo' per capirci, sembra essere tutto ok.

PS: scusate se vi ammorbo di domande, ma se riesco a sistemarlo in proprio vi renderò grazie :worthy:

Edited by fab74
Link to comment
Share on other sites

Piccolo aggiornamento........

Posizionando il puntale sul pin 1 di ic949(KA431) per poco tempo sono ritornati i 32V.....

Ho controllato diodi e condensatori intorno a STR-X6757N (IC901) e sembrano in ordine....induttanze idem.

Ho però notato che non arriva tensione a T901, né ai piedini 1 e 3, né ai piedini 7 e 8 di T901.

Mi ci stò incartando.....ma allo stesso tempo mi ci sto appassionando...... :smile:

Link to comment
Share on other sites

Cambiato il KA431 ed un condensatore.....ma non è cambiato nulla.

Penso di aver comunque circoscritto l'area del problema a T901 che non oscilla, e al quale come dicevo non arriva tensione.

Ora ho smontato l'IC901 STR-X6757N, che proverò a sostituire appena posso.......

Rimango sempr ein attesa di vs consigli :smile:

Link to comment
Share on other sites

Ciao di nuovo a tutti.

Dopo tanto tempo volevo aggiornarvi un pò.

Ho sostituito tutti i condensatori, elettrolitici compresi, sull'alimentatore, ma senza risultato.

Ieri, che avevo un pò di tempo, ho voluto fare delle prove.

Ho riassemblato tutto, ed ho alimentato il tutto.

Luce led rossa "PROTECT" accesa.

Dalla scheda I/O, e cioè quella che sta sopra la scheda main e che ospita il connettore che porta al DVD, ho staccato il flat centrale. Dopo aver staccato il flat centrale ho rialimentato tutto, e la luce "PROTECTION" è spenta.

Nella mia ignoranza in elettronica, non lo nascondo anche se vorrei saperne di più :smile: , ho pensato che il problema sia purtroppo sulla scheda main, scheda che non riesco a trovare nemmeno su ebay.

Ora, tempo permettendo, rimane da capire dove sia il corto sulla scheda main...quel maledetto corto che mandando in protezione il tutto non permette all'alimentatore di 'partire'.

Rotto per rotto, proverò a capirci qualcosa in più cercando di interpretare lo schema....

Saluti :smile:

Link to comment
Share on other sites

Rotto per rotto, proverò a capirci qualcosa in più cercando di interpretare lo schema....

Da una occhiata veloce, pare che i 32V alimentino solo i finali. Concentrati su quelli, ed ovviamente sui condensatori che ci gravitano attorno.

Neanche farlo apposta domenica ho cambiato un piccolo condensatore al mio XA14 che cortocircuitava l'alimentazione al processore audio, mutizzandomi l'uscita.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Darlington.

Ci avevo quasi pensato anche io, solo che sti giorni tra problemi vari ho mollato un pò la cosa.

Ora proverò a veder di controllare i finali, che se non ho capito male stanno sotto il dissipatore sulla scheda main.

Li smonto, li misuro e vediamo che esce fuori :smile:

Link to comment
Share on other sites

giovannirotondo

se come dici che mettendo il puntale sul tl341 si hanno i 32v non cambiare str-x6757n che funziona bene vedi che ti manca il segnale di accensione del modulo pawer ps nel mio caso aggiungendo 3v su tale piedino verifico tutte le tensioni ok il guesto e da collocarsi sul circuito di accensione

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...