Jump to content
PLC Forum


SEBYLACO965

modificare citofono scala in sola chiamata

Recommended Posts

SEBYLACO965

Un saluto a tutti, Seby per gli amici.  Dato che non sono molto pratico nel settore della citofonia chiedo aiuto per risolvere una condizione anomala e mi spiego meglio. Scala con citofono per 6 appartamenti, a causa di controversie che non sto qui a spiegare, si è decisi di staccare il contatore della luce scala lasciando tutti al buio oltre che senza campanello ne apri porta. La domanda è; posso trasformare il pulsante del citofono esterno (solo il mio) in sola suonata ALIMENTANDO il mio citofono interno tramite piccolo alimentatore direttamente dal mio appartamento sfruttando i 5 fili in modo da avere la suonata e apri portone sacrificando la comunicazione verbale? In pratica, vorrei lasciare l'impianto cosi com'è con la sola differenza che la corrente la do io dal mio appartamento (senza alimentare tutto il citofono)  Spero di essere stato chiaro se, non avete capito chiedete pure. Ringrazio tutti anticipatamente

 

P.S. allego foto del citofono aperto

citofono_fabio.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao SEBYLACO965,

28 minuti fa, SEBYLACO965 ha scritto:

La domanda è; posso trasformare il pulsante del citofono esterno (solo il mio) in sola suonata ALIMENTANDO il mio citofono interno tramite piccolo alimentatore direttamente dal mio appartamento sfruttando i 5 fili in modo da avere la suonata e apri portone sacrificando la comunicazione verbale? In pratica, vorrei lasciare l'impianto cosi com'è con la sola differenza che la corrente la do io dal mio appartamento (senza alimentare tutto il citofono) 

diciamo "sni", nel senso che per potere si può, ma bisogna stravolgere leggermente l'impianto esistente ed inoltre cercare tutti i collegamenti nelle scatole condominiali ed eliminare le parti che vanno negli altri appartamenti al di fuori del tuo.

Il vostro è un semplice impianto 4+n, ma se non sai dove "mettere le mani" è difficile spiegarti come fare da una tastiera di PC, sarebbe meglio chiamare un elettricista eventualmente.

 

Tanto per capire meglio, a che piano sei tu?    L'alimentatore è al piano terra nel vano contatori?

 

28 minuti fa, SEBYLACO965 ha scritto:

Scala con citofono per 6 appartamenti, a causa di controversie che non sto qui a spiegare, si è decisi di staccare il contatore della luce scala lasciando tutti al buio oltre che senza campanello ne apri porta.

Solo per pura curiosità (se vuoi rispondermi), ma l'impianto di ricezione antenna TV è ancora funzionante, oppure è stato dasalimentato anche quello?

E per salire le scale come fate al buio?   Con la pila del cellulare credo.

 

 

Ad ogni modo "non ti preoccupare" (facciamo tanto per dire :senzasperanza:) , ho visto due cognati abitanti in una bivilla farsi i dispetti perché a uno non serve il citofono e l'altro non vuole il cancello elettrico (già automatizzato e funzionante naturalmente) , quindi fai tu "come siamo messi al mondo :wallbash:"

 

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
SEBYLACO965
9 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Solo per pura curiosità (se vuoi rispondermi), ma l'impianto di ricezione antenna TV è ancora funzionante, oppure è stato dasalimentato anche quello?

E per salire le scale come fate al buio?   Con la pila del cellulare credo

Ciao Roby, antenna ognuno per conto suo 🥴 e contatore scala disattivato che come dici tu si trova nel vano contatore al piano terra accanto al portone, io sto al secondo piano di tre e tutti saliamo le scale la sera grazie all'illuminazione di città che ci aiuta 😥.

Guardando lo schema elettrico del del Urmet 4+n vedo che l'unico filo che non sale al citofono ( e che pertanto non posso far scendere) è la 12v ca ma potrei utilizzare il numero 1 esempio o 2,  monto un alimentatore in 12 ac in casa e do corrente direttamente dal citofono in casa, cosi da toccare quanto meno possibile dell'impianto esistente, credi sia fattibile?

schema-collegamento-citofono-Urmet-11300001.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
giugn76

Ciao

Non so che “grane” ci siano nel condominio ma se ti serve e non puoi farne a meno io farei un magnetotermico differenziale dal mio contatore all’alimentazione del citofono...il consumo non è elevato

Non verrebbe stravolto l’impianto e in caso che poi tutto torni in funzione si staccherebbe la tua linea e si ripristina quella vecchia
Costo minimo,sbattimento pure e...........

Share this post


Link to post
Share on other sites
SEBYLACO965
2 ore fa, giugn76 ha scritto:

Ciao

Non so che “grane” ci siano nel condominio ma se ti serve e non puoi farne a meno io farei un magnetotermico differenziale dal mio contatore all’alimentazione del citofono...il consumo non è elevato

Non verrebbe stravolto l’impianto e in caso che poi tutto torni in funzione si staccherebbe la tua linea e si ripristina quella vecchia
Costo minimo,sbattimento pure e

CIAO GIUGN; sono d^accordo con te; É che cosi andrei a favore di chi il condominio non lo vuole pagare e la legge non ha appigli

Share this post


Link to post
Share on other sites
giugn76

Lo so

Lavoro spesso in condomini è MAI una volta dove tutti siano favorevoli alle comodità.

Fossero gratis ne vorrebbero 2 di citofoni 

Mi spiace per la tua situazione..

🤞

PS:occhio se metti mano all’impianto e fai modifiche

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Puoi fare come suggerito da giugn 76 scollegando però i campanelli dei coinquilini che non vogliono pagare, poi metti del silicone sulla testa delle viti della pulsantiera così se qualcuno ci mette mano te ne accorgi subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
9 ore fa, SEBYLACO965 ha scritto:

Guardando lo schema elettrico del del Urmet 4+n vedo che l'unico filo che non sale al citofono ( e che pertanto non posso far scendere) è la 12v ca ma potrei utilizzare il numero 1 esempio o 2,  monto un alimentatore in 12 ac in casa e do corrente direttamente dal citofono in casa, cosi da toccare quanto meno possibile dell'impianto esistente, credi sia fattibile?

Sì per essere fattibile è fattibile, sinceramente non te l'ho suggerito perché non sapevo com'è fatto l'impianto e comunque devi scollegare i fili che vanno negli altri appartamenti e non so se le giunzioni siano nelle parti comuni o negli appartamenti stessi.

 

Comunque l'idea di giugn76 Roberto Garoscio non  sono affatto male, anzi forse sono le più sensate anche se capisco le tua perplessità e ragioni:

6 ore fa, SEBYLACO965 ha scritto:

É che cosi andrei a favore di chi il condominio non lo vuole pagare e la legge non ha appigli

Poi se tu sei al secondo piano e chi non vuole pagare le spese condominiali è al terzo piano allora puoi scollegare almeno quella lampada che va al piano più alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SEBYLACO965

Grazie per il tempo che mi dedicate ma mi piace complicarmi la vita. Ho apportato una modifica all'impianto citofonico esistente (sulla carta) 😃 e vorrei avere un vostro parere sul fatto che possa funzionare o saltare in aria tutto il palazzo 🤣.  premesso che a me basta la suonata e l'apri porta sacrificando la comunicazione verbale sfruttando il filo 1 per portare giú la 12 ac mettendo un ponticello tra 1 e GT. In questo modo e senza apportare modifiche significative all'impianto originale spero possa funzionare.    Mi confermate che l'apriporta ed il Buzzer funzionano 12V ac   ???   Cosa ne pensate ?  ben accettate le critiche 😊

schema_citofono_modificato.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Se la tua chiamata è elettrica con ronzatore così funziona come vorresti, io però toglierei il collegamento sul porter del filo 1 che rischia di bruciarlo.

Edited by Roberto Garoscio

Share this post


Link to post
Share on other sites
SEBYLACO965
Il 12/1/2020 alle 09:54 , Roberto Garoscio ha scritto:

Se la tua chiamata è elettrica con ronzatore così funziona come vorresti, io però toglierei il collegamento sul porter del filo 1 che rischia di bruciarlo.

Grazie Roberto, scusa la mia ignoranza, cosa è il porter?

Edited by SEBYLACO965

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Il modulo parla ascolta sulla pulsantiera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...