Vai al contenuto

Violo

Collegare Sonoff a relè ad impulsi

Recommended Posts

Violo

Buonasera a tutti,

 

come da titolo ho acquistato diversi sonoff per rendere la mia abitazione un po' demotica 😅

 

Ho trovato su YouTube diversi video su come trasformare l'interruttore del sonoff in un pulsante, ma non come collegarlo all'impianto.

 

Allego foto della mia situazione

Spero che qualcuno possa aiutarmi, grazie in anticipo 😉👋

IMG_7435.JPG

IMG_7436.JPG

IMG_7437.JPG

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
patatino59

Di che modello di Sonoff stiamo parlando ?

Il Sonoff Basic, per esempio, non ha la funzione impulso, ma solo On-Off

La modifica riguarda solo l'interfacciamento del pulsantino interno con i pulsanti esistenti in casa e consiste nell'isolare la parte comandata a 220v con il delicato circuito del tastino interno.

https://it.aliexpress.com/item/1-Bit-AC-220V-Optocoupler-Isolation-Module-Voltage-Detect-Board-Adaptive-3-5V-For-PLC-Isolamento/32828199766.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.12704c4dyWdVd1

Il contatto di uscita del Sonoff (già esso stesso un Relè) dovrebbe sostituire i relè passo-passo e ce ne vuole uno per ogni punto luce (accensione)


Messaggio editato da patatino59

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Violo
13 ore fa, patatino59 scrisse:

Di che modello di Sonoff stiamo parlando ?

Il Sonoff Basic, per esempio, non ha la funzione impulso, ma solo On-Off

La modifica riguarda solo l'interfacciamento del pulsantino interno con i pulsanti esistenti in casa e consiste nell'isolare la parte comandata a 220v con il delicato circuito del tastino interno.

https://it.aliexpress.com/item/1-Bit-AC-220V-Optocoupler-Isolation-Module-Voltage-Detect-Board-Adaptive-3-5V-For-PLC-Isolamento/32828199766.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.12704c4dyWdVd1

Il contatto di uscita del Sonoff (già esso stesso un Relè) dovrebbe sostituire i relè passo-passo e ce ne vuole uno per ogni punto luce (accensione)

Grazie patatino59, 😉 

ho il basic, scusa l’ignoranza ma pensavo di usarlo come pulsante aggiuntivo, non vi è modo ?...

Mi spiego, se alimento il Sonoff e collego il suo pulsante all’altro relè.....senza usare le sue uscite, non funzionerebbe ?

 

grrazie in anticipo. 👋

ps: ovviamente non saprei dall’app se la luce è realmente accesa o spenta....


Messaggio editato da Violo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hulio75
13 ore fa, patatino59 scrisse:

Il Sonoff Basic, per esempio, non ha la funzione impulso, ma solo On-Off 

@patatino59 potrebbe ovviare usando uno shelly?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
patatino59
2 ore fa, hulio75 scrisse:

uno shelly

Cosa sarebbe ???

 

Sonoff Basic è un interruttore e non può essere impiegato come pulsante.

Viceversa può sostituire l'uscita del relè passo-passo a una uscita, mentre per quelli a due uscite ci vogliono due Sonoff Basic.

La parte di uscita del circuito aggiuntivo linkato serve a comandare in maniera pulita e isolata il pulsantino interno del Sonoff, che essendo collegato al processore non deve assolutamente percorrere lunghe distanze o captare campi elettrici potenzialmente distruttivi.

La parte di ingresso del circuitino aggiuntivo accetta la 220Volt diretta, esattamente come l'ingresso di comando del relè passo-passo.

La funzione passo-passo (toggle, in inglese) è realizzata dal Sonoff e solo da lui.

Di circuitini aggiuntivi ce ne vogliono uno per ogni Sonoff Basic.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hulio75
4 minuti fa, patatino59 scrisse:

Cosa sarebbe ???

Una alternativa al sonoff con la differenza che funziona sia con pulsanti, interruttore e deviatore, oltre a poter essere pilotato a 12v.

https://shelly.cloud/

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
patatino59

Ok, è una alternativa al Sonoff, ma l'uscita è sempre bistabile. E' l'ingresso di comando che può essere comandato ad impulsi (come Sonoff) o con un interruttore.

Violo, da quello che ho capito, deve sostituire i relè passo-passo lasciando i pulsanti originali.

 

In ogni caso sia con Sonoff che con Shelly il relè passo passo va eliminato.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Violo

🤔🤔...uff mai una gioia...

 

Ok userò i Sonoff per altro.... se avete prodotti migliori a costi analoghi ditemi pure 😂😉👋👋

 

grazie ancora dell’interessamento 😉👋

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

In realtà dipende da cosa vuoi ottenere.

Se lo scopo è solo avere la possibilità di accendere da remoto le luci senza saperne lo stato, puoi usare il sonoff 4pro in modalità pulsante ( hai 4 possibili pulsanti) e metterti in parallelo ai pulsanti di comando lasciando tutto come è l'impianto esistente. 

L' unica cosa che il pro versione R2 ha l'inconveniente che se manca tensione alla prima accensione chiude per un attimo i primi 3 contatti. Quindi potrebbero accendersi le luci. Non se è un bug che risolveranno ma al momento è così.

 

 


Messaggio editato da soltec

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
DavideDaSerra

@patatino59

Ho appena aggiornato il mio sonoff al firmware 2.6. Adesso ha (finalmente) la funzione 'pulsante' (inching), di durata regolabile da 500ms a 36 000 000 ms (1 ora).

 

Va abilitata dalle impostazioni

2018-11-18 17.07.41.png

 

Sul mio (sonof RF) la funzione pulsante funziona anche dal telecomando

 

500ms per controllare un passo passo mi sembrano una durata adatta

 


Messaggio editato da DavideDaSerra

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

Effettivamente anche il mio Sonoff basic ora funziona in modalità inching.

Buona notizia. 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Violo
il 18/11/2018 at 10:01 , soltec scrisse:

In realtà dipende da cosa vuoi ottenere.

Se lo scopo è solo avere la possibilità di accendere da remoto le luci senza saperne lo stato, puoi usare il sonoff 4pro in modalità pulsante ( hai 4 possibili pulsanti) e metterti in parallelo ai pulsanti di comando lasciando tutto come è l'impianto esistente. 

L' unica cosa che il pro versione R2 ha l'inconveniente che se manca tensione alla prima accensione chiude per un attimo i primi 3 contatti. Quindi potrebbero accendersi le luci. Non se è un bug che risolveranno ma al momento è così.

 

 

Grazie, stavo giusto considerando quest’altro prodotto 👍

e mi hai risposto alla domanda che stavo per porre !! Grande 😂👍

 

grazie infinite...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Violo

Anche questo:

 

 

costa meno e se non erro potrei usarlo in parallelo...🤔

grazie ciao..

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

 

1 ora fa, Violo scrisse:

costa meno e se non erro potrei usarlo in parallelo...🤔

grazie ciao..

Guarda  che il Sonoff basic ora puoi aggiornarlo e quindi utilizzarlo come pulsante. Collegandolo facendo attenzione a cosa devi dare al pulsante ( si presuppone la fase) puoi collegarlo direttamente al relè.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domy1982

Buonasera, quindi se ho capito bene, mettendo il sonoff prima del relè attivandolo manda l’impulso al relè e accende la luce?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

Non so le tue conoscenze elettriche e quindi se riesco a farmi capire. Il Sonoff se lo imposti come pulsante lo puoi mettere in parallelo al pulsante nel senso che se al pulsante arriva la fase allora colleghi l'uscita L del Sonoff al pulsante sul ritorno relè. 

Se invece al pulsante arriva il neutro allora colleghi l'uscita N.

(Se invece hai una distribuzione Fase-fase non avrai il neutro ma il succo non cambia)

È molto semplice se sai metterci le mani.

Ovviamente il Sonoff devi alimentarsi dalla stessa linea che alimenta il relè.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domy1982

io ho questa situazione, come da foto, alimento il sonoff e poi dall’output del sonoff L lo mando su A1 e N su A2 e con la modalità inching impostata su mezzo secondo quando avvio il sonoff in teoria dovrei eccitare il relè e quindi accendere la luce, correggimi se sbaglio

388C25C1-B2CF-4B36-B7AE-85E8A771BB37.jpeg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

Sbagli.

Su A1 deve esserci sempre tensione e presumo sia la fase.

E su A2 che devi collegare l'uscita del Sonoff ma un solo filo che presumo essere N di conseguenza.

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domy1982

Comunque forse non hai capito io non levo i fili già esistenti sul relè ma ci aggiungo l’output del sonoff

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

Ho capito  certo.

Allora se su A1 c'è la fase devi collegare il Sonoff in ingresso rispettando fase è neutro e l'uscita N del Sonoff

su A2. Uscita L del Sonoff la lasci libera.Non ti serve.

Ovviamente mi ripeto devi utilizzare la stessa linea elettrica delle luci.

 


Messaggio editato da soltec

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domy1982

Quindi da A1 va collegato su L input del sonoff, A2 a output N del sonoff e input N del sonoff cosa ci devo mettere?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
soltec

Ci devi mettere il neutro prelevato dalla linea che non sta sui fili del relè ma che troverai sicuramente in scatola.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domy1982

Capito, appena posso ci provo e ti faccio sapere, grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×