Jump to content
PLC Forum


Ariston Lft114 Bloccata In "carico"


1006048
 Share

Recommended Posts

Ciao e grazie a tutti quelli che vorranno intervenire

Questa sembra essere la mia settimana "no"..... ho solo grane.

La lavastoviglie in oggetto, aveva un difetto che sembrava banale, non caricava l'acqua. Incredibilmente, misuro l'elettrovalvola di carico ed è interrotta ed inoltre arriva la 220V. Sembrava fatta.

Sostituisco l'elettrovalvola e succede questo.

Una volta scelto un programma qualsiasi, chiudo la porta e la macchina inizia a caricare acqua.

Dopo circa 20" inizia a nche a scaricarla e va in errore.

Lampeggia la seconda spia da destra, che secondo la documentazione che ho trovato, indica:

Code panne 2: L'appareil se remplit sans raison. Vérifier électrovanne, chambre de compression et pressostat.

cioè : "l'apparecchio si riempie senza ragione, verificare elettrovalvola, la camera di compressione e il pressostato".

L'elettrovalvola, non è aperta o bloccata (infatti a macchina spenta non entra acqua), ma viene attivata nel preciso istante in cui chiudo la porta. Di solito, quando si chiude la porta, passa qualche secondo, si sente un beep di accettazione programma, parte in scarico e poi inizia a caricare. Non in questo caso.

Ho proviato a soffiare nella trappola aria dal tubicino del pressostato e dal rumore sembra libera.

Il pressostato non fa nemmeno in tempo ad entrare in funzione, e comunque anche scollegandolo elettricamente e togliendogli il tubicino non cambia nulla.

Davvero non so più che cosa fare......sarà la scheda? magari è rimasta a lungo in carico/scarico con l'elettrovalvola attiva fino a che non si è cotta e si è guastata?

Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma se dici che lampeggia la seconda spia partento da destra, non e' codice di errore 2, ma codice errore 4

Link to comment
Share on other sites

Ciao Giogio160 e grazie

Mi hai messo il dubbio e sono andato a rivedere.

Hai ragione, ho scritto sbagliato, si accende la seconda spia da sinistra e non da destra come ho scritto..... sai, la fretta.

6f718bce541769de72140a37642d37a1.jpg

Link to comment
Share on other sites

Allora il codice di errore e giusto.

Comunque io controllerei la camera di compressione, anche se hai soffiato dentro a volte non basta.

Controlla sicuramente sarà un po intasata.

Link to comment
Share on other sites

....è qui che mi appello all'esperienza tua e di chi vorrà intervenire.... non saprei esattamente come pulire la camera di compressione perchè se è quella che intendo io è una parte integrante del pozzetto... non so come pulirla...

f42104db8cb9a47d315891ce2e2877a4.jpg

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento.

Prima di buttarmi a smontare il pozzetto, ho dato un occhiata alla scheda, guardando dove arrivano i fili della elettrovalvola e qualcosa ho trovato e capito....

Il transistor che pilota l'elettrovalvola è esploso, così come due resistenze superficiali accanto... ed ho capito. Vicino all'elettrovalvola, c'è la vasca che ha una leggera perdita. Probabilmente l'acqua ha mandato in corto i cavi dell'elettrovalvola. Corto che ha fatto saltare il transistor e le resistenze sulla scheda.

Ora il mio problema è che le resistenze superficiali non sono più leggibili:

Qualcuno ha o sa dove trovare lo schema o una foto in altissima definizione dove leggere i valore delle resistenze smd della scheda DEA601 ?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Però non vedo chiaro in una cosa , allora se il transistor che comandava la elettrovalvola e' esploso : la mia domanda e' .............come faceva ad attivarsi la elettrovalvola se il transistor e' esploso? In queste condizioni la lavastoviglie non doveva nemmeno caricare una goccia di acqua.

Link to comment
Share on other sites

Ciao

in effetti esploso non è il termine corretto.... anche se una parte si è effettivamente staccata, si tratta di un triac Z0107NA che è in corto.

Il problema sono le resistenze smd accanto, non riesco a stabilire i valori, mi servirebbe lo schema o la foto.

Link to comment
Share on other sites

Concludo....

Elettrovalvola da sostituire

Scheda da riparare o da sostituire.

Vasca da sistemare dove perde.

Il cliente decide di non riparare......

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...