Jump to content
PLC Forum


Recommended Posts

fonzie88

Buonasera a tutti,devo collegare una pompa di un pozzo distante circa 90 m dal quadro elettrico e la pompa si trova a circa 100 m di profondità.La mia domanda è in che modo proteggere linea e motore considerando che non ci sarà un inverter.Grazie a tutti e buona serata 

Share this post


Link to post
Share on other sites

dnmeza

molto sintetico, si parla di trifase ? che potenze ? che sezioni ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ilsolitario

Cavolo sono quasi 200 Mt di linea.... un bagno di sangue visto il costo del cavo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao fonzie88

 

Mi piacciono queste domande "snelle"......

 

Il mio consiglio :*******

 

*******

Evitiamo dell'inutile, ed assolutamente gratuito, sarcasmo!

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
14 ore fa, fonzie88 scrisse:

.La mia domanda è in che modo proteggere linea e motore

 

Con un semplice interruttore automatico magnetotermico tarato sull'assorbimento del motore.

Se il motore è di potenza < 1 kW (limite indicativo), la protezione per il motore è poco efficace, quindi, in pratica, proteggi la sola linea.

La sezione della linea andrà dimensionata tenedo conto che la lunghezza di 200 m può causare, se la sezione è dimensionata al minimo, cadute di tensioni tali da compromettere il buon funzionamento della pompa.

 

 

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Yiogo

******

Nota del moderatore.

 

Rispondere non è obbligatorio, se non si sa cosa scrivere è meglio astenersi piuttosto che fare del gratuito sarcasmo.

Ogni utente ha diritto di chedere aiuto, pareri e consigli.

Se non si sa o non si vuole rispondere al quesito, basta non scrivere.

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Credo che sia il caso di acquisire un inverter che ..dovrebbe essere installato in loco.altrimenti prevedo già problemi.

Se vuoi sapere solo della protezione della linea, un C16A va bene.

Se prevedi una protezione motore pompa un salvamotore regolato a 5A va bene.

Per la sezione del cavo, minimo 6mm2 meglio 10mm2, solo per limitare la Cdt%.

Ma consiglio un inverter.

Il cavo che sarà posato nel pozzo, di certo non sarà un 6mm2, per questo fai bene i conti prima o trovi un altro problema da risolvere.

Potresti trovarti in una situazione in cui la pompa limitata in coppia o rom, e quindi rischi il surriscaldamento ed una sovracorrente.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
16 minuti fa, Elettroplc scrisse:

Se vuoi sapere solo della protezione della linea, un C16A va bene

 

come fa i ad esserne sicuro?

Io non ho letto dati sull'assorbimento del motore e nemmeno sulla sua potenza erogata o assorbita, forse sono io che non li ho letti ma non mi sembra che fonzie88 abbia scritto qualche cosa in merito.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
fonzie88

Innanzitutto voglio ringraziare di cuore chi mi ha dedicato del tempo,stendo un velo pietoso su chi fa del sarcasmo,non posso essere più preciso circa l'assorbimento in quanto la pompa è già installata,e ora funziona tramite un press control senza nessuna protezione in quanto attualmente questo pozzo serve un cantiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
20 ore fa, fonzie88 scrisse:

non posso essere più preciso circa l'assorbimento in quanto la pompa è già installata,

 

Potresti misurarne l'assorbimento tramite amperometro o pinza amperometrica.

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
fjarma

Ragionevolmente quando fanno cantieri per costruzione abitazioni singole usano pompe da 1 o 1,5 cv quindi 700 o 1100 watt, pompe più grosse sono usate in agricoltura;  di solito sono a 220volt apposta perchè poi il pozzo viene ceduto al proprietario dell'abitazione, almeno così hanno fatto con me.

Edited by fjarma

Share this post


Link to post
Share on other sites
dnmeza
il 22/3/2019 at 20:39 , fonzie88 scrisse:

non posso essere più preciso circa l'assorbimento

almeno sapere se è una trifase o monofase, almeno la marca del presscontrol, almeno la sezione del cavo di alimentazione, almeno la tensione di lavoro, non è questione di arcasmo ma se sei un elettricista queste cose le devi capire e indicarle per poter aver una indicazione ed aiuto preciso, altrimenti è ... indovinare o .......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
14 ore fa, dnmeza scrisse:

non è questione di arcasmo ma se sei un elettricista

 

Danilo quasi certamente tu non hai fatto in tempo a leggere i 2 messaggio che ho dovuto censurare.

Semplice 1 invitava fonzie88 a dare "un calcio al juke box .. pardon alla pompa e tutt si risolve", mentre Yiogo lo invitava a rivolgersi alla madonan del Petrolio protettrice delle pompe.

 

Che fonzie88 sia stato ... parco di dati è un fatto, ma non per questo merita di essere sbeffeggiato senza motivo.

 

Anche se fosse un elettrecista molto poco preparato non ha certo usato toni tali da dover rispondere sbeffeggiandolo.

 

Poi se fonzie88 vorrà darci i dati necesari avrà le sue risposte, altrimenti no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dnmeza

👍 Ok Livio, non avevo letto.

Edited by dnmeza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...