Jump to content
PLC Forum


giox069

Verifica firmware SmartLAN/G

Recommended Posts

giox069

Ciao a tutti, sono appena arrivato in questo forum. Nella vita sono un informatico che si occupa di networking.
 

Ho un impianto anti intrusione INIM con scheda SmartLAN/G, installata circa un anno fa.
Purtroppo fin dall'installazione ho sempre avuto piccoli problemini con l'accesso alla SmartLAN/G: a volte non risponde e devo ricaricare la pagina web o la app, a volte mi fa il logoff quando clicco su certe aree (senza spiegarmi il motivo). Alcuni problemi l'installatore li ha derubricati a "problemi di rete", ma sono certo che alcuni di essi non lo sono.

Ho quindi più volte chiesto all'installatore se esistono aggiornamenti del firmware, a due persone diverse: una mi ha guardato con sguardo perso nel nulla come non sapesse nemmeno di cosa stavo parlando, l'altra non ha mai risposto esplicitamente alle e-mail oppure dicendo "sentirò INIM". Il risultato è che è passato un anno e il tutto funzionicchia MALE a tal punto che ovviamente non consiglierei mai a nessuno né INIM né l'installatore.

Facendo l'informatico di professione, sono abituato a tutt'altro livello di supporto da parte delle case madri: la documentazione di base e il firmware sono SEMPRE accessibili a tutti i clienti, anche privati. INIM invece sembra essere la tipica azienda old-old-economy dove tutto è top secret: iscrivendomi al loro sito come privato nemmeno riesco a capire se esiste un firmware aggiornato.

 

Quindi le domande che vi pongo sono le seguenti:

  1. Come faccio a sapere che versione di firmware sta usando la mia SmartLAN/G ? Da interfaccia web vedo "6.0X 00515 : TOTALE" in basso a destra.
  2. Come faccio a sapere se c'è una versione di firmware migliore da installare? Se qualcuno lo sa, me lo scriva pure qui, grazie.
  3. Chi potrebbe eseguire il lavoro di eventuale aggiornamento firmware, oltre al mio (ormai quasi ex) installatore?

 

Grazie



 

Share this post


Link to post
Share on other sites

hulio75

Hai il codice installatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069

Sì, ho il codice installatore oltre al mio codice utente normale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hulio75

credo che con il codice installatore e il suo programma smartleague , tu riesca a fare ciò che chiedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069

Non mi lascia scaricarlo, dice "Il download di questo file è riservato agli utenti autorizzati". Mi sono registrato come privato ed ho eseguito l'accesso, e ancora non è sufficiente. Probabilmente il profilo "privato" non è abbastanza.

 

image.png.8f486917588db1338202e7778f579f4a.png

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter
il 30/7/2019 at 13:05 , giox069 scrisse:

 e soggetti aFacendo l'informatico di professione, sono abituato a tutt'altro livello di supporto da parte delle case madri: la documentazione di base e il firmware sono SEMPRE accessibili a tutti i clienti, anche privati

 

Se ti riferisci ai PC e a quanto connesso sbagli il paragone. I sistemi di sicurezza sono tutt'altra cosa e soggetti a strette Normative sia per quanto riguarda gli installatori sia i costruttori.

 

il 30/7/2019 at 13:05 , giox069 scrisse:

INIM invece sembra essere la tipica azienda old-old-economy dove tutto è top secret: iscrivendomi al loro sito come privato nemmeno riesco a capire se esiste un firmware aggiornato.

 

Attento a come ti esprimi…. "old-old economy" sarà l'installatore che hai scelto, se ha bisogno di "sentire Inim!!

Tutti i siti di Costruttori permettono l'accesso alla parte riservata che riguarda software e firmware solo a installatori certificati e iscritti al sito, mentre a privati solo descrizioni generiche.

 

Quindi, ...potrai sconsigliare il tuo installatore come hai fatto, ... ma non certo Inim che fornisce sistemi altamente evoluti e difficilmente uguagliabili.

Avresti dovuto fare un patto con l'installatore se volevi software e firmware del tuo impianto, anche se non è tenuto a fornirli al cliente, fatta eccezione del manuale Utente.

Cerca un installatore certificato se vuoi ottenere quello che non ti è permesso per altre vie (ammesso che voglia farlo).

 

Comunque…,

posso dirti che il firmware aggiornato per la smartliving è la ver. 6.07 al cui interno ci sono gli aggiornamenti per tutti i device compresa la smartLan SI e G. Chiaramente anche il software smartleague da utilizzare per la programmazione dovrà essere aggiornato all'ultima versione.

Se apri la centrale, previa messa in servizio tramite codice installatore, trovi le etichette con scritte le ver. firmware della centrale e della smartlan. Riferisci e ti sarà detto se dovrai aggiornare. 

 

ps. quella che hai messo: smartleague 3.5.1.6 è il oftware ma non ha niente a che vedere con il firmware.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069
19 ore fa, Panter scrisse:

 

Se ti riferisci ai PC e a quanto connesso sbagli il paragone. I sistemi di sicurezza sono tutt'altra cosa e soggetti a strette Normative sia per quanto riguarda gli installatori sia i costruttori.

 

Attento a come ti esprimi…. "old-old economy" sarà l'installatore che hai scelto, se ha bisogno di "sentire Inim!!

 

 

Guarda, ho a che fare con sistemi di storage di aziende di medie dimensioni, tipo questo o superiori:
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

un fermo di una cosa così cosa all'azienda la mancata operatività sempre di almeno qualche decina di persone, quindi parliamo di decine di migliaia di euro persi ogni giornata di fermo.
Eppure manuali e firmware di quelle bestie sono scaricabili liberamente qui:

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Poi sta a me decidere se affrontare da solo l'aggiornamento oppure con il supporto guidato e pagato, spesso telefonico, di un tecnico della casa produttrice.
Il danno economicamente più grosso lo posso combinare io con gli storage, non io che mi aggiorno la centralina anti intrusione di casa.

 

 

 

 

Il regolamento non permette l'inserimento di links commerciali all'interno delle discussioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Quote

 

Comunque…,

 

posso dirti che il firmware aggiornato per la smartliving è la ver. 6.07 al cui interno ci sono gli aggiornamenti per tutti i device compresa la smartLan SI e G. Chiaramente anche il software smartleague da utilizzare per la programmazione dovrà essere aggiornato all'ultima versione.

Se apri la centrale, previa messa in servizio tramite codice installatore, trovi le etichette con scritte le ver. firmware della centrale e della smartlan. Riferisci e ti sarà detto se dovrai aggiornare. 

 

ps. quella che hai messo: smartleague 3.5.1.6 è il oftware ma non ha niente a che vedere con il firmware.

 

Certo, ho capito che SmartLeague è il software e non il firmware. Allora ri-pongo la domanda iniziale copiaeincollandola dal primo post:

Come faccio a sapere che versione di firmware sta usando la mia SmartLAN/G  ??? (considerato che SmartLeague non lo posso scaricare?)

Poi ci sono altre 2 domande... ma facciamo un passo alla volta.


 

 

 

Edited by Fulvio Persano
eliminato link commerciale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Sembra che tu preferisca polemizzare senza conoscere le restrizioni nei sistemi di sicurezza paragonandoli a sistemi consumer, piuttosto che leggere le risposte mirate….

 

5 ore fa, giox069 scrisse:

Come faccio a sapere che versione di firmware sta usando la mia SmartLAN/G  ???

 

11 ore fa, Panter scrisse:

Se apri la centrale, previa messa in servizio tramite codice installatore, trovi le etichette con scritte le ver. firmware della centrale e della smartlan. Riferisci e ti sarà detto se dovrai aggiornare. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069

Ho evitato di aprire la centralina ed ho fatto un po di hacking (alla fine la SmartLAN/G è un linux, accessibile almeno via FTP).


Con un browser all'indirizzo http://IP_CENTRALINA:porta/version.html si possono vedere le versioni dei firmware, sia della SmartLAN/G che della SmartLiving


SmartLiving 6.07 00515
SmartLAN/G v. 6.11

Il problema che mi interesserebbe per ora risolvere è che le e-mail in uscita dalla SmartLAN/G non contengono l'header "Date:", e questo per alcuni clients di posta, in particolare Thunderbird, è un problema perché non riesce a riordinarle correttamente per data.
Esistono firmware aggiornati?
Qualcuno che ha la lista dei fix eseguiti ad ogni firmware, trova che sono stati corretti problemi nella composizione delle e-mail?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter
27 minuti fa, giox069 scrisse:

Esistono firmware aggiornati?

 

Ti costava molto aprire la centrale? comunque,

se quello che hai letto è reale, non ci sono aggiornamenti ulteriori. L'unica cosa che può variare è che l'ultima versione di aggiornamento, pur essendo 6.07 è release 2.10 contro la 2.00 della precedente. L'unica maniera per vedere se ci sono differenze è aggiornare all'ultima release.

 

ps. se il tuo installatore è certificato (quindi iscritto al sito Inim) puoi far telefonare all'assistenza inim davanti a te e intervenire in sua vece (dopo che si è presentato).
 

Edited by Panter
aggiunto testo tra parentesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi_p
1 ora fa, giox069 scrisse:

Ho evitato di aprire la centralina ed ho fatto un po di hacking (alla fine la SmartLAN/G è un linux, accessibile almeno via FTP).


Con un browser all'indirizzo http://IP_CENTRALINA:porta/version.html si possono vedere le versioni dei firmware, sia della SmartLAN/G che della SmartLiving


SmartLiving 6.07 00515
SmartLAN/G v. 6.11

Il problema che mi interesserebbe per ora risolvere è che le e-mail in uscita dalla SmartLAN/G non contengono l'header "Date:", e questo per alcuni clients di posta, in particolare Thunderbird, è un problema perché non riesce a riordinarle correttamente per data.
Esistono firmware aggiornati?
Qualcuno che ha la lista dei fix eseguiti ad ogni firmware, trova che sono stati corretti problemi nella composizione delle e-mail?
 

 Di quali mail stai parlando ?

Io ho una Smartlan/G, installata nel maggio 2018 e configurata per inviare mail con le immagini delle telecamere quando si verifica un evento di allarme.

Le mail mi arrivano  con la data giusta.Utilizzo Thunderbird come gestore di posta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi_p
1 ora fa, giox069 scrisse:

Ho evitato di aprire la centralina ed ho fatto un po di hacking (alla fine la SmartLAN/G è un linux, accessibile almeno via FTP).


Con un browser all'indirizzo http://IP_CENTRALINA:porta/version.html si possono vedere le versioni dei firmware, sia della SmartLAN/G che della SmartLiving


SmartLiving 6.07 00515
SmartLAN/G v. 6.11

Il problema che mi interesserebbe per ora risolvere è che le e-mail in uscita dalla SmartLAN/G non contengono l'header "Date:", e questo per alcuni clients di posta, in particolare Thunderbird, è un problema perché non riesce a riordinarle correttamente per data.
Esistono firmware aggiornati?
Qualcuno che ha la lista dei fix eseguiti ad ogni firmware, trova che sono stati corretti problemi nella composizione delle e-mail?
 

Ho verificato con il comando da te suggerito e le mie versioni sono :

SmartLiving 6.06 01050 
SmartLAN/G v. 6.11

Ho provato poi a raggiungere la scheda con il comando ftp utilizzando le linee comando della finestra CMD e con i remoti ricordi di quando lavoravo con unix

ho provato a lanciare il comando open.

La scheda mi risponde e mi chiede utente e pw, pero con le credenziali che uso con il browser, non mi autentico.

Mi sarebbe piaciuto vedere se con i comandi ftp si poteva "sfogliare" le risorse della scheda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069

@luigi_p: come nome utente per FTP non devi usare admin ma root, la password è la stessa che usi via web. Poi con FTP dovresti vedere tutto il filesystem root (/) di linux. Non ho provato a scriverci dentro niente, non voglio fare danni, quindi non so se è scrivibile. Penso di sì, perché mi sembra che SmartLeague usi FTP per riconfigurare la SmartLAN/G.

 

Tra parentesi: ho trovato pure il software SmartLeague in giro scaricabile liberamente... un po' di ricerca con google e si trova tutto. Non ho trovato il firmware, che però mi confermate è aggiornato.

 

Le e-mail sono le notifiche, eccone una estratta da thunderbird visualizzata in modo testo con gli headers.

Return-Path: <allarme-casa@il_mio_dominio.it>
Delivered-To: giovanni@il_mio_dominio.it
Received: from localhost (unknown [151.51.182.152])
	by ilmioserver.smtp.diposta.it (Postfix) with ESMTPSA id 0666A60195
	for <giovanni@il_mio_dominio.it>; Tue, 30 Jul 2019 10:29:47 +0200 (CEST)
From: allarme-casa@il_mio_dominio.it
To: giovanni@il_mio_dominio.it
Subject: Intrusione [Allarme zona    ]
Message-ID: <5d3ffffa.NnunVyB6u52dkQnM%allarme-casa@il_mio_dominio.it>
User-Agent: Heirloom mailx 12.5 6/20/10
MIME-Version: 1.0
Content-Type: text/plain; charset=us-ascii
Content-Transfer-Encoding: 7bit

----------------
30/07/2019 10:31:02
----------------

Allarme Casa XXXX tapparella bagno

Come vedi, l'header Date: manca.
Thunderbird assegna una data fittizia a quella e-mail al momento dello scaricamento (usando IMAP, POP3 non so). Se quindi io scarico l'e-mail dopo 4 ore, la vedo con data del momento dello scaricamento e non quella reale di invio/allarme.
Puoi controllare le tue e-mail se hanno l'header Date: premendo CTRL+U sopra al messaggio aperto in thunderbird.
Fammi sapere se capita anche a te.

@Panter: se non ci sono altri aggiornamenti... boh! Non saprei che fare. Al massimo sarebbe un bug da segnalare a INIM.

 

 

Edited by giox069

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi_p
3 ore fa, giox069 scrisse:

@luigi_p: come nome utente per FTP non devi usare admin ma root, la password è la stessa che usi via web. Poi con FTP dovresti vedere tutto il filesystem root (/) di linux. Non ho provato a scriverci dentro niente, non voglio fare danni, quindi non so se è scrivibile. Penso di sì, perché mi sembra che SmartLeague usi FTP per riconfigurare la SmartLAN/G.

 

Tra parentesi: ho trovato pure il software SmartLeague in giro scaricabile liberamente... un po' di ricerca con google e si trova tutto. Non ho trovato il firmware, che però mi confermate è aggiornato.

 

Le e-mail sono le notifiche, eccone una estratta da thunderbird visualizzata in modo testo con gli headers.


Return-Path: <allarme-casa@il_mio_dominio.it>
Delivered-To: giovanni@il_mio_dominio.it
Received: from localhost (unknown [151.51.182.152])
	by ilmioserver.smtp.diposta.it (Postfix) with ESMTPSA id 0666A60195
	for <giovanni@il_mio_dominio.it>; Tue, 30 Jul 2019 10:29:47 +0200 (CEST)
From: allarme-casa@il_mio_dominio.it
To: giovanni@il_mio_dominio.it
Subject: Intrusione [Allarme zona    ]
Message-ID: <5d3ffffa.NnunVyB6u52dkQnM%allarme-casa@il_mio_dominio.it>
User-Agent: Heirloom mailx 12.5 6/20/10
MIME-Version: 1.0
Content-Type: text/plain; charset=us-ascii
Content-Transfer-Encoding: 7bit

----------------
30/07/2019 10:31:02
----------------

Allarme Casa XXXX tapparella bagno

Come vedi, l'header Date: manca.
Thunderbird assegna una data fittizia a quella e-mail al momento dello scaricamento (usando IMAP, POP3 non so). Se quindi io scarico l'e-mail dopo 4 ore, la vedo con data del momento dello scaricamento e non quella reale di invio/allarme.
Puoi controllare le tue e-mail se hanno l'header Date: premendo CTRL+U sopra al messaggio aperto in thunderbird.
Fammi sapere se capita anche a te.

@Panter: se non ci sono altri aggiornamenti... boh! Non saprei che fare. Al massimo sarebbe un bug da segnalare a INIM.

 

 

questo è parte del messaggio :

Return-Path: luigippppp@gmail.com
Received: from localhost (host185-155-dynamic.41-79-r.retail.telecomitalia.it. [79.41.155.185])
        by smtp.gmail.com with ESMTPSA id s10sm55473559wmf.8.2019.07.23.00.58.17
        (version=TLS1 cipher=ECDHE-RSA-AES128-SHA bits=128/128);
        Tue, 23 Jul 2019 01:00:23 -0700 (PDT)
Date: Tue, 23 Jul 2019 01:00:23 -0700 (PDT)
From: luigippppp@gmail.com

la data c'è, anche se l'ora non è espressa in modo corretto, cioè 01:00:23 corrispondono alle 10:00 mentre 12:46 corrispondono alle 21:46

come vedi sto usando una email di gmail, questo potrebbe influire ?

grazie per il suggerimento sull'utilizzo di root, ma dopo un po' di tentativi, così senza troppa convinzione l'avevo provato ed ero riuscito

non ho però trovato le immagini delle foto all'interno della scheda, penso che non vengano mantenute li, ma la scheda si appoggi al server

di inim.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi_p

con il client ftp FileZilla sono riuscito a vedere dove vengono gestite le telecamere : /mnt/card/cams

 

per ora mi fermo qui perche avevo aperto una discussione

e sto aspettando una risposta dal mio installatore ed inoltre non voglio inquinare la tua discussione

Grazie per le dritte e appena avrò risolto il mio problema aggiornerò la discussione

Share this post


Link to post
Share on other sites
giox069

@luigi_p grazie per il controllo.
Probabilmente, anzi quasi sicuramente, g-mail aggiunge in automatico l'header Date: se manca.
Io però non sto usando gmail ma un server di posta che mi sono fatto io ;) Potrei anche sistemare la cosa, ma sarebbe comunque responsabilità del mittente, quindi del software di INIM, secondo gli standard (RFC822) mettere il corretto header Date:
Grazie di nuovo per la verifica.



 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter
5 ore fa, giox069 scrisse:

Probabilmente, anzi quasi sicuramente, g-mail aggiunge in automatico l'header Date: se manca.
Io però non sto usando gmail ma un server di posta che mi sono fatto io ;) Potrei anche sistemare la cosa, ma sarebbe comunque responsabilità del mittente, quindi del software di INIM, secondo gli standard (RFC822) mettere il corretto header Date:

 

Dimmi una cosa Giox069..., originariamente, alla programmazione della smartlan/G eri presente e sei certo che è stata fatta correttamente? perché c'è un'opzione che fa in modo che data e ora di attivazione e ripristino dell'allarme venga allegata alla mail, ma.., dato che viene letta dal registro eventi, deve essere attivata la memorizzazione di attivazione e ripristino (o almeno quella di Attivazione).

 

Come puoi constatare…, è arbitrario parlare di bug o fare altre ipotesi fino a quando non puoi controllare con smartleague la programmazione della smartlanG e degli eventi (rispettando la giusta procedura).

 

ps; poi…, mi sembra che il tuo problema iniziale non era la mancanza di data reale dell'evento, come mai sei passato a quest'ultima senza risolvere la prima?

- attento al software che hai trovato in internet….., e se proprio lo vuoi provare, leggi pure la soluzione ma prima di scrivere accertati almeno che nelle informazioni il software sia quello che hai postato e la versione di smartliving sia la 1.02.  

Edited by Panter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...