Jump to content
PLC Forum


Danckan

Problema collegamento pulsante cancello

Recommended Posts

Danckan

Salve a tutti,

sto sostituendo il mio attuale citofono 2 fili (Bticino serie 2000) con un videocitofono (Phillips WelcomEye Connect).

 

Premesso che non sono del settore, ho problemi a capire come connettere sulla pulsantiera NUOVA il classico pulsante di apertura cancello preesistente, in quanto non è menzionato nel libretto del nuovo citofono.

 

Mi spiego meglio, questi i collegamenti sul vecchio citofono Bticino:

 

old.jpg.d52c77aeea891f164d693c5fb2e26cb7.jpg

 

S+ (grigio) ed S- (giallo) sono il contatto proveniente dalla cornetta interna all'abitazione, mentre PL (marrone) e S+ (condiviso), se ne vanno sul pulsante dietro al portoncino esterno.

 

Sulla nuova pulsantiera invece la situazione è questa:

 

new.jpg.673ccbe3db46f3af2be7cb73bca8bfbe.jpg

 

Tralasciando i 4 morsetti dei BUS, il manuale dice che LOCK e GND (gli ultimi 2 a destra) servono per aprire dalla pulsantiera interna il portoncino, e fin qui tutto bene, ci riaggancio i fili grigio e giallo e da dentro casa apro il cancello.

 

Mentre COM e NO da manuale, servono per collegare un eventuale motore elettrico del passo carrabile (che non ho e non mi serve).

 

Mi resta quindi appeso il filo marrone che prima stava in PL. Dove ce lo attacco per ripristinare l'apertura anche con il pulsante esterno?

 

Per completezza, il manuale non ne fa menzione, proponendo solo il seguente schema portoncino + passo carrabile che ho già descritto.

DS5330-Philips-WelcomeEye-Comfort-DES-9700-VDP-7-SCHEMA-1-500x500.png.7032e3c675764b5f132d141c79e14e1d.png

 

 

Spero di essere stato adeguatamente chiaro e mi scuso se ho usato un linguaggio poco tecnico o impreciso.

 

Grazie mille per il vostro aiuto.

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites

marco.caricato

Schema.thumb.jpg.311b3bec23754fb1041c0c85bff41ecb.jpg.f6b54c9864452c8f6ce92ed7a6b1f005.jpgE semplice: quel citofono da centro commerciale non prevede l'apertura del cancello da un pulsante esterno all'impianto! Se ti serve lo devi creare tu utilizzando un relè con doppio scambio e un trasformatore 12v ac. Lo schema fa riferimento ad un sistema simile al tuo.

Edited by marco.caricato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

Ahi ahi ahi... la faccenda si complica.

 

Ho scelto questo citofono perchè l'unico, insieme al ben più costoso Btcino, ad avere l'app wi-fi per rispondere ed aprire da remoto.

 

Per fortuna dovrei avere sia lo spazio in cassetta e i cavi necessari per realizzare quello schema.

 

Mi resta solo un dubbio: ho capito che devo prendere un relè 12V AC, ma che tipo di relè devo prendere che realizza quello schema di passaggio?

 

Inoltre, dove lo prendo un trasformatore 12V AC da incasso? ho googolato un pò è li vedo solo con output 12V DC. Mi sapresti linkare qualche modello?

Ancora Grazie

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao Danckan,

4 ore fa, Danckan ha scritto:

Mi resta solo un dubbio: ho capito che devo prendere un relè 12V AC, ma che tipo di relè devo prendere che realizza quello schema di passaggio?

puoi prendere un Finder 40.52.8.012 con relativo zoccolo 95.05:

https://gfinder.findernet.com/assets/Series/353/S40IT.pdf

oppure meglio ancora per una portata un po' maggiore in corrente un serie 55 e più precisamente il 55.32.8.012 con lo zoccolo 94.72 che sono i più comuni:

https://gfinder.findernet.com/public/attachments/55/IT/S55IT.pdf

 

4 ore fa, Danckan ha scritto:

Inoltre, dove lo prendo un trasformatore 12V AC da incasso? ho googolato un pò è li vedo solo con output 12V DC. Mi sapresti linkare qualche modello?

I link commerciali dei venditori non si possono postare da regolamento del forum, comunque basta che cerchi su Google "trasformatore 230/12V - 30VA" e ti si apre un mondo, vanno bene le marche più comuni come ad esempio BTicino, ABB, Perry, Vemer, Gewiss, Lovato, ecc...

Attenzione che abbia almeno la potenza di 30VA (Volt Ampere) perché con uno più piccolo potresti avere problemi ad aprire la serratura, inoltre oltre all'uscita a 12V potrebbe avere anche quella a 24V, casomai una volta che l'hai trovato facci vedere qual è e vediamo se va bene.

 

Naturalmente dovrai anche trovare l'altro filo che va al pulsante esterno oltre al marrone.

 

marco.caricatoscusa ma ti "rubo" un attimo lo schema, ma tanto per la precisione, sai che "sono maniaco" :superlol::

1097070466_Schemapulsanteaggiuntivopercitofoni.jpg.4bf3624312b38481560216ae1ba4be71.jpg

Danckan se vuoi clicca sopra l'immagine un paio di volte per ingrandirla, ti si apre in un'altra finestra del monitor.

 

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

WOW GRAZIE 1000 @ROBY 73. La tua dovizia di particolari mi ha chiarito molto la questione, siete veramente fantastici!!!

 

Allora ho approfondito anche la questione sulla serratura da "pilotare" è una CISA 12V - 15VA

 

82200252_460383357960551_1590094882658058240_n.thumb.jpg.7b444759771bdd2aa6d7cad28e135eec.jpg

 

Tornando ai materiali da prendere:

Per il relè ho trovato difficoltà a reperire il 55.32.8.012 e il suo zoccolo, inoltre mi sembra anche molto più grosso dell'altro. Quindi ho optato per la soluzione 40.52.8.012 con relativo zoccolo 95.05 se mi confermi che va bene.

 

Per l'alimentatore, sempre dal noto "rivenditore verde"  ho trovato l'ABB TM 30-12/24 in offerta che offre 12V - 15VA o 24V - 30VA. Quindi "credo" che dovrei esserci.

 

46716.thumb.jpg.760ad05b752c39ba72d17b5240159e4e.jpg

Quindi riassumendo questi i prodotti, che faccio? Confermo? :) 

 

Immagine.png.50e6fef2d79c08928977aec3dd2d08c9.png

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

edit:

 

Causa cambio negozio devo sostituire l'alimentatore ABB con questo Urmet:

 

Il quale perde l'uscita 24V ma aumenta la potenza a 18VA.

 

Immagine.png.1e4a2fba78c8d9450f5917d76185efa4.png

 

Dovrebbe andar bene?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
5 ore fa, Danckan ha scritto:

Per l'alimentatore, sempre dal noto "rivenditore verde"  ho trovato l'ABB TM 30-12/24 in offerta che offre 12V - 15VA o 24V - 30VA.

4 ore fa, Danckan ha scritto:

Il quale perde l'uscita 24V ma aumenta la potenza a 18VA.

 

Di quali distanze (metri di cavo) e con quali sezione si collega la serratura rispetto al trasformatore?

Ripeto, secondo me anche il 18VA è "troppo risicato" ed il ABB TM 30-12/24 invece ha i 30VA con la tensione a 24V, mentre a te serve a 12V dove invece ne puoi sfruttare solo 15VA che se leggi sulla serratura stessa è appunto la potenza assorbita dalla bobina della serratura, il fatto è che se c'è una caduta di tensione dovuta appunto alla lunghezza e alla sezione troppo fina dei cavi (magari anche vecchi e deteriorati) non apri il cancello.

Sinceramente io non rischierei di spendere i soldi due volte e poi "tenermi un trasformatore sul groppone", poi vedi tu.

 

Ad ogni modo prova a cercare (anche in rete se puoi) il ABB TM30/12 che se leggi è specifico per campanelli (e serrature anche se per queste non c'è scritto nello specifico)

https://new.abb.com/products/it/2CSM228755R0802/trasformatori-per-campanelli-tm

oppure il Perry 1TDTR30SI/DDV,

o ancora il BTiciono F93/12/24  https://catalogo.bticino.it/BTI-F93_12_24-IT

oppure il F94/12/24  https://catalogo.bticino.it/BTI-F94_12_24-IT

o ancora il GEWISS GW96432 https://www.gewiss.com/ww/it/products/experience-catalogue/catalogs/series/product/power/90-am-range-modular-accessories/GW96432

 

Per il relè invece a questo punto può andar bene il 40.52.8.012 (attenzione il codice è corretto, solo che dall'immagine che hai postato quello blu è a corrente continua, mentre per la bobina in alternata è di colore arancione).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

Grazie ancora ragazzi, resto ammirato ed affascinato dalla vostra preparazione.

 

Per i componenti, dopo l'ok di @marco.caricato avevo confermato l'ordine e i pezzi sono già belli che arrivati.

 

  • Sulla questione trasformatore, stiamo parlando di una distanza di appena 1,5 metri di cavo dall'alimentatore alla serratura, cablati con sovrabbondanti cavi da 2 mm di sezione (quelli dell'impianto elettrico a 230V per intenderci), quindi sono abbastanza confidente che non ci siano cadute di tensione tali da rendere un 18 VA non sufficiente per pilotare una serratura a 15. Ma lo scopriremo con il montaggio a questo punto. Se funziona ben venga perchè devo inserire il tutto in una cassetta incassata 16*12 cm che contiene anche altri fili, quindi se posso eviterei trasformatori troppo ingombranti.  Alla peggio faccio il reso e ne prendo un altro.
  • Sulla questione relè, confermo che l'immagine era errata ed è arrivato correttamente quello 40.52.8.012 arancione in AC.

 

Ora resta l'ultimo sforzo per imbastire il tutto: il CABLAGGIO RELE'. Questa la situazione iniziale:


82093644_2658626214250447_2289295604028801024_n.jpg.e0243a3b2e59ac04b671f978824effb4.jpg
81668059_476498432915242_2139105734468567040_n.jpg.63070799a522cb29e077a4eba6c32be8.jpg

 

Con buona pace degli I/O dell'alimentatore fra PRI e SEC (fin lì ci arrivo ancora), tengo da collegare:

 

  • I due cavi citofonici (grigio e arancio) dalla pulsantiera del citofono
  • i due cavi proveniente dall'output dell'alimentatore a 12V AC (posso metterci i cavi che voglio, citofonici o spessi)
  • I due cavi del pulsante esterno di apertura (anche questi cavi citofonici)
  • I due cavi che vanno alla serratura (cavi grossi da 2 mm di sezione)

Quindi 4 coppie di cavi.

 

Lo zoccolo Finder 9505 dal canto suo ha 3 coppie dal un lato [11-21, 14-24 e 12-22]  e una coppia dall'altro  [A1-A2].

 

 

08X7343-40.thumb.jpg.76dd06a11aeb06ee2dddc434d7a22b52.jpg

 

Guadando lo schema che avete postato e dai miei basilari ricordi di elettrotecnica al primo anno di università, così a intuito, collegherei:

 

  • su A1-A2 l'alimentazione a 12 V per alimentare la bobina del relè
  • su 12-22 (Normalmente Chiuso) la coppia proveniente dalla pulsantiera del citofono
  • su 14-24 (Normalmente Aperto)  la coppia proveniente dal pulsante esterno
  • su 11-21 (COMune) la coppia di uscita verso la serratura

 

Ma è solo una mia grossolana deduzione da ignorante. Prima che squaglio qualcosa, ditemi voi! 😅

 

Grazie ancora!

 

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
7 ore fa, Danckan ha scritto:

Per i componenti, dopo l'ok di @marco.caricato avevo confermato l'ordine e i pezzi sono già belli che arrivati.

 

  • Sulla questione trasformatore, stiamo parlando di una distanza di appena 1,5 metri di cavo dall'alimentatore alla serratura, cablati con sovrabbondanti cavi da 2 mm di sezione (quelli dell'impianto elettrico a 230V per intenderci), quindi sono abbastanza confidente che non ci siano cadute di tensione tali da rendere un 18 VA non sufficiente per pilotare una serratura a 15. Ma lo scopriremo con il montaggio a questo punto.

Ok se hai già i pezzi allora prova così, anche perché se dici che la distanza è solo 1,5 metri allora problemi non dovrebbero esserci.

Solo per tua informazione, la sezione da 2mmq non esiste, c'è la 1,5 e 2,5mmq.

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:

Con buona pace degli I/O dell'alimentatore fra PRI e SEC (fin lì ci arrivo ancora), tengo da collegare:

 

  • I due cavi citofonici (grigio e arancio) dalla pulsantiera del citofono

Forse volevi dire grigio e giallo, giusto?

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:
  • i due cavi proveniente dall'output dell'alimentatore a 12V AC (posso metterci i cavi che voglio, citofonici o spessi)
  • I due cavi del pulsante esterno di apertura (anche questi cavi citofonici)

- Sì per le distanze che hai vanno bene anche i citofonici, magari se puoi una coppia intera piuttosto di un singolo filo.

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:

I due cavi che vanno alla serratura (cavi grossi da 2 mm di sezione)

Può andar bene anche un cavo 2x0,50 o al massimo 2x0,75 FROR, se metti semplice cordina da 1,5mmq o cavo citofonico si romperebbero facilmente in quanto non sono fatti per girare e seguire la rotazione del cancello.

 

7 ore fa, Danckan ha scritto:

Guadando lo schema che avete postato e dai miei basilari ricordi di elettrotecnica al primo anno di università, così a intuito, collegherei:

Non proprio, guardalo meglio quello che ho corretto:

7 ore fa, Danckan ha scritto:
  • su A1-A2 l'alimentazione a 12 V per alimentare la bobina del relè
  •  

- Sì ma devi interrompere i fili con il pulsante esterno, guarda il disegno dove i 12V vanno direttamente alla bobina (diciamo A2), mentre 0V va ad un morsetto del pulsante esterno e dall'altro morsetto del pulsante stesso vai all'altro morsetto della bobina del relè (A1).

Comunque anche se inverti A1 con A2  e 12V con 0V non cambia nulla, funziona ugualmente.

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:

su 12-22 (Normalmente Chiuso) la coppia proveniente dalla pulsantiera del citofono

- Sì esatto, in questo modo dai la priorità al videocitofono.

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:

su 14-24 (Normalmente Aperto)  la coppia proveniente dal pulsante esterno

NO, sui morsetti 14 e 24 devi portare i fili 12V e 0V che escono dal trasformatore.

 

8 ore fa, Danckan ha scritto:

su 11-21 (COMune) la coppia di uscita verso la serratura

Sì esatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan
18 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Ok se hai già i pezzi allora prova così, anche perché se dici che la distanza è solo 1,5 metri allora problemi non dovrebbero esserci.

Solo per tua informazione, la sezione da 2mmq non esiste, c'è la 1,5 e 2,5mmq.

 

Si, intendevo 2,5 mm

 

18 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Forse volevi dire grigio e giallo, giusto?

 

Giusto.

 

18 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Non proprio, guardalo meglio quello che ho corretto:

- Sì ma devi interrompere i fili con il pulsante esterno, guarda il disegno dove i 12V vanno direttamente alla bobina (diciamo A2), mentre 0V va ad un morsetto del pulsante esterno e dall'altro morsetto del pulsante stesso vai all'altro morsetto della bobina del relè (A1).

Comunque anche se inverti A1 con A2  e 12V con 0V non cambia nulla, funziona ugualmente.

 

Ok ora riesco a leggere bene lo schema. Quindi mi stai dicendo che una delle 2 uscite del 12V la butto diretta in A1, mentre l'altra la "spezzo" con il pulsante in serie e l'uscita del pulsante entra in A2. Giusto?

 

inoltre mi pare di capire che non devo tener conto della "polarità", quindi se interpongo il pulsante su A1 o A2 non dovrebbe esserci differenza così come non dovrebbe esserci differenza su quale dei 2 cavi di uscita dell'alimentatore lo metto. Giusto?

 

18 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

NO, sui morsetti 14 e 24 devi portare i fili 12V e 0V che escono dal trasformatore.

 

Ok... sempre riguardando lo schema intendi che su 14 e 24 ci metto la 12 V "liscia" senza passare per il pulsante giusto? In modo che il 12 V faccia sia da commutazione sulla bobina quando premo il pulsante (A1 e A2) e sia come impulso di uscita costante verso la serratura. Giusto?

Grazie mille

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
4 ore fa, Danckan ha scritto:

Ok ora riesco a leggere bene lo schema. Quindi mi stai dicendo che una delle 2 uscite del 12V la butto diretta in A1, mentre l'altra la "spezzo" con il pulsante in serie e l'uscita del pulsante entra in A2. Giusto?

Sì giusto come nello schema e come descritto ieri.

 

4 ore fa, Danckan ha scritto:

inoltre mi pare di capire che non devo tener conto della "polarità", quindi se interpongo il pulsante su A1 o A2 non dovrebbe esserci differenza così come non dovrebbe esserci differenza su quale dei 2 cavi di uscita dell'alimentatore lo metto. Giusto?

Sì esatto, l'importante è che il collegamento sia fatto così, potresti avere anche avere tutti i collegamenti e morsetti senza alcuna indicazione che il cablaggio rimarrebbe uguale.

 

4 ore fa, Danckan ha scritto:

Ok... sempre riguardando lo schema intendi che su 14 e 24 ci metto la 12 V "liscia" senza passare per il pulsante giusto? In modo che il 12 V faccia sia da commutazione sulla bobina quando premo il pulsante (A1 e A2) e sia come impulso di uscita costante verso la serratura. Giusto?

Ma anche "senza passare per il VIA" :superlol: (citazione Monopoliana), comunque sì esatto per entrambe le domande.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

TENTATIVO FALLITO

 

Collegato tutto come concordato e verificato con tester:

  • Su 14-24 c'è correttamente il 12V fisso
  • Su A1-A2 c'è correttamente il 12V solo quando si preme il pulsante
  • Su 12-22 c'è correttamente il 12V solo quando si apre il cancello dal citofono

 

Risultato: dal monitor interno (12-22 NC) il cancello si apre regolarmente come avveniva prima. Tuttavia il pulsante di apertura esterno, seppur arrivino i 12V quando premo il pulsante su A1-A2 non apre. Non solo non apre, ma proprio non si sente il classico *tac* di commutazione del relè finder 40.52.8.012, proprio non commuta!

 

Quale può essere il problema? E' rotto il relè che non commuta o è il trasformatore che non ce la fa?

 

Se serve il trasformatore più potente, come vedete dallo spazio in cassetta non ne ho molto.

 

Ho provato anche a misurare su 11-21 (COM), ma restituisce sempre 0 e quando ci attacco il tester sopra probabilmente fa dispersione e non apre neanche dal citofono interno.

 

Ps. Il cablaggio è corretto? (Foto sotto)

83173753_2382980118679505_5761656274911494144_n.jpg.8bb86d473f1ddb16e0b54a3677aafb08.jpg

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco.caricato

Se dai i 12V direttamente sulla bobina del relè senti lo scatto? Intendo scavalcando il pulsante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan
50 minuti fa, marco.caricato ha scritto:

Se dai i 12V direttamente sulla bobina del relè senti lo scatto? Intendo scavalcando il pulsante...

 

Devo provare.

ad ogni modo, tenendo il pulsante premuto, su A1-A2 arrivano 12,6V reali, misurati con tester, e lo scatto del relè non ci sta, non credo possa cambiare molto dandoceli senza pulsante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, Danckan ha scritto:

TENTATIVO FALLITO

Collegato tutto come concordato e verificato con tester:

  • Su 14-24 c'è correttamente il 12V fisso
  • Su A1-A2 c'è correttamente il 12V solo quando si preme il pulsante
  • Su 12-22 c'è correttamente il 12V solo quando si apre il cancello dal citofono

Risultato: dal monitor interno (12-22 NC) il cancello si apre regolarmente come avveniva prima. Tuttavia il pulsante di apertura esterno, seppur arrivino i 12V quando premo il pulsante su A1-A2 non apre. Non solo non apre, ma proprio non si sente il classico *tac* di commutazione del relè finder 40.52.8.012, proprio non commuta!

 

Quale può essere il problema? E' rotto il relè che non commuta o è il trasformatore che non ce la fa?

Ps. Il cablaggio è corretto? (Foto sotto)

Diciamo che da quello che si vede il cablaggio dovrebbe essere tutto giusto, io ho scoperto l'inghippo di cui ti do un indizio ed è sul relè Finder, leggi bene sopra cosa c'è scritto come articolo e vediamo se lo vedi :P, casomai dopo te lo dico

L'altro giorno quando hai postato la foto del relè e del trasformatore non c'avevo fatto caso, ora sì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco.caricato

Faccio il guasta feste: bobina 230V

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan
8 minuti fa, marco.caricato ha scritto:

Faccio il guasta feste: bobina 230V

 

Nooo ma davvero? Ma perchè ho sbagliato io a prendere il relè o è proprio il finder 40.52.8.012 che funziona così?

 

1 ora fa, ROBY 73 ha scritto:

Diciamo che da quello che si vede il cablaggio dovrebbe essere tutto giusto, io ho scoperto l'inghippo di cui ti do un indizio ed è sul relè Finder, leggi bene sopra cosa c'è scritto come articolo e vediamo se lo vedi :P, casomai dopo te lo dico

L'altro giorno quando hai postato la foto del relè e del trasformatore non c'avevo fatto caso, ora sì.

 

Mi resta comunque la curiosità, come cavolo hai fatto a vedere dalla foto che la bobina è a 230V? io neanche fossi rimasto a fissare le foto 3 ore ci riuscivo? :D 

 

Quindi, se tanto mi da tanto, per comodità di cablaggio, basta che attacco i due cavi verso A1-A2 dall'uscita SEC del trasformatore all'ingresso su PRI e ottengo commutazione a 230V comandata con il pulsante, giusto?

 

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan
3 minuti fa, Danckan ha scritto:

Mi resta comunque la curiosità, come cavolo hai fatto a vedere dalla foto che la bobina è a 230V? io neanche fossi rimasto a fissare le foto 3 ore ci riuscivo? :D 

 

Mi rispondo da solo, ora ho notato anche io zommando la foto, sulla sommità del relè è segnato 230 VAC. Cavolo che occhio che tieni!!!!!!!!!!

Resto in attesa delle altre 2 risposte. Posso risolvere pilotando dalla primaria o devo prendere un relè pilotato a 12V?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco.caricato

Non è molto sicura come soluzione, soprattutto se il pulsante è all'esterno. Fallo per qualche giorno, il tempo di procurarti il relè adatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, Danckan ha scritto:

Nooo ma davvero? Ma perchè ho sbagliato io a prendere il relè o è proprio il finder 40.52.8.012 che funziona così?

No no è proprio il relè che ha la bobina sbagliata, l'articolo è corretto e probabilmente chi te l'ha venduto non ha nemmeno guardato cosa metteva nel pacco (mi sembra che l'ha preso on-line, giusto?), l'articolo di questo è appunto 40.52.8.230.000.

 

1 ora fa, Danckan ha scritto:

Mi resta comunque la curiosità, come cavolo hai fatto a vedere dalla foto che la bobina è a 230V? io neanche fossi rimasto a fissare le foto 3 ore ci riuscivo? :D 

1 ora fa, Danckan ha scritto:

Mi rispondo da solo, ora ho notato anche io zommando la foto, sulla sommità del relè è segnato 230 VAC. Cavolo che occhio che tieni!!!!!!!!!!

 

Beh diciamo che il dubbio mi è venuto quando ho visto che il cablaggio è corretto e hai detto:

4 ore fa, Danckan ha scritto:

Tuttavia il pulsante di apertura esterno, seppur arrivino i 12V quando premo il pulsante su A1-A2 non apre. Non solo non apre, ma proprio non si sente il classico *tac* di commutazione del relè finder 40.52.8.012, proprio non commuta!

e questo è appunto il perché del relè che non si eccita, chiaramente una tensione di 12V non può eccitare una bobina che deve funzionare a 230V, quindi ho appunto ingrandito le immagini come hai fatto tu ora :P.

 

1 ora fa, Danckan ha scritto:

Quindi, se tanto mi da tanto, per comodità di cablaggio, basta che attacco i due cavi verso A1-A2 dall'uscita SEC del trasformatore all'ingresso su PRI e ottengo commutazione a 230V comandata con il pulsante, giusto?

1 ora fa, Danckan ha scritto:

Posso risolvere pilotando dalla primaria o devo prendere un relè pilotato a 12V?

 

Potresti anche farlo, ma per 7-8€ (forse anche meno, comunque non voglio farti i conti in tasca) che costa il relè, io non lo farei e sono pienamente d'accordo anche con marco.caricato

50 minuti fa, marco.caricato ha scritto:

Non è molto sicura come soluzione, soprattutto se il pulsante è all'esterno. Fallo per qualche giorno, il tempo di procurarti il relè adatto

anzi a dir la verità io non lo farei nemmeno provvisoriamente, non credo che per un paio di giorni ti sia assolutamente indispensabile il pulsante esterno, togli il "vecchio" e metti il nuovo relè ed il gioco è fatto, poi vedi tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danckan

No va bene, avevo avanzato questa idea solo perchè tipicamente nei pulsanti di casa la 230 V ci passa abitualmente per accendere luci ecc. Quindi, nella mia ignoranza, vedevo concettualmente corretto cambiare semplicemente il tipo di alimentazione su A1-A2 a 230V e pace, tanto poi le uscite verso la serratura sono disgiunte dall'alimentazione della bobina.

 

Ma se mi dite che non è l'ideale, anzi addirittura sconsigliato, fa niente. Starò qualche altro giorno senza pulsante esterno con apertura solo dall'interno di casa. Tanto è il mio citofono personale in una villetta, non arreco disagi a nessuno. E' solo noioso doversi ricordare di aprire il passo pedonale prima di uscire di casa, altrimenti si resta intrappolati in giardino :D 

 

Ho chiamato il venditore on-line, che mi ha tranquillamente ammesso di essersi confuso a mandare un 40.52.8.230.000 in luogo di un 40.52.8.012.000.

 

Mi ha già spedito il relè giusto. Aspetterò che arriva e vi faccio sapere.

 

Grazie mille,

siete strepitosi ragazzi!

 

Edited by Danckan

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
9 ore fa, Danckan ha scritto:

E' solo noioso doversi ricordare di aprire il passo pedonale prima di uscire di casa, altrimenti si resta intrappolati in giardino :D 

Non ti do tutti i torti per la seccatura, ma non c'è la chiave della serratura eventualmente?   O anche il comando tramite WI-FI, funziona o no?

 

9 ore fa, Danckan ha scritto:

Ho chiamato il venditore on-line, che mi ha tranquillamente ammesso di essersi confuso a mandare un 40.52.8.230.000 in luogo di un 40.52.8.012.000.

Mi ha già spedito il relè giusto. Aspetterò che arriva e vi faccio sapere.

Ottimo dai, meno male che ne vai a capo, ma per pura curiosità poi quello 230V glielo devi restituire?   E le spese di chi sono?

 

Nel frattempo attendiamo fiduciosi :smile:

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...