Jump to content
PLC Forum


aniellos

testare cavo sensori incendio

Recommended Posts

aniellos

buona giornata a tutti e ringrazio sempre a questo favoloso forum plc ....in un impianto  rilevatori incendio  della salwico xs4000  mi da allarne cavo break positivo loop ...( cavo a massa sul positivo) allaeme generico io mi trovo a controllare i loop  i cavi a mobte e batterli....ma dal manuale mi si dice di collegare una resistenza di 2.7 kohm  per testare il cavo ..se per favore mi date spiegazioni su questo *!!  e come testare il cavo per individuare massa..graziee

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marcello Mazzola

in un impianto antincendio c'è poco da fare...va molto a c...o 😜 l'unica cosa è capire in base all'ambiente in cui è installato se hanno fatto dei lavori di ricente...ristrutturazioni o ampliamenti e vedere nei nelle vicinanze abbiano interrotto o fatto qualcosa al loop...altrimenti bisogna cominciare a staccare pezzi di loop e andare a ritroso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

ponendo il fatto che non mi accupo di antincendio, ne ho trovato il manuale di una xs4000 ma di una cs4000

 

secondo me,

la prova con un 2.7 kohm va fatta per provare se la centrale genera l'allarme di isolamento

CABLE BREAK POSITIVE indica un cavo interrotto

Edited by click0

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

grazie ..scusami click  hai ragione ho sbagliato il fault e cavo earth positivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

mi aiutate  grazie ?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao aniellos,

prima di tutto hai sbagliato sezione visto che qui nel forum c'è quella apposita per impianti antincendio:

https://www.plcforum.it/f/forum/397-impianti-rivelazione-incendi/

comunque continua qui, casomai ci penserà un moderatore a spostarla nel posto giusto.

 

Quote

in un impianto antincendio c'è poco da fare...va molto a c...o 😜

Eh sì, molte volte sì :superlol:

 

 

Venendo al tuo problema invece, purtroppo devi armarti di scale e tester e sezionare una sezione alla volta del loop, partendo dalla centrale e andando quasi a caso, cercando di capire come sono disposte le serie dei cavi.

Non conosco i prodotti che hai indicato, ma dovresti vedere un rilevatore piuttosto che un altro che emette dei lampeggi diversi oppure è spento.

Altrimenti parti scollegando i fili nella centrale, misuri il valore di resistenza con il tester, segui i probabile percorso dei cavi man mano fino a che non trovi un valore diverso da quello trovato in origine nella centrale di parecchi Ohm e da lì prosegui in avanti e/o a ritroso fino a che non trovi il rilevatore o il cavo che ti da problemi.

La resistenza da 2,7KOhm probabilmente è la resistenza da inserire nell'ultimo rilevatore per chiudere il loop e se riesci ad individuarlo a volte ti conviene scollegare la resistenza stessa e collegare i 2 fili assieme mettendoli in corto, perché la resistenza del circuito si potrebbe sommare a quella di loop e quindi avrai una resistenza variabile, dipende dalla lunghezza totale dei cavi.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

grazie roby sei stato come sempre gentilissimo...grazie...ritornando alla resistenza  ..dal volume non mi parla di resistenza di fine linea...ma di aggiungere resistenza  per  vedere se un cavo e in dispersione...comunque grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

il.manuale mi dice di inserire una resistenza al loop

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
3 minuti fa, aniellos scrisse:

.dal volume non mi parla di resistenza di fine linea...ma di aggiungere resistenza  per  vedere se un cavo e in dispersione...

Intanto controlla che non ci sia il cavo o la linea in corto o interrotta, poi una volta individuato il punto giusto provi a scollegare solo il rilevatore che ti da problemi.

Poi una volta individuato il difetto, probabilmente dovrai togliere l'indirizzo di quel rilevatore alla centrale, (però devi leggere il manuale, non sono certo perché non lo conosco proprio).

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

roby il manuale lo puoi scaricare in pdf consilium cs4000

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
2 minuti fa, aniellos scrisse:

il.manuale mi dice di inserire una resistenza al loop

E allora aggiungila, non so

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

geloop nny allora io dalla centrale mi controllo i xavi del sono 2 cavi  li stacco dalla centrale e li batto in ohm ok?  se mi da unaxresustenza in megaohm alta il c avo non e in corto...invece se mi da bassa resistenza  che si avvicina prossimo allo zero il cavo e in corto giusto??? e per controllare il cavo in dispersione un puntale su un cavo e altro puntalesulla massa della centrale ok??? vado bene cosi??? grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
5 minuti fa, aniellos scrisse:

roby il manuale lo puoi scaricare in pdf consilium cs4000

Purtroppo lo trovo solo in inglese che sinceramente "non mastico" molto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

e si e solo in inglese e pure io non mastico 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
3 minuti fa, aniellos scrisse:

allora io dalla centrale mi controllo i xavi del sono 2 cavi  li stacco dalla centrale e li batto in ohm ok?  se mi da unaxresustenza in megaohm alta il c avo non e in corto...invece se mi da bassa resistenza  che si avvicina prossimo allo zero il cavo e in corto giusto???

Sì intanto comincia così, poi man mano che prosegui li controlli e dovrai trovare lo stesso valore (o pressoché simile), al momento che trovi un valore considerevolmente diverso vai in avanti o a ritroso fino a trovare l'anomalia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

scusami roby ..ma  il valore diverso che dici e verso altri linee dei loop?

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

ma la centrale gia me lo dice negli allarmi cavo earth (massa) ..ma e generalizzato non mi dice loop..quindi devo cercarlo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marcello Mazzola

Un guasto sull'antincendio di per se è abbastanza rognoso anche per chi lo ha installato e conosce il "giro" che fanno i cavi. Figurati noi da una tastiera. Andiamo per gradi: potresti incominciare a spiegarci oltre il modello di centralina quanti loop e quanti sensori per loop, se hai targhe, pulsanti, attuatori...in che ambiente siamo? (ospedaliero, scuole, azienda privata). Hai degli isolatori in giro? Se non ne hai male, se li hai prova a partire da quelli visto che hanno il compito di tenere almeno una parte del loop operativo. Se non hai isolatori un modo per ricercare il guasto è inserirne qualcuno qua e là e vedere che pezzo di loop crea il blocco sull'isolatore. Non mi hai risposto se per caso hanno fatto dei lavori da qualche parte, o il guasto si è verificato così di punto in bianco... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

buongiorno ...ieri ho controllato i vari sensori sparsi, e fortunatamente ho trovato un sensore tipo manual call che era pieno di acqua ...lho asciugato e dopo po resettando la centrale e rientrato allarme della massa (earth cable)..   io vi ringrazio di cuore a tutti voi

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
13 ore fa, aniellos scrisse:

.ieri ho controllato i vari sensori sparsi, e fortunatamente ho trovato un sensore tipo manual call che era pieno di acqua ...lho asciugato e dopo po resettando la centrale e rientrato allarme della massa (earth cable).. 

Prego di niente, comunque ottimo, te la sei cavata con poco allora.

Ma per pura curiosità, dov'è installato il sensore che è entrata acqua? 

E se vuoi dirmelo, quanto tempo hai impiegato per trovare il problema?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

ciao roby...l impianto si trova su nave....il tempo  non posso dirlo perche ogni giorno ce da fare tanto e non puoi dedicarti ad un sklo impianto...diciamo sono stato fortunato ...ok grazie mille roby 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marcello Mazzola

bene, buon per te...però rimango dell'idea, e adesso che hai detto che è un impianto su una nave, che dovresti far mettere degli isolatori...esempio: se non avessi trovato così rapidamente il guasto, quando sarebbe stata senza sistema antincendio la nave? Ore, giorni, settimane...su una nave è inaccettabile anche perchè l'antincendio su una nave è assolutamente importante che sia sempre operativo ed efficace

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
3 ore fa, aniellos scrisse:

.l impianto si trova su nave....

Ah beh, allora le cose si complicano ulteriormente in tutti i sensi, oltre che per disposizioni delle canale, anche per l'ambiente sempre soggetto ad "aria ed acqua salata"-

 

Più che corretto il suggerimento di Marcello Mazzolasull'installazione degli isolatori.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
Microchip1967

Rileggendo bene il messaggio non c'era tanto un'interruzione del loop ma una perdita d'isolamento.

In questo caso gli isolatori non sezionano il ramo guasto.

Sarebbero intervenuti solo in caso di secondo guasto (in questo caso avresti avuto anche la segnalazione di perdita di dispositivi)

L'unica cosa da fare in questi casi è quello di aprire fisicamente e completamente il loop (in modo da avere comunque i dispositivi in funzione visto che vengono controalimentati).A questo punto con gli schemi alla mano si stacca prima la partenza e poi il ritorno in modo da individuare quale dei 2 rami ha il problema (in genere a bordo della centrale vi è un led che segnala la perdita d'isolamento)

Una volta individuata si procede ulteriormente con un altro sezionamento a metà del ramo incriminato,in modo da restringere il campo.

Si procede cosi' fino ad individuare il dispositivo con il problema

E' un guasto rognoso e ci vuole molta pazienza per trovarlo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

grazie microchip ...ma lho detto che era cavo earth ( massa) in basso isolamento ..nel mio caso  causato dall acqua...ma veramente ho avuto cu*o...salutoni e grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...