Jump to content
PLC Forum


Graduale tensione su neutro/terra


Emiliano_
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Ho già letto molti post e interventi a riguardo e mi sono fatto più o meno un'idea ma non mi intendo quasi nulla di elettronica/elettrotecnica, quindi chiedo qui :)

Premetto che abbiamo già chiamato l'elettricista che arriverà a giorni a fare i suoi accertamenti.

Al punto: in pratica in appartamento stiamo rilevando:

1. Con tutti gli elettrodomestici staccati, circa 15-20V tra neutro e terra e circa 195-200V tra fase e terra - qualsiasi punto della casa

2. A mano a mano che attacco elettrodomestici e ciabatte, la tensione tra neutro e terra arriva gradualmente anche a 80-85V

Sezionado i contributi agli 80V, la maggior fetta (30V) sembra metterceli l'UPS del PC; altri 20V la ciabatta nello studio, il resto la ciabatta della TV e poi la caldaia; poi ci sono i 15 "basali".

Frigo e forno non contribuiscono.

Secondo voi questo (punto 2) è un comportamento normale? So che tra neutro e terra al massimo si dovrebbero trovare 5-10V, ma ho letto che anche 20V sono comuni (magari troppi comunque).

Forse la terra è collegata tra le prese ma non al dispersore del condominio? Potrebbe esserci qualcosa di anomalo che arriva dal contatore?

Grazie per eventuali commenti,

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Si certo tra fase e neutro ho sempre 225-230V. E a parte la caldaia che ogni tanto si blocca (ho letto che è normale in questi casi), tutto il resto funziona correttamente.

Link to comment
Share on other sites

 la tensione tra neutro e terra arriva gradualmente anche a 80-85V

Grave!

Fatti controllare l'impianto di terra o al primo guasto il differenziale non scatterà e ti beccherai una bella scossa.

Anzi mi sa che le becchi già toccando parti metalliche connesse a terra. 

Link to comment
Share on other sites

Microchip1967

2 possibili guasti:

1) il uto impianto di dispersione non risulta collegato (o collegato molto molto male)

2) neutro Enel non collegato a terra

prova a fare una verifica analoga da un tuo vicino di casa (ammesso che sia sotto la stessa linea)

Personalmente, visti i valori, propenderei per un guasto sul tuo impianto di dispersione

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Finalmente l'elettricista ha trovato il tempo di fare i controlli sull'impianto.

Semplicemente la messa a terra non era collegata a terra :thumbdown: come dai vostri suggerimenti! Ha fatto una prova di sovratensione - non so con che strumento - ed il salvavita non è saltato..

Ricollegata e tutti i valori sono tornati negli standard (e la caldaia ha smesso di bloccarsi ogni 3x2)

Grazie, ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...