Jump to content
PLC Forum


sezione cavi


Recommended Posts

Salve , dovrei calcolare la sezione dei cavi in uscita ad un amplificatore da 120w per un impianto a tensione costante 100volt per filodiffusione , la stesura del cavo sarà all'incirca una sessantina di metri e su di esso in parallelo dovrò collegarci 4 altoparlanti 100volt 15 watt . esiste una formula specifica  per calcolare la sezione o vale la classica legge di hom?

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Scusa ma c'è qualche cosa che non torna.

Se la tensione è di 100 V e la potenza è pari a 15W cadauno significa che l'altoparlante ha un'impedenza di circa 670 ohm, mi sembrano valori un po' fuori dall'usuale.

Son casse amplificate e distribuisci potenza e segnale sulla medesima coppia?

Dai qualche dato in  più.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Livio , grazie x la tua attenzione , l'altoparlante è un modello da esterno e ha la possibilità di essere collegato alla linea 100volt avendo il trasformatore interno che mi da la possibilità di scegliere la potenza   ,20/10/5 w 100 volt. Non penso siano casse amplificate , o meglio non hanno alimentazione aux quindi dovrebbero essere passive.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Scusa non puoi dare marca e modello del dispositivo.

 

Portare in giro 100V con banda di frequenza che, teoricamente, è almeno 20Hz - 20kHz non mi sembra una cosa tanto normale.

A parte la questione del cavo che investe non solo la sezione ma anche l'isolamento perchè con quel valore di tensione (a proposito sono di picco-picco, rms, altro?) non si possono usare i normali cavi di b.f.. Una linea di 60 metri con un segnale di questo tipo potrebbe causare problemi di EMC non da poco.

 

Un classico ampli da 120W, su un classico carico da 8 ohm, anche ammesso che siano 120W rms corrisponderebbe ad una tensione <35 V rms.

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo la marca non è molto chiara , loto sound , io penso più che sia qualche prodotto costruito da altre aziende e rimarchiata con loto sound. Comunque i dati nello specifico non ne ho trovati nemmeno nello scatolo. Amplificatore 100/70/50 volt e 4 hom , questi sono gli unici dati . in ogni caso io ho visto installare impianti simili nei supermercati , proprio sfruttando questi altoparlanti con il trasformatore collegato alla linea 100 volt dell'amplificatore e ti assicuro che non mi sembra avessero una sezione cavi esagerata , con distanze complessive di sicuro superiori ai 60 metri. 

Link to comment
Share on other sites

patatino59

Scusami, Livio, se intervengo per chiarirti le idee, ma solo perché abbiamo entrambi una discreta età...

Il sistema di diffusione cosiddetto a "100 Volt" aumenta l'impedenza della linea di un amplificatore audio di potenza, principalmente per due motivi:

Uno è quello di poter mettere molti diffusori in parallelo, l'altro è quello di coprire elevate distanze.

L'applicazione, nota già ai tempi della gloriosa Geloso, è comune negli spazi ampi (aereoporti, stazioni, supermercati)

L'altoparlante da collegare sulla linea deve avere a sua volta un trasformatore che riporti l'impedenza al proprio valore.

In genere questi altoparlanti per linee a 100 volt hanno un trasformatore con selettore e vari avvolgimenti che permettono di adeguare il volume alla posizione di installazione.

Detto questo, la corrente in gioco è abbastanza bassa da poter usare un cavo da 2,5 mmq per varie centinaia di metri senza problemi. 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...
Raffaele Pirfo

Buongiorno, provo ad unirmi alla conversazione dato che si tratta di filodiffusione, un tema che mi sta creando qualche dubbio. Premetto che mi occupo di impianti elettrici, mi è stata commissionato un lavoro che prevede circa 20 diffusori su una distanza di circa 1500. Mi date un consiglio sui materiali da poter impiegare? Amplificatore, cavi e diffusori. Grazie a voi tutti. Raffaele 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Raffaele Pirfo ha scritto:

Buongiorno, provo ad unirmi alla conversazione dato che si tratta di filodiffusione, un tema che mi sta creando qualche dubbio. Premetto che mi occupo di impianti elettrici, mi è stata commissionato un lavoro che prevede circa 20 diffusori su una distanza di circa 1500. Mi date un consiglio sui materiali da poter impiegare? Amplificatore, cavi e diffusori. Grazie a voi tutti. Raffaele 

Aprine una nuova

 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...