Jump to content
PLC Forum


pierpa67

PROGRAMMATORE K150 per PIC

Recommended Posts

pierpa67

Un saluto a tutto il forum e mi scuso subito per l'errore di avermi accodato ad un'altra discussione.

Mi chiamo Pier e sono un  elettronico che si sta avvicinando pin piano al mondo dei PIC.

Sono da diverso tempo iscritto su questo forum ma  è la prima volta che scrivo per una richiesta specifica.

Come tutti i principianti in materia PIC anch'io mi sto facendo la gavetta sperimentando semplici circuiti per capire come comportarmi con la programmazione.

Come sw compilatore uso il Microcode studio in basic e come programmatore uso il K150.

Per iniziare i miei esperimenti elementari sono partito con in PIC12F683 a 5 I/O+1I a 8 pin e fino a qua' nessun problema con il caricamento del file HEX sul pic con il K150.

Ho acquistato dei PIC 12F675 piu' economici e anche piu' limitati rispetto il al F683 e qui' iniziano i promi problemi a cui mi affido a voi in quanto non capisco perche' il K150 (sebbene economico) mi dice il programma non supporta il modello 12F675 sebbene abbia settato nel menu' a tendina il tipo di pic e rientra tra quelli supportati.

La domanda che faccio e' questa? Ma tutta la lista di PIC che supporta e puo' programmare il K150 e' veritiera o fasulla? oppure ha bisogno di aggiornamenti questo probrammatore?

Controllando il sito del produttore aggiornamenti non ne esistono di recenti e quello instasllato da me è l'ultimo.

Cosa mi consigliate di fare? C'è da settare qualcosa nel menu' oltre al tipo di micro? con F683 nulla di tutto questo ed e' andato al primo colpo.

Un grazie ancora

Pier

Link to comment
Share on other sites


dott.cicala
Quote

sto facendo la gavetta ........Microcode studio in basic e come programmatore uso il K150.

 

Perdona la franchezza ma.....sei partito molto male.

 

Con le patacche si perde solo tempo.

Link to comment
Share on other sites

pierpa67

Ah.....iniziamo bene!

mi potete allora consigliare un programmatore,  anche autocostruito, serio per programmare i pic?

grazie 

Pier

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Usa un Pickit 3 della microchip. Il costo è di poco superiore al costo dei componenti di un auto costruito, in compenso hai una sicurezza di funzionamento assoluta, oltre a poter avere tutti gli aggiornamenti per nuovi componenti.

Link to comment
Share on other sites

pierpa67

Grazie Livio.....ma il pickit 3 lo si puo' anche autocostruire? Sarebbe quello che ho visto nei vari siti PicKit 3 clone?

 

saluti

 

Pier

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Lascia perdere i cloni. Il picKit3 lo compri dalla microchip che te lo spedissce anche con un ordine a mezzo internet. La differenza di costo tra il prodotto acquistato e quello autocostruito non giustifica la differenza di affidabilità.

Link to comment
Share on other sites

Darlington

E poi il pickit si può autocostruire (anche se concordo che non ne valga la pena) ma poi... per farlo funzionare dovresti programmarti il pic con un altro programmatore.

 

I cloni, ai tempi del primo pickit erano copie 1:1 dell'originale visto che schemi e sorgenti erano pubblici; coi modelli successivi non ne ho idea

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...