Jump to content
PLC Forum


Ricevitori Autocostruiti In Genere


dott.cicala
 Share

Recommended Posts

Me lo immagino lo sforzo mentale che hai fatto
hai messo lo schema di un conversione diretta, ci hai aggiunto una loop,
e al posto dell' amplificatore BF
un oscillatore modulato per trasmettere il segnale alla radio di casa :worthy: in devozione allo sforzo
(Che poi bene che ci vada dovremmo arrivare a fare, seppur con la radiolina di casa, qualcosa di simile a questo
www.youtube.com/watch?v=V0IZGF9JEUU
senza aggiungere fischi ai fischi, tanto per chi non lo sapesse)
Edited by roberto1953
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 127
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • dott.cicala

    48

  • roberto1953

    40

  • fisica

    18

  • gabri-z

    9

  • 4 weeks later...
dott.cicala
E allora....
Come stanno i ricevitori in genere? Come dice l'ormai malinconico Vasco Rossi.......Siamo soli.....
Nei ricevitori c'è poco di semplice, con il casino che c'è nell'etere, se si semplifica troppo, si rischia di sentire solo il rumore.
E' più facile trasmettere...e anche più egoistico...perché si lascia il problema di ricevere a chi vuol ascoltare.
Nel frattempo...
ho rispolverato un circuitino nuovissimo....di 30 e passa anni fa...:superlol: Appena ho finito di togliere i cumuli di polvere lo farò apparire fra queste righe.
Ho un "nuovissimo" e obsoleto da 20 anni...TDA7000 che non ho mai usato....qualche TCA440, un po' di CA3089, il TBA120U e altri.
Se non sto su circuitini con un minimo di complessità...rischio di sentire solo le lampadine a basso consumo...ma ad emissione elevatissima
I miei tempi sono biblici e quindi...se per ascoltare...ci vuole orecchio....per i miei lavoretti...ci vuol pazienza
Link to comment
Share on other sites

roberto1953
...Andranno forse meglio certi Galena,
della mia autoradio che di giorno in MW è tanto se riceve un canale solo,
quello di Radio Rai, oltre ai crepitìi vari,
i quali personalmente preferisco a tutte le radio commerciali,
comprese quelle che stanno in FM
Se vuoi mettere un ricevitore pieno di insaldabili integrati (senza stampato),
impossibili da modificare e rimodificare,
mi sa che i pochi dilettanti, rimaneggiatori, rimasti,
non lo realizzeranno.
Meglio il disegno di un' idea, in uno schema a blocchi, per partire,
con seguente apprezzamenti o meno in discussione,
mi sa,
Che pure le idee non vadano a finire come quasi tutti i buoni propositi, nella discarica virtuale ma ingolfata,
dai come saranno perfetti i lavori prima che siano realizzati...o anzi ancora meglio... prima che non vengano mai
fatti :lol:
Link to comment
Share on other sites

il TIBIA! caro, quanto tempo!!!!

(nome vezzeggiativo del tba120...)

ricordo un articolo forse degli anni ottanta, sulla rivista della RAI (centro studi di Torino) dove veniva esemplificato un demodulatore FM che usava la parte amplificativa del tibia per creare una sorta di quadratura...

Link to comment
Share on other sites

dott.cicala

Ma che insaldabili, sono dei vecchi integrati belli grossi, si può usare anche lo zoccolo....Una rassegna...tipo l'angolo nostalgico del Radio Montatore che ci fa tornar con la memoria agli anni migliori.

Il primo che mi viene in mente e che ho ancora bello montato e funzionante è questo, preso dalla prima rivista di elettronica che ho conosciuto quando ancora facevo le scuole medie e che ho continuato a comprare per affetto...anche quando ormai avrei potuto progettare io....(non facevo le medie nel 1987...ma la patente)

9324291b2e612be002d21e6ba222250a.jpg

La bellezza di questa rivista, anche se spesso pubblicava schemi non funzionanti, stava nei disegni....delle vere piccole opere d'arte...a mio parere

28fd90b91b86ce5917b0864626896d2b.jpg

34d60e180921c19e71801c54a9e8ed22.jpg

f7b0e1712cfed712195a797fc689cf83.jpg

101f9b5de714ad75e7dad5437a36b80b.jpg

Questo RX non fa però parte dei circuiti teorici ma funziona veramente...Il trucco era:

Se sulla rivista compariva la foto del montaggio, allora il progetto aveva il 95% di possibilità di funzionare...il restante 5% dipendeva da chi lo montava :smile:

Edited by dott.cicala
Link to comment
Share on other sites

dott.cicala

Un altro mitico.... ZN414 Ferranti

purtroppo non sono mai riuscito a trovarlo....non c'era internet....e pensavo che ferranti fosse italiana...invece era in GB

Ma il ricevitore che mi ha fatto esplodere la passione per la Radio e per le Valvole...è questo

9a2553297e78453fd04733f9adb3ecac.jpg

Poi ho conosciuto la CB con questo

a7d0eaffc677c8ee8b203edfa40d38bd.jpg

E il resto del mondo con questo

728a8a058aec3a3ec089e1140111e0fe.jpg

Siccome non butto via niente...è facile che rovistando saltino ancora fuori....L'rx CB l'ho distrutto a furia di modifiche....

Link to comment
Share on other sites

dott.cicala

A quei tempi....poi magari più tardi ritorno sul ricevitore e metto qualche foto "live".....ricordo che vi era una diatriba fra i lettori di Nuova Elettronica e quelli di Elettronica Pratica.

La prima, fra le righe dei suoi articoli, non mancava mai di lanciar frecciate alla rivista milanese e gli stessi lettori, ritenevano quelli di E.P. alla stregua dei figli di un Dio minore.

Opppssss...ma questa è la storia delle Riviste di Elettronica al tempo che fu e non dei ricevitori....sono andato fuori tema un'altra volta... :wacko:

Link to comment
Share on other sites

dott.cicala

Piano! Piano! Non scrivete tutti insieme.....e dato che non si può far sempre e solo ricerca e sviluppo....viste le numerose richieste....continuo con il

Tributo a Elettronica Pratica - Ricevitore CB a super reazione (roba nuova eh?!)

Ottobre 1976

13811df60722b9f60000c9cf0e25e35f.jpg

4a063b1419936e89e52a12dc3a9d781e.jpg

a528cd88e3681a25f236d7fe5ce17376.jpg

7c828f00cc5b0069d72fc27a76e9ca6c.jpg

Edited by dott.cicala
Link to comment
Share on other sites

roberto1953
..io guardavo
quello che mi manca è un tuo link dove metti un video, per farmi ascoltare e vedere,
almeno uno come funziona,
senza un doppiatore professionale
s' intende!
Link to comment
Share on other sites

dott.cicala

....non ho mai pubblicato un video....però ci ho pensato molte volte...prima o poi lo faccio....in spagnolo...che è una lingua che mi diverte moltissimo...

Link to comment
Share on other sites

Non scrivete tutti insieme.

Beh , io aspetto il mio turno , ma non arriva mai , :( , sto ancora pensando al messaggio di quel ''coso'' sarà da 50 libre , o 50 Kg , è il ''diminutivo'' di una ghigliottina , o 'na cosa in attesa del martello ?

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Ma lo hai provato? Un ECC86 con 12 V di anodica, mi sempra una ppc da primo Aprile. :P

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...