Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
jac

3500Vdc

Recommended Posts

jac

Buongiorno,

un cliente mi chiede un'apparecchio per generare impulsi di corrente da 50KA con tensione di 3500Vdc partendo dalla tensione di rete 3f 400V,

si configura la realizzazione di un quadro elettrico nel quale avremo la presenza di bassa tensione 24Vdc 400Vac e di media tensione 1800Vac 3500Vdc
secondo voi quali sono le norme di riferimento per questa applicazione ? e in che modo posso poi certificarlo ?

Grazie

jac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elettroplc

Si tratta di una macchina verae propria o tu realizzi una parte di impianto elettrico..? Io credo la prima ipotesi..

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

Buonasera Elettroplc,

io realizzerò solo la parte che riguarda la generazione dell'impulso e tutta l'elettromeccanica ed elettronica di protezione e controllo, la linea di lavorazione e l'attuatore (bobina) sarà realizzato dal cliente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi

ci vuoi gentilmente aggiornare da dove hai trovato questi numeri?

Quote

50KA con tensione di 3500Vdc partendo dalla tensione di rete 3f 400V,

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

Buongiorno,

50KA è solo un valore di riferimento empirico, si tratta di caricare e poi scaricare un condensatore da 5000MF 3600V  su un carico induttivo, niente di che, ma dal punto di vista normativo ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sx3me

5000 milli, o micro farad?!?

Mega non penso proprio :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi

sembrano numeri casuali.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

vi pare che possano essere millifarad?
@ Adelino Rossi : se le sembrano numeri a caso.......

comunque grazie per il supporto

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi
Quote

un cliente mi chiede un'apparecchio per generare impulsi di corrente da 50KA con tensione di 3500Vdc partendo dalla tensione di rete 3f 400V,

si configura la realizzazione di un quadro elettrico nel quale avremo la presenza di bassa tensione 24Vdc 400Vac e di media tensione 1800Vac 3500Vdc
secondo voi quali sono le norme di riferimento per questa applicazione ? e in che modo posso poi certificarlo ?

Grazie

jac

 

 

50KA in elettrotecnica sono 50.000 Ampere. vedi la sezione del rame necessaria a trasportare la corrente indicata.

3500Volt dc sono tranquillamente generabili ma 50000A non tanto. a meno che non ci sia un refuso con i numeri.

prova con google e scrivi "barre in rame per 50KA" poi vedi il risultato.

50KA è un valore che puoi trovare come corrente di cortocircuito di una cabina MT/BT  ma di certo non a 3600Volt.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

si parla di fenomeni di durata brevissima, al massimo 100msec
l'energia accumulata nel condensatore  supera i 30Kj ( 30000Wsec ) .
Provi a misurare la corrente di scarica di un condensatore per corto circuito e vedrà che sorpresa....

del resto la protezione per corto circuito di un interruttore automatico di qualsiasi taglia non si esprime in KA ?

Comunque i miei dubbi non riguardano la fattibilità di uno strumento del genere, ma quali possano essere le norme di riferimento, dal momento che

nel quadro elettrico in questione coesisteranno circuiti a bassa tensione e circuiti con tensioni di 3500Vdc il limite è <1500Vdc per la bassa tensione.

Saluti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

ripeto la domanda.

a cosacserve la macchina?

i valori di tensione e corrente sono  raggiungibili in macchine di tipo impulsivo.

prova a cercare direttive riguardo detti generatori.

comunque  sono valori estremamente pericolosi quindi dovrai seguire le norme a riguardo di detti generatori.

in caso contrario potrebbe finire in un omicidio colposo se la macchina viene usata incautamente.

effettivamente comunque una macchina da 50Ka  e'  una realizzazione da azienda del settore non certo dal primo che la voglia fare in qualche modo purche' funzioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

oltretutto sempre che riuscite a realizzarla dovra'  avere tutte le protezioni elettriche e antiinfortunistiche richieste  dalla normativa d vigente

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

 

Spoiler

comunque una macchina da 50Ka  e'  una realizzazione da azienda del settore non certo dal primo che la voglia fare in qualche modo purche' funzioni

 

  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

A cosa serve la macchina?

E' forse un generatore per prove di corto circuito?

 

Non sono un esperto di normative, ma credo che in questo caso ci siano prescrizioni particolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

Buongiorno Livio,

si tratta di una linea per la magnetizzazione ad altissima intensità  di parti di motori elettrici

abbiamo già prodotto varie apparecchiature di questo tipo ma con tensioni fino a 1500Vdc ed energie di 7-8 KJ.
l'unica maniera per raggiungere energie di 20-30 KJ è quella di aumentare la tensione di carica e la capacità del condensatore

(ovviamente batteria di condensatori )
per questo chiedevo lumi riguardo alle norme di riferimento ( in ogni caso la regola dell'arte,  il buon senso e una corretta valutazione dei rischi sono d'aiuto )

Saluti

jac

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
Quote

il buon senso e una corretta valutazione dei rischi sono d'aiuto

 

Credo anch'io che se si applicano le norme comuni e si valutano correttamente i rischi prendendo le misure necessarie dettate dal bon senso e dalla conoscienza tecnica, si dovrebbe essere entro i confini "della regola dell'arte".

Io pensavo ad un  generatore per prove di cc, o ad un sistema di pressatura magnetica.

No conosco questa tecnica per la realizzazione di magneti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi

 

In effetti questa è una descrizione comprensibile dell'apparecchiatura.

magetizzatore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jac

@Adelino Rossi

non arriviamo a quelle prestazioni ma l'apparecchio è quello

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...