Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Nexet

Antenna 125khz repeater

Recommended Posts

Nexet

salve ragazzi , avrei un problemino dsa risolvere , ho un trasmettitore a 125khz , e una centralina dell'auto che vorrei amplificare il segnale in modo da farmi leggere il chip che ho addosso e non di metterlo nell'antenna circolare sua , ho ia tirato fuori i due fili che si collegano  all'antenna che gli ho staccato e fatto alcune prove con un antenna rfid a 125khz che avevo , ora il problema e il seduente:

come faccio ad amplificare il raggio in modo da far legger eil chip che ho addosso ? diciamo che la distanza e massima 1 metro , forse anche meno , il problema e che più di modificare l'ntenna non posso anche perchè potrei causare danni alla centralina , quindi ho pensato a una sorta di repeater cioè metto la prima antenna vicino a quella originale e la seconda vicino al guidatore , e qui fare un circuito che alimenti l'antenna anche a più volt . si potrebbe fare ? o anche altri modi non so .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

la centralina deve trasmettere, ricevere o trasmettere e ricevere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

ciao livio , la centralina è quella di un auto, quindi trasmette e poi riceve il codice per attivare l'auto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

spiego un pò il mio progetto :

vorrei installare il pulsante start/stop per avviare l'auto , ma il punto è quello di far leggere il trasponder della chiave senza che io debba inserirla nel quadro in cui e contenuta l'antenna a 125khz che legge il trasponder , quindi vorrei staccare l'antenna originale e sostituirla con una che risca a leggere il chip da 50/60 cm in modo che entro in auto , premo il pulsante start , l'auto legge il chip della chiave avendolo in tasca io e via, se l'antenna non bastasse avrei pensato ad un amplificatore bidirezionale a 125khz ma in giro non ho trovato nulla .

per questo chiedo il vostro aiuto magari essendo più esperti mi potreste consigliare soluzioni più efficaci .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

che centra il quadro con l'antenna ?

il problema è questo;

invece di avvicinare la chiave all'antenna che è vicino al blocco chiave (originariamente) vorrei che me la leggesse addosso, quindi ampliare la copertura dell'antenna a 125khz fino a 60/70 cm .

perchè dovrei lasciare acceso il quadro ?

l'auto è dotata di una centralina che premendo il freno + frizione e il pulsante start , la centralina accende il quadro e poi mette in moto , come se girasse la chiave al posto tuo , poi ripremendo il pulsante start piu' il freno spegne tutto , il problema che la chiave ora la devo appoggiare nel portaoggetti perchè li ho messo l'antenna provvisoria , invece vorrei ampliare la portata in modo da averla in tasca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

Insisto su quanto detto prima. se poi inoltre tu avessi qualche problema non varrebbe nessun tipo di garanzia.

 

Inoltre, non conoscendo l'auto, potrei solo supporre che allontanando la chiave dall'antenna l'autovettura passi in modo spento. Se ciò accadesse, sarebbe una situazione gravissima, ad esempio avere un motore spento e un servodrive che non va durante un sorpasso non so quanto piacerebbe a chi guida...

 

Ma avrai già le idee chiare visto che conosci l'auto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

ciao , si e già tutto studiato e pronto , l'unico problema da risolvere e ampliare il campo dell'antenna.

l'auto come tutte le altre in giro (e una golf 2012) , legge il trasponder appena accendi il primo scatto del quadro impiega circa 2/3 secondo , dopo letto puoi anche staccare tutto ormai il via e stato dato , quindi pure allontanando , buttando , disintegrando il trasponder la macchina non si spegne ,

questo perchè per una legge europea o mondiale non lo so di preciso , i trasponder una volta che hanno dato il via al motore che si accenderà , non potra' essere spento in automatico se non con il girare del contatto su off.

per di più , se prendete un auto e la spingete fino ad arrivare a 30km/h sempre per legge il trasponder si disattiverà , questo sempre per motivi di sicurezza , quindi si avete letto bene , s eprendo un auto la spingo fino a passare la velocità dei 30km/h e forzo il contatto del quadro , l'auto andrà in moto.

 

io personalmente posso dirvi di aver provato la prima , ciòè quella che una volta letto il trasponder potrete anche buttare tutto , ma l'auto non si spegne, provato sia sulla mia , e sia su una renault gtline con sistema keyless originale .

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

meglio per te. comunque siccome pare tu voglia commercializzare l'idea, auguri!, ricorda che deve essere testata da un ente terzo, solo con questa certificazione e omologazione E la responsabilità civile e penale viene suddivisa. 

 

Poiche evidentemente sei già ben informato su questo tema, lo ripeto per quelli che vogliono fare modifiche alle proprie auto, senza sapere bene la legislazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

no ma chi vuole commercializzare nulla, non ho mai detto ciò, sono solo un ragazzo perito informatico di 24 anni che mi piace creare e vincere queste sfide (che con l'università i tempi si accorciano di molto).

ho automatizzato acquari con regolazione automatica temperatura , luci , cambio automatico acqua, ph ecc. .

gestione serre per piante automatizzate .

ma mai commercializzato nulla , è la mia passione , io avevo solo chiesto come ampliare il raggio dell'antenna a 125khz essendo non esperto in onde e campi elettromagnetici ma solo in programmazione ed un pò di elettronica , mai accennato ciò ,come detto prima ho studiato già tutto , i sistemi di sicurezza dell'auto , leggo la linea can dell'auto ecc. ma ripeto avendo comprato questa macchina , e vedendo quella del mio amico la gt-line con il pulsante start/stop mi è venuta voglia di inserirlo nella mia , logicamente studio sempre tutto prima , dalla sicurezza in primis , ed ho applicato tutto ciò che conoscevo , ma non so come ampliare l'antenna essendo a bassa frequenza .

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

comprendo, ma la frase

Quote

ciao , si e già tutto studiato e pronto 

traeva in inganno. 

Il risultato comunque non cambia. nel momento tu vai a "mettere le mani" sul canbus (anche se solo in lettura, ma penso al fatto che tu colleghi qualcosa al connettore di diagnostica, ad esempio) sei in una situazione fuori legge.

Avrei piacere che questo fosse il messaggio che passa, per mettere le mani sull'impianto elettrico (corrente o software) di un'auto, lo devi fare sempre con oggetti certificati e omologati, altrimenti alla prima rogna le assicurazioni tirano il cu*o indietro e si rischia del proprio. Per capirci, sul canbus cammina la gestione dell'ABS, metti che vada fuori servizio a causa dell'oggetto connesso (basta che vada in corto il bus, non serve che transitino telegrammi balordi, come si comporterà l'autovettura?

 

credo di essere stato abbastanza chiaro, poi a differenza degli animali, dei vegetali e dell'inanimato, l'essere umano gode del libero arbitrio....

 

comunque puntare a commercializzare non è una cosa brutta!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

scusami , quella frase intendevo dire che ho già studiato tutto il sistema e pronto per applicarlo.

si lo so per il canbus ,  lo leggo solo da fermo , che mi serve un domani per creare un antifurto , che legga sensori porte ecc. , in più l'abs e altri sensori importanti viaggiano a velocità differenti rispetto ai sensori che leggo .

per ora l'unica cosa che vorre montare sull'auto è l'accensione con il pulsane start , che di sicurezza non altera nulla perchè di fatti lavora tutto il circuito originale , la differenza che invece di girare tu la chiave ci sono dei relè , in più ci sono già protezioni dell'auto che impongono di premere frizione per evitare partenze improvvise .

quindi rimane solo ampliare questo raggio dell'antenna a 125khz .

come ti dicevo prima di mettere mano penso sempre a tutte le conseguenze .

 

per la commercializzazione beh non ci ho mai pensato , anche perchè bisogna investire ecc. essendo studente non ho molto .

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

NON CAMBIA. se sei connesso già basta...

ora non lo ripeto piu'.

 

ci sono le startup per farsi finanziare!!!!! ma servono idee molto chiare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

da fermo intendo che dopo stacco l'interfaccia .

 

si ma se non mi aiutate a risolvere il problema dell'antenna , anche con le startup che gli porto ??

vediamo prima come ampliare e far leggere il chip , dopo di che sarò felice di informarmi su tutto , ma lo dici stesso tu , servono idee chiaree , e attualmente se non risolvo prima il problema dell'antenna e provo il tutto come faccio ?

quindi per cortesia potremmo ritornare al problema dell'antenna e come ti dicevo saro felice di esporre il mio progetto e accogliere soluzioni di startup o altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Non è che hai molto scegliere.

L'unica via è quella di amplificare il signale provenoente dalla centralina e amplificare il segnale di trasmissione dell'oggetto che vuoi interfacciare.

Però non mi smebra una cosa molto pratica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

pian.

 

I tag funzionano nel loro modo, vanno eccitati, a fronte dell'eccitazione modulano la portante che li ha accesi e trasmettono un pacchetto di dati, tipicamente criptati. Adesso, supponiamo che il tuo "ripetitore" abbia incamerato in qualche modo il messaggio. In un tempo diverso (perchè altrimenti non si capisce più nulla fra messaggi) deve farsi eccitare dall'auto e a fronte della portante proveniente dall'auto sovrapporre il messaggio simulando di essere un tag.

Non so se questa cosa funzioni, perchè la criptazione dei tag l'ho usata oltre venti anni fa e non ricordo se ha una regola di aggiornamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

dici che sostituire l'antenna con una appositamente fatta no nriesco ad aumentare la portanza ?

faccio questa domanda perchè il kessy originale della mia auto ha più antenne poste in auto per rilevare la chiave che e uguale alla mia , quindi il tag non e amplificato essendo uguale al mio cioè la chiave.

ora di inserire più antenne non si può anche perchè secondo me la centralina kessy avra più canali per le antenne invece la mia no , quindi inserire antenne in parallelo andrebbe a modificare l'induttanza e quindi non funzionare più nulla.

girovaando ho trovato questo :

http://www.eciworld.com/pdfs/A2D8-XXXX.pdf

e uno schema di antenna a 125khz usata proprio per questi sistemi , ammettiamo che io abbia questa antenna , sostituendola all'originale funzionerebbe ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

se osservi la dimensione, 5mm x 6mm , ovviamente non vai tanto distante.

 

credo che il tuo kessy non abbia più antenne, ma piu' ricevitori completi di antenna, i tag 125kHz sono abbastanza delicati sulla centratura della frequenza.

 

Ti do questo link, che magari conosci già a memoria, ci trovi le nozioni di base su come funzionano i tag. Sapendo come funzionano, molte risposte vengono da sole.

 

http://ww1.microchip.com/downloads/en/devicedoc/51115f.pdf

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

si giusto più ricevitori con antenne .

guardando lo schema vw ho visto che all'interno ha due antenne , secondo te comprando un'antenna del kessy e sostituendola a quella originale riesco a migliorare ciò ?

grazie per il link saranno altre nozioni da apprendere ;-).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
fisica

non fare pasticci, tag e ricevitori camminano accoppiati, non è detto siano compatibili

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nexet

si , ma io intendevo l'antenna del ricevitore e non il ricevitore , di fatti attualmente come dicevo prima già ne ho montata una che sto usanto provvisoriamente però e a corto raggio ma almeno funziona perfettamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sx3me

ti avevo chiesto del quadro proprio perchè non capivo come lo accendevi, se avevi una qualche "chiavetta" ci mettevi il trasponder vicino...

unico mio suggerimento: c'è un amico che fa i cronometraggi nelle gare d'atletica, ogni corridore ha una cavigliera con un trasponder, e passa su un tappetino 50 x 50...

se trovi qualcosa del genere, magari lo metti sotto al sedile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...