Vai al contenuto

Giacomo Alongi

Dubbio alimentazione led.

Recommended Posts

Giacomo Alongi

Ciao a tutti. Scusate la domanda da neofita ma vorrei capire bene. Avendo 6 led da 3v e 2a disposti in due serie da tre in parallelo alimentati da uno stepdown regolato a 9v e 4 ampere, ho bisogno lo stesso di resistenze? In pratica se dallo step down faccio  uscire direttamente V e A dei  led posso rinunciare alle resistenze? Lo stepdown non dovrebbe essere stabile?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Darlington
3 ore fa, Giacomo Alongi scrisse:

dallo step down faccio  uscire direttamente V e A dei  led

 

la Meccanica Quantistica dice: puoi sapere la posizione di un oggetto oppure la sua velocità, non entrambi contemporaneamente.

 

La legge di Ohm funziona allo stesso modo: non puoi controllare corrente e tensione, ma puoi scegliere quale vuoi regolare e l'altra cambierà arbitrariamente come conseguenza della prima.

 

Se metti tutti i led in serie e mandi una corrente fissa (quella supportabile in maniera continuativa dal singolo led), la ddp sarà pari alla ddp dell'intera serie di led.

 

Se metti i led tutti in parallelo e mandi una tensione fissa, pari alla ddp dei led, la corrente risultante sarà quella assorbita dai led (che essendo diodi e non lampadine oltre una certa soglia scalderanno anche molto di più).

 

Inutile dire che tra le due è preferibile sempre stabilizzare la corrente.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini
5 ore fa, Darlington scrisse:

Inutile dire che tra le due è preferibile sempre stabilizzare la corrente.

 

I LEDs si pilotano esclusivamente in corrente!

Pilotarli imponendo una tensione, senza un resistore di limitazione di corrente, significa distruggere il LED.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Giacomo Alongi

Perfetto grazie . Il discorso ovviamente vale anche se i led in questione funzionano per alcuni secondi giusto?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini
3 ore fa, Giacomo Alongi scrisse:

Il discorso ovviamente vale anche se i led in questione funzionano per alcuni secondi giusto?

 

Non importa il tempo ma la corrente che scorre nel LED.

Devi vedere le caratteristiche sul data sheet del componente.

E possibile dare correnti anche 10 volte la corrente massima, purchè sia impulsiva con durata massima di microsecondi o frazioni di microsecondi.

I data sheets danno diagrammi che ondicano questi limiti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×