Jump to content
PLC Forum

silvano.penn

Sistema Di Visione Guida Robot Per Oggetti Metallici Riflettenti

Recommended Posts

silvano.penn

Sto cercando un sistema di visione che possa riconoscere la posizione di pezzi metallici cilindrici in acciaio inox.

Deve essere affidabile e semplice da usare. Ho già qualche esperienza con le guide robot per cui non vorrei andare da un integratore di visione.

Potete darmi qualche dritta ?

Grazie

Link to post
Share on other sites

Sergio B.

Silvano.penn,

prima di tutto bisogna capire quanto è complessa l'applicazione: ti consiglio di acquisire

qualche immagine dei pezzi e contattare qualche azienda distributrice di tecnologia per la visione:

ti sapranno dire se è un'applicazione che puoi affrontare tu o se è necessario un system integrator.

Come detto a Babydriver, puoi partire dalle aziende del VisionForManufacturing: http://www.ilb2b.it/vm/

Ciao

Sergio.

Link to post
Share on other sites
Savino
ti consiglio di acquisire qualche immagine dei pezzi e contattare qualche azienda distributrice di tecnologia per la visione

silvano.penn

Io direi meglio di acquisire delle immagine, inviare propio dei campioni di questi pezzi, accompagnato di layout piu specifiche di funzionamento del sistema macchina, in modo di capire i diversi inconvinienti ci potrebbero essere sugli impatti visivi.

Possibili soluzioni per questo tipo di applicazioni, si potrebbero ottenere utilizzando delle camere bianco-nero, con dei particolari efetto luci e particolari combinazioni nel posizionamento camera-luci anche.

Edited by Savino
Link to post
Share on other sites
alessandro.vision

Silvano.penn

anch'io ti consiglio di sentire qualche azienda che ha fatto il VforM nel 2008. Link: http://www.ilb2b.it/vm_2008/

Nella pagina compaiono tutti i marchi, devi cliccare il marchio ti si apre una pagina descrittiva, clicca ancora il marchio di questa pagina per accedere al sito reale.

Una dritta te la posso dare: spedisci dei campioni e attendi che ti ritornino le informazioni, alcune volte sono solo offerte con annessa la frase che l'applicazione è fattibile, altre volte sono delle videate del pezzo che hai spedito con qualche mirino e qualche quota annessa. In ogni caso non ti fidare ciecamente di queste videate, magari vai da loro con i tuoi pezzi e fai dei test simulando varie situazioni. Personalmente ho notato che in "laboratorio" le cose funzionano quasi sempre a differenza della realtà, soprattutto nel campo della visione, e poi i signori che vendono la visione conoscono bene il loro prodotto per cui sanno come posizionare il pezzo in modo tale che venga sempre riconosciuto bene, ma poi in realtà non è detto che si riesca a riproporre le stesse condizioni.

Link to post
Share on other sites
Sergio B.

silvano.penn,

Io direi meglio di acquisire delle immagine, inviare propio dei campioni di questi pezzi, accompagnato di layout piu specifiche di funzionamento del sistema macchina, in modo di capire i diversi inconvinienti ci potrebbero essere sugli impatti visivi. 

E' sicuramente un buon suggerimento, ma prima di questo passo io farei una scrematura iniziale delle aziende che ti possono dare un valore aggiunto in termini di competenze e, se hai delle immagini, è più facile. Probabilmente sarebbe un po' oneroso per te inviare tutti i campioni e tutte le specifiche alle 20-25 aziende del settore...

Ciao

Sergio.

Edited by Sergio B.
Link to post
Share on other sites
siro

Ciao Silvano anch'io per esperienza personale ti consiglio di farti seguire da qualche integratore per la tua applicazione,anche noi siamo partiti da soli senza aiuti di terze parti ma prima o poi ti scontri con delle problematiche che ti obbligano a chiamare in causa tecnici che hanno competenze specifiche nel campo della visione.

Per il discorso dei campioni tutti ti diranno che la cosa è fattibilissima,certo poi metteranno i puntini sulle I quando sarà il momento,ma inizialmente la risposta sarà "Si si può fare,basta creare la giusta condizione di lavoro"...poi saltano fuori i problemi,ma almeno se li grattano loro :rolleyes: ciaooo

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ringrazio tutti per i consigli, a quanto pare mi aspetta una ricerca laboriosa, mi rimboccherò le maniche, perchè non vorrei sbagliare.

Se però qualcuno di voi mi potesse dire qualche marca buona o qualche marca da evitare, accetto volentierissimo questi consigli, se non volete farlo pubblicamente potete mandarmi un e-mail a ***[at]**.it.

Grazie ancora a tutti, siete un aiuto prezioso

Edited by Luca Bettinelli
Rimosso indirizzo di email, non consentito dal regolamento
Link to post
Share on other sites
A.Piras

Ciao,

personalmente non sono più di 5 le aziende in grado di offrire un prodotto facile da utilizzare e robusto nell'algoritmo di guida robot.

A mio parere una sessione demo organizzata a laboratorio può comunque fornirti una adeguata verifica sulla fattibilità del sistema....ok bravi commerciali e tecnici ma se alla base l'algoritmo è scarso o difficile da utilizzare lo si vede subito. Non ci sono trucchi quando il sistema presenta lacune.

L'investimento nel trovare il partner giusto è comunque il minimo da fare.

La dimensione dell'azienda e la competenza delle persone ti aiuteranno nella scrematura dei possibili fornitori.

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao Piras,

saresti così gentile da segnalarmi queste aziende ? Se vuoi con un messaggio privato, perchè ho visto che sul forum non si possono mettere l'e-mail personali, chiedo scusa ai moderatori, non avevo letto bene il regolamento.

In ogni caso sono contento perchè ritengo questo forum molto utile, ho avuto risposte da diverse persone tutte più o meno simili tra loro, questo vuol dire che grossomodo c'è una certa coerenza almeno per quanto riguarda la qualità dei prodotti.

Link to post
Share on other sites
alessandro.vision

Io mi trovo molto bene con VEA, fra l'altro dalla versione 9.7.5 o comunque una delle prime 9.7 dell' HQV-ROBOT Brain-Vector hanno proprio un'opzione apposita per i pezzi che riflettono. Il problema sta nel fatto che in realtà tutte le zone che riflettono appaiono alla telecamera in posizioni diverse a seconda di dove sono posizionati i pezzi e di come è fatta la luce, il che genera false coordinate (problema già vissuto in passato :( ). Che io sappia l'algoritmo funziona in automatico, si accorge da solo delle zone che cambiano posizione sull'oggetto man mano che lavora e le compensa.

In ogni caso un'altra marca famosa è sicuramente Cognex che nel mondo ha più sistemi di visione per guide robot di chiunque altro, o almeno così dicono, però penso che sia vero.

ciao

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Oggi ho visto il quarto (ed ultimo) sistema di visione.

Visto che più di uno era interessato ai progressi della selezione che stavo facendo, ho pensato di fare bene a rendere pubbliche le osservazioni e le scelte fatte, cercando di motivarle il più possibile.

Attualmente non posso dirvi tanto perchè devo discutere con i miei colleghi e la direzione, però la scelta si è ridotta a 2 sistemi perchè gli altri due secondo me non sono all'altezza. Dei due rimasti, in realtà con uno di questi abbiamo fatto l'applicazione (fatta, finita, tarata e funzionante) in circa 5 ore in tutto, notevole visto che siamo partiti da zero, l'altro sulla carta sembra ok, è molto diffuso, è consigliato dal produttore di robot, però in 3 ore, siamo riusciti a malapena a comunicare con il robot e dobbiamo pagare un esperto di visione per una giornata per finire il lavoro. Vediamo cosa dice il mio capo. Vi farò sapere.

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao a tutti,

vi avevo promesso di informarvi sulle scelte fatte e sui motivi e questo faccio.

Le due società candidate sono Cognex e Vea. Con Cognex in due volte (la seconda a pagamento) abbiamo fatto l'applicazione, con Vea è bastata poco più di mezza giornata. Ritengo che i tecnici delle due aziende siano stati molto professionali. Alla fine abbiamo scelto Vea perchè personalmente mi è sembrato più facile da usare e con molte più funzionalità legate al mondo della robotica che non il Cognex. Il costo del Vea (sistema VEDO) è leggermente più alto del Cognex Insight, però la differenza in realtà la recuperi subito con l'illuminazione che con Vedo è sufficiente una normale lampada al neon, mentre con Insight la lampada al neon non era adatta per questa applicazione e bisogna acquistare un'illuminatore per visione più costoso e poi era necessario coprire completamente la zona altrimenti i riflessi esterni influenzavano la visione, alla fine veniva a costare decisamente di più dell'altro. Dai test fatti con i due sistemi risultava che Cognex è più influenzato dalla luce esterna del Vea e quindi è una criticità in più che volevamo evitare. Altre cose che Vea ha a differenza di Cognex che ci sono state utili, sono il recupero automatico della riflessione da luci esterne sugli oggetti, la possibilità di compensare l'altezza del pezzo per aumentare la precisione del sistema, l'impostazione automatica a lato visione del tool robot, decisamente molto comoda.

Abbiamo consegnato l'impianto al cliente circa 20 gg fa ed in questo periodo di tempo sta funzionando perfettamente, direi che per il momento sono soddisfatto della scelta. In realtà il sistema di visione Vedo fa tantissime cose, solo i manuali sono imponenti, però l'approccio è come dire, scalabile, con poco riesci già a farlo funzionare, poi se vuoi fare di più puoi "scavare" nel sistema e scoprire dell'altro.

Un ringraziamento a tutte le persone che con i loro utili consigli mi hanno aiutato nella scelta, l'utilizzo di questo forum mi è stato veramente utile.

Silvano.

Link to post
Share on other sites
alessandro.vision

Ciao Silvano,

volevo sapere se hai preso il sistema VEDO GIGE, quello con telecamere Giga Etherneth, perchè nel caso vorrei sapere qualche informazione.

Link to post
Share on other sites
ivano.grandi

Ciao Silvano,

mi puoi dire come funziona

la possibilità di compensare l'altezza del pezzo per aumentare la precisione del sistema
magari fa al caso mio che devo prendere pezzi da nastro con altezze differenti.

grazie

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Per Alessandro,

no, non ho preso il sistema VEDO-GIGE, mi hanno detto che non era necessario, però me ne hanno parlato e sembra che la differenza principale sta nel fatto di poter utilizzare telecamere giga ethernet con le risoluzioni più disparate.

Per Ivano,

l'algoritmo funziona che per ogni vista del pezzo gli devi dare l'altezza dal nastro ed il sistema fornisce le coordinate corrette.

Senza la compensazione non ho notato tante differenze se i pezzi sono bassi, con una telecamera posta a circa un metro e mezzo e pezzi che variano da 10 a 100 mm la differenza già si nota e l'algoritmo recupera anche più di un mm.

Link to post
Share on other sites
lissoni.davide

Ciao,

mi togli un curiosità .. mi dici per favore il campo inquadrato e la risoluzione della telecamera?

Non capisco alcune cose ..

Davide

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao Davide,

il campo inquadrato è circa 330 x 240 mm, la risoluzione della telecamera è 768 x 576 pixel.

Link to post
Share on other sites
igo64

Ciao Silvano, girando per diverse aziende ho visto applicato dei sistemi di visione molto spinti prodotti da questa azienda, http://www.ds4.it/ita/accessori.asp?sezione=prodotti, il sito è molto sintetico ma ti posso dire che il lavoro lo fanno bene e sempre detto dai miei clienti è gente che si toglie dallo standard. Sicuramente qualche consiglio te lo possono dare.

Saluti da:

Igo64

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao Igo64,

grazie per la dritta, ma come puoi leggere nella discussione, ho risolto con Vea con piena soddisfazione mia e del cliente.

Silvano

Link to post
Share on other sites
SenseiDante

ciao Silvano,

ti faccio anche io una domanda, liberissimo di non rispondermi: quanto ti hanno sparato per il sistema VEA e per il cognex?

Grazie mille e spero di non essere stato indiscreto :P

bye

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao Sensei,

penso sia poco utile sparare prezzi perchè sia Vea che Cognex hanno un mare di combinazioni e prezzi diversi a seconda di quello che devi fare. Ultimamente Vea ha ampliato la gamma con prodotti più economici sebbene con la stessa performance dei precedenti. L'ultima applicazione che abbiamo fatto è un 3D o meglio un 2D e 1/2 presa da cassone con 1 telecamera senza laser e senza stereoscopia, funziona bene ed abbiamo pagato tanto quanto una visione 2D. Ultimamente abbiamo acquistato un Cognex perchè avevamo un nostro vecchio cliente che aveva degli impianti Cognex ed abbiamo pagato più o meno come con Vea. Gli impianti nuovi li faccio tutti con Vea, mi trovo decisamente meglio sia come prestazioni sia come servizio. Per i prezzi contatta direttamente le due case. Non mi ricordo se in questo forum è permesso mettere i link ai siti comunquese fai una ricerca con "sistemi di visione" e "vea" o "cognex" saltano fuori tutti e due.

Link to post
Share on other sites
alessandro.vision

Ciao Silvano,

volevo sapere se tra i tuoi ultimi acquisti c'è un sistema VEDO ver. 10 con il sw BRAIN VECTOR. Volevo sapere come andava. A sentire VEA sembra che l'architettura interna sia diversa, ma garantiscono parità di funzionalità e di interfaccia grafica con piena compatibilità con il passato. Se veramente funziona nello stesso modo, non capisco perchè tengono a listino anche il prodotto precedente vista la notevole differenza di prezzo.

Alessandro

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Noi stiamo usando una delle ultime della 9 penso una 9.10.8, ho avuto anch'io la stessa perplessità sul costo basso della nuova versione e per il momento ho preferito non cambiare Comunque dovremmo fare un paio di impianti a breve e penso che userò questa nuova versione. Allora ti saprò dire.

Ciao

Silvano

Link to post
Share on other sites
ivano.grandi

Ciao Alessandro e Silvano,

io penso che semplicemente hanno ridotto i prezzi come hanno fatto altre società con i prodotti di visione.

Comunque vedremo al VforM, dal sito VEA compare il logo della fiera, quest'anno è a Parma, io non ci andrò xchè sono in ferie, ci andrà un mio collega.

Link to post
Share on other sites
silvano.penn

Ciao Alessandro,

ho installato a Luglio due impianti VEA vedo ver 10 con telecamera GIGE da 1024 x 768 pixel.

Finora tutto ok, hanno reso la piena compatibilità di interfaccia con l'analogico per cui le differenze sono minime, la grafica è un po' cambiata perchè la versione digitale può supportare anche le 5 MegaPixel e quindi ha bisogno di + spazio per l'area immagini. Le telecamere GIGE hanno parecchi comandi in più, però di solito si usa solo l'AGC. Tra le differenze ho notato che il comando di luminosità in realtà regola lo shutter della telecamera, e questo da un certo punto di vista è un vantaggio. Ovviamente le ottiche adesso sono megapixel. Con la risoluzione aumentata la guida robot è un po' più precisa, come test finale di solito monto sul robot un cilindretto diam 3 mm e cerco di centrare una rondella con foro da 3.5 , spostandola su tutto il campo di visione, in questo caso 400 x 300 mm. Prima qualche volta la spostava, adesso no.

Silvano

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...