Jump to content
PLC Forum


jobby

BATTERIA INEFFICIENTE

Recommended Posts

jobby

Salve complimenti per il forum mi chiamo Giovanni ho un problema con la 1050 dopo un'anno e mezzo montato nessun problema una sera batteria inefficiente cambio le batterie sia in centrale che in sirena stessa cosa mi dicono che potrebbe essere l'alimentatore compro il nuovo mi danno il 12060g perche il 40 non lo fanno piu ho provato tutti i collegamenti possibili ma sempre batteria inefficiente domanda ma se faccio un reset risolvo il problema ho la config salvata sul pc grazie in anticipo Giovanni 

 

Link to post
Share on other sites

jobby

la batteria l'ho collegata all'alimentatore e l'uscita dell'alimentatore supplementare al posto della batteria sulla scheda ma ho provato anche come era montata originariamente ma mi si accendeva il led giallo dl3 sulla tastiera joy non siu accende la luce gialla di anomalia pero come la metto in servizio il nexus mi chiama per batteria inefficiente, le batterie sono nuove sia sulla sirena che nella centrale premetto la sirena non e inim quindi non sta sul bus 

Edited by jobby
Link to post
Share on other sites
Panter

Almeno la batteria sembra che l'abbia collegata bene, in quanto questo alimentatore gestisce direttamente la carica della batteria su uscita separata..

Quello che non capisco è perché ti abbiano dato o hai preso tu il tipo G che essendo di Grado 3 va collegato utilizzando le 2 uscte OC di stato per rilevare guasto e batteria inefficiente (oltretutto serve un connettore apposito a 4 pin per collegarlo a 2 ingressi di centrale programmati come zona-guasto), e quindi non va usato l'evento batteria inefficiente come segnalazione. Questo alimentatore occorre sapere come connetterlo, per non avere segnalazioni errate.  .

 

L'IPS12060G ha un microprocessore che gestisce in automatico la tensione di uscita e il controllo della batteria. L'alimentatore per la tua centrale è l'IPS12060S che avresti potuto sostituire senza alcuna modifica, e che, oltretutto, essendo il vecchio in garanzia (hai detto che ha 1 anno e 1/2) avrebbero dovuto sostituirlo gratis ammesso che il vecchio fosse realmente guasto. Comunque chi ti ha venduto l'alimentatore non adatto alla tua centrale, avrebbe dovuto dare le istruzioni complete di assemblaggio e programmazione o dire di chiamare l'assistenza Inim.

D'altra parte senza le istruzioni necessarie non è semplice sostituire il tipo S con il G.

 

ps. per stabilire se il vecchio alimentatore fosse guasto avresti dovuto misurare la tensione di uscita, prima con batteria e poi senza. Se la tensione era inferiore a 13,8V in ambedue i casi..., si sarebbe potuto dire che era guasto. Tieni presente poi che l'evento di batteria inefficiente potrebbe anche indicare Tensione bassa per insufficiente potenza dell'alimentatore (oltre a un guasto di batteria). Insomma occorre sempre saper fare una diagnosi del problema.

 

Nota. Per avere risposte più precise si deve dire sempre dire la versione firmware di centrale.

 

Edited by Panter
Link to post
Share on other sites
Panter

la batteria l'ho collegata all'alimentatore e l'uscita dell'alimentatore supplementare al posto della batteria sulla scheda

Accidenti...., questa mi era sfuggita. Sul connettore della batteria sulla scheda non devi collegare niente. 

Link to post
Share on other sites
jobby

Buongiorno grazie Mario delle informazioni che mi stai dando, ma tutto questo e successo nel senso chiamato inim e gli ho esposto il primo problema della batt inifficiente  in rpima battuta ovvio mi hanno detto sostituire la batteria giacche ci stavo di sostituire anche quella della sirena, fatto questo richiamati di nuovo e gli ho detto che il problema mi si ripresentava di nuovo mi hanno detto di fare alcune verifiche con e senza batteria per vedere la tensione, ed effettivamente era al di sotto dei 13.8 volt ok contattato di nuovo inim mi dissero a quel punto di sostituire l'alimentatore quindi mi sono messo alla ricerca dell'alimentatore impresa non semplice perche nessuno lo aveva in casa finalmente da deatronic di Roma era disponibile, vado da premettere che non e dietro casa ma 200 km pensando sempre di prendere lo stesso li ho scoperto che il 12040 non lo facevano piu mi ha fatto una serie di domande su che centrale avevo e mi da il g e mi dice che la batteria la dovevo collegare solo all alimentatore e la seconda uscita la dovevo collegare al posto della batteria e cosi ho fatto invece mi ritrovo sempre con batteria inefficiente ma per il resto tutto normale led sulla tastiera non mi si accendono di guasto e altrettanto sul alimentatore led verde acceso e gli altri due spenti solo che quando metto in servizio il nexus mi chiama sempre con batteria inefficiente adesso la mia domanda e' il g ci si puo montare sulla mia 1050 si o no??? o comunque mi devo procurare il tipo s. grazie in anticipo e buona domenica Giovanni 

Edited by jobby
Link to post
Share on other sites
Panter

Si può montare ma con le accortezze cui ho accennato, ma la cosa migliore sarebbe farti cambiare l'IPS12060G con l'IPS12060S (oltretutto il tipo G costa di più), dato che sicuramente nella confezione del G manca il connettore piccolo a 4 pin per le uscite di guasto. Cosa te ne fai delle segnalazioni led di guasto sull'alimentatore se poi non puoi rilevarne gli eventi e relative segnalazioni tramite comunicatore? Poi per le segnalazioni di Guasto devi sacrificare minimo due ingressi di centrale.

Per ora e per prima cosa, togli subito ciò che hai collegato sul connettore batteria a due Pin della scheda di centrale che deve rimanere libero, altrimenti potresti danneggiare la scheda.

 

Per il resto risponderò domani al tuo MP.

 

 

Edited by Panter
Link to post
Share on other sites
jobby

Ho tolto il connettore dalla scheda ma nulla di fatto sempre uguale nessun errore sulla joy tutti il ed ok pero come la metto in servizio mi parte il nexus con batteria inefficiente ok ancora grazie delle info e buona domenica.

Ciao Giovanni

Link to post
Share on other sites
Panter

Fai Cancella telefonate e Disattiva il comunicatore da menù utente. Poi togli le telefonate dall'evento batteria inefficente.

Link to post
Share on other sites
jobby

ok appena rientro dal lavoro provvedo ma comunque non e un funzionamento normale ma la cosa ottimale sarebbe metterci l'alimentatore s cosi quantomeno ripristino il tutto come era grazie ancora delle info saluti Giovanni 

Link to post
Share on other sites
Panter

provvedo ma comunque non e un funzionamento normale ma la cosa ottimale sarebbe metterci l'alimentatore S, 

Esatto, la cosa migliore è proprio sostituire con il tipo S. ( IPS12060S) che è l'evoluzione dell'alimentatore originale.

Oltretutto il tipo G necessita del connettore di cui ho fatto menzione e variazioni alla programmazione, e comunque la scheda Power del software smartleague non funzionerà comunque.

Link to post
Share on other sites
jobby

ho fatto questo in ordine ho tolto prima le telefonate dal menu eventi batteria scarica, e come la metto in servizio mi chiama per batteria inefficiente poi alla fine nel menu telefono dove vado a stabilire chiamata vocale dati ecc ho messo nessuno ho rimesso in servizio e un giorno intero che e rimasta cosi non e successo piu nulla tutti i led sono regolarmente accesi come devono nessun errore volt batteria 13,9 nei guasti nessun guasto da visualizzare, pero devo provvedere a ripristinare comprero' anche l'alimentatore s ma piu per scrupolo che per altro e provo nemmeno l'assistenza inim mi ha saputo dire perche il nexus mi chiama in continuazione con batteria inefficiente ti ringrazio dell'assistenza che mi hai dato se ti viene in mente qualcosa fammi sapere saluti Giovanni 

Link to post
Share on other sites
Panter

Il nexus ti chiamava perché la centrale rilevava la mancanza della batteria.

Occorre sapere che l'alimentatore G (grado 3) colloquia con la centrale di Grado 3 tramite una scheda supplementare (IGKNX100) che è solo in dotazione con questa centrale (G3) e, almeno per ora (c'è qualcuno che dice mai), non è acquistabile separatamente. Con questa scheda entra in funzione la scheda POWER del software  Smartleague in grado di gestire tutti gli eventi legati ai problemi di alimentazione e della stessa batteria, e va a sostituire il solo messaggio di batteria inefficiente..

Ripeto ciò che ho già detto in altra risposta..., quindi pur essendo detto alimentatore in grado di rilevare lo stato della batteria in maniera molto sofisticata, ha bisogno di collegamento con la centrale e, mancando la sua scheda, occorre utilizzare il connettore a 4 pin supplementare presente nell'alimentatore, ma questo connettore non è in dotazione e devi procurarlo tu magari ordinandolo e potrebbe anche andar bene il cavo LINKIBUS che è in catalogo.

Senza questo collegamento (che va collegato a due ingressi di centrale programmandoli come zone-guasto e gestendo i loro eventi), ...le segnalazioni le avrai solo sui led dell'alimentatore che non riuscirai mai a vedere perché è situato all'interno della centrale.

E' chiaro adesso?

d'altra parte non sempre chi vende al banco è un tecnico esperto e risponde per sentito dire.

Detto questo, sta a te decidere se è meglio una centrale zoppa per la mancanza della scheda d'interfaccia e soprattutto del collegamento sopra spiegato con un bell'alimentatore (che per altro costa quasi il doppio) oppure farti cambiare l'alimentatore con il tipo S che è perfettamente compatibile con il tuo modello di centrale.

Chiaramente prima di spostarti chiedi prima se è disponibile a magazzino il tipo S.

Ciao.

Edited by Panter
Link to post
Share on other sites
jobby

grazie veramente grazie del tuo intervento ma a questo punto risolvo mettendo l'alimentatore s economicamente anche perché quell'interfaccia costa circa 600 euricchi invece l'alimentatore 35 euro circa più o meno appena metto l'alimentatore  s ti faccio sapere come va a finire ovviamenrte adesso l'ho messa in servizio escludendo il nexus e giustamente e zoppa ti faro' sapere saluti giovanni grazie ancora

Link to post
Share on other sites
jobby

questo e quello che mi risponde inim che nel frattempo ho coinvolto anche loro

 

 

Buongiorno,

 

l’alimentatore da lei utilizzato è di solito usato per le centrali di grado3(comunque compatibile ). Il test batteria viene effettuato ogni 4 minuti dall’alimentatore, che inserisce un carico sulla batteria e controlla la corrente risultante dalla batteria; se questa non raggiunge un certo valore la centrale scatena l’evento batteria inefficiente; può succedere che le batterie non siano cariche e quindi questo test andrebbe sempre in fail finchè le batterie non saranno cariche. Quindi l’unica cosa che mi sento di dirle è utilizzare delle batterie di buona qualità in quanto il test di efficienza è molto severo.

 

A sua disposizione per altri chiarimenti.

Link to post
Share on other sites
Panter

Comunque, salvo mia svista, non hai ancora detto la versione firmware della tua centrale.

 

ps. quel prezzo approssimativo che hai messo, non :toobad: è della scheda interfaccia alimentatore ma quello dell'intera centrale di Grado 3.

Link to post
Share on other sites
jobby

comunque risposta deludente dalla inim perche gli ho scritto di nuovo oggi pomeriggio e gli ho rispiegato il tutto quello che avevo fatto ti faccio leggere quello che gli ho riscritto

buon pomeriggio
grazie di avermi risposto a questo punto ditemi voi le batterie di buona qualità quali sono? visto e considerato che non e nemmeno un'anno mezzo che  l'impianto e in servizio?  ma il collegamento preciso del 12060g la batteria correttamente va attaccata direttamente sull'alimentatore oppure sulla scheda madre pero' attaccandolo sulla scheda madre mi da errore batteria l'alimentatore ma diciamo me ne potrei fregare perché non ho la scheda di grado 3 ma comunque il 12060 g me lo ha mollato deatronic perché gli ho detto che dovevo sostituire un ips12040 con una centrale con fw 5.11 e mi ha detto che il sostituto rea il g invece vengo a sapere che c'e il modello s. l'importante che il 12060 e utilizzabile anche perché adesso l'impianto e regolarmente in servizio senza nexus in chiamata e va benissimo con errori zero e nessun guasto da visualizzare pero' vorrei ripristinare il tutto funzionante come era. la mia domanda e' potrebbe dipendere dalla scheda madre?? perché le tensioni ci sono tutte e sono di 13,8 la batteria e carica ma la sostituzione secondo me non andava nemmeno fatta in quanto l'impianto non e andato mai in backup con le batterie durante il suo funzionamento, ribadisco trattasi di impianto montato da me quindi lo conosco nei minimi particolari i controlli li ho fatti tutti ho disattivato dal menu eventi tutte le chiamate per batteria scarica adesso l'impianto e in servizio e funziona regolarmente ovviamente disattivando le chiamate dalla centrale resto in attesa di una vostra.

 

questo e quello che mi rispondono loro 

 

Buongiorno,

 

non conosco marche di batterie migliori o peggiori. L’alimentatore IPS12060G non le comporta nessun rischio sul suo impianto; unica accortezza che con il G le batterie vanno obbligatoriamente collegate sull’alimentatore.

 

quindi cosi rispondendomi e come se mi dicessero che io batteria inefficiente l'avro sempre non c'e nessun controllo dalla centrale a meno che non lo fa con i due fili del connettore a 4 che alimenta la centrale comunque il fw e il 5.11 credimi sono avvilito mi dovro' mantenere un impianto zoppo perche nessuno di loro mi da una risposta precisa mah grazie ancora comunque della tua risposta buona serata 




Link to post
Share on other sites
thuke82

non conosco marche di batterie migliori o peggiori. 

Questa poi...su Inim nessuno meglio di Panter può consigliarti. Sulle batterie mi sento di dirti la mia: Yuasa la fa ancora da padrona ma di uguale qualità e costo più contenuto sul mercato puoi cercare Discover o gli accumulatori di Accu-Italia. Discover peraltro produce anche una interessante batteria con le dimensioni di una 7aH ma la capacità di 9 aH. 

Link to post
Share on other sites
Panter

Penso che ti rivolga ad altri dato che ti ho detto tutto sull'alimentatore G e.... non scrivo cinese.

Se il led 3 giallo dell'alimentatore è spento significa che la batteria è efficiente (ma te lo sei letto i manuale?), dato che è l'alimentatore che ora effettua il controllo e non la centrale..

Devi capire che adattare l'alimentatore G sulla tua centrale non è una cosa semplice.per chi non conosce bene il sistema e se colleghi le uscite OC dell'alimentatore hai le segnalazioni aggiuntive che servono per la segnalazione di guasto Alimentazione. In pratica non devi più usare l'evento batteria inefficiente.

Purtroppo ti sei fidato del banchista.
 

ps. se ho tempo domani verifico se con la V.5.11 si verifica l'evento batteria inefficiente, dato che con la V. 6.0 no. (le grado3 hanno firmware 6.0) 

 

Link to post
Share on other sites
jobby

grazie ancora per le info per quanto riguarda le batterie qui nella mia zona trovare le yuasa non e semplice comunque le batterie sono efficienti adesso Mario non e che scrivi cinese ci mancherebbe ma se io al banchista gli ho detto dammi un 12040 e mi dice non lo fanno piu e mi da il 12060 g mi devo fidare visto che inim mi rimanda da deatronic per quanto riguarda l'evento batteria inefficiente me lo dice comunque anche avendo disattivato tutti gli eventi riconducibili a messaggi di batteria scarica o altro quindi avendoli disattivati non credo dovrei ancora avere problemi ma alla fine prendo il 12040s e finisce la storia ma io sono piu propenso che sia la scheda madre perche anche dopo aver cambiato le batterie e successivamente l'alimentatore non e cambiato nulla quindi faccio come mi hai detto metto l's e finisce la storia provo a chiedere se il g se lo prendono dietro non credo ci provero' grazie ancora buona serata Giovanni 

 

Link to post
Share on other sites
Panter

Non avevo letto questo tuo commento finale.

Dato che si evince che non hai letto con attenzione quello che ho scritto nelle risposte precedenti, ..vorrei chiarire che installando l'alimentatore G che hai, ..è un  sistema "zoppo" solo se lo colleghi come hai fatto (e non perché manca la scheda d'interfaccia). Se invece colleghi anche le 2 uscite OC (connettore 4 pin F) di Stato a due ingressi programmati come Guasto, hai un'indicazione dello stato della batteria e dell'alimentatore più precisa di quella che si ha con l'alimentatore S che demanda alla centrale il controllo. Inoltre, se hai dei dubbi sul funzionamento della centrale riguardo alla segnalazione di batteria inefficiente, ..con l'alimentatore G non serve più l'evento Batteria inefficiente che in pratica non dovrebbe più essere attivo dal momento che la batteria non è collegata più in centrale, e quindi disattivando le azioni come hai già fatto otterrai un sistema migliore in grado di rilevare anche la resistenza interna della batteria dal momento che l'alimentatore è gestito da un suo microprocessore, ...microprocessore che gestisce la tensione d'uscita automaticamente, senza trimmer di regolazione, e se usi la sonda termica la carica della batteria sarà corretta automaticamente dato che è su uscita separata dall'alimentazione di centrale. Per altro la segnalazione di manca 220 verrà gestita normalmente da evento di centrale.

 

Tutto questo per non farti spendere altri soldi di più di quelli che ormai hai speso più del necessario, e se veramente sei un appassionato del fai da te, potresti fare il collegamento completo per un corretto funzionamento, e se vuoi posso metterti la procedura di programmazione (ma non fare prove di collegamento a caso come hai fatto in precedenza).

Un sunto era necessario, poi fai come vuoi
 

Link to post
Share on other sites
BertoNET

Ciao Panter.

 

Sono nuovo e mi sono letto CON MOLTA ATTENZIONE tutto questo lungo post perchè mi sono accorto anche io di avere l'alimentatore G. Sono passati più dii 4 anni da questo post ma mi accodo perchè l'argomento è lo stesso... spero di non sbagliare.

 

Potresti, per cortesia, mettere la procedura di programmazione in centrale (FW 6.06 ma che adesso vorrei aggiornare...) per la gestione delle due oscite OC per avere ulteriori info di alimentazione in centrale?

 

Inoltre anche io ho collegato (sempre con questo alimentatore) l'uscita ausiliaria al connettore batteria della scheda... leggo adesso che è una cosa da NON fare ma se l'ho fatto 3 anni fa (quando l'ho installata io in autonomia...) l'avevo sicuramente letto/visto da qualche parte. Fino ad adesso non ha dato problemi ma adesso sto coambiando la batteria... pensi possa aver fatto dei danni?

 

Comunque io adesso ti ascolto e la scollego senza batter ciglio.

 

Grazie in anticipo.

Link to post
Share on other sites
Domenico Maschio

BertoNET ,

Il regolamento, che avresti dovuto leggere prima di postare, al punto 
s) Vietato accodarsi alle discussioni di altri utenti, anche con apparente eguaglianza del problema.
Apri una discussione propria riportando il link di questa, se credi ti possa essere utile.
Saluti.
 

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...