Jump to content
PLC Forum


Lampade gu5.3 12 v


marcone1975
 Share

Recommended Posts

marcone1975

Ciao a tutti, volevo sostituire le lampade led 12 v di una tesata che ho installato in mansarda per metterle colorate e dimmerabili.

Volevo sapere se era possibile in qualche modo avere anche la funzione di variare la luce in base alla musica e se si come si fa¬†ūüėĄ

Praticamente ora sono montate le 5.3 o mr16.....

Link to comment
Share on other sites


patatino59

Oltre alle lampadine devi sostituire anche gli alimentatori, che dovranno avere un ingresso 0-10 per la dimmerazione, nel quale far entrare un segnale di comando,¬†oppure pi√Ļ semplicemente alimentarle direttamente con le uscite di un amplificatore da una cinquantina di watt, col quale potrai pilotare due o tre lampadine a Led a 12 volt su ogni canale.

Se intendi realizzare una specie di luci psichedeliche avrai bisogno di un canale per ogni colore, e di un filtro per separare le frequenze audio.

I Led si comportano sicuramente meglio con segnali impulsivi, lampeggiando di pi√Ļ rispetto ad una lampadina a filamento.

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

marcone1975

Mamma mia non è una cosa che posso fare io .....devo chiedere aiuto.

Pensavo esistessero lampade "già pronte" ho visto qualcosa in rete tipo con telecomando e wifi integrato....

Link to comment
Share on other sites

patatino59
10 minuti fa, marcone1975 ha scritto:

con telecomando e wifi integrato....

Si, ci sono, ma non hanno il microfono o il lettore MP3, direttamente nella lampadina... :lol:

Se vuoi usarle (ma non come luci psichedeliche)  considera che costano una trentina di euro l'una e se si guastano le butti.

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Ciao Marcone,

 

dovresti dare qualche info maggiore e inserire una immagine del supporto o alloggiamento che hai attualmente per vedere come modificarlo ed eventualmente sostituirlo.

Probabilmente protrai farlo anche da te, ma senza una immagine impossibile dirlo.

Considera che le lampadine LED GU10 o MR16 RGB/RGBW commerciali non fanno luce, pertanto bisogna vedere anche quanta luce ti serve per illuminare adeguatamente il locale.

Da evitare le lampadine GU10 ed MR16 con driver e il wifi integrato: sono giocattoli.

Per la parte di comando e potenza luminosa non ci sono limiti se hanno driver esterno, puoi fare ciò che vuoi, ma appunto, bisogna vedere se è possibile installarle.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to comment
Share on other sites

marcone1975

Queste sono le lampadine installate ora e vi assicuro che fanno luce:  LED MR16 GU5.3 Kakanuo 5.5W Bianco Caldo 3000k 

20200503_191136.jpg

20200503_191126.jpg

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Ciao,

 

intendevo dire le lampadine RGB/RGBW GU10 o MR16 non fanno luce, le monocromatiche non hanno problemi.

Con questa tipologia di supporto purtroppo fai poco se intendi sostituitele pari-pari in lampadine MR16 RGBW... non credo ne valga la pena.

Se per forza di cose vuoi avere una illuminazione RGBW di potenza potresti pensare di installare una striscia LED ancorandola alla trave con un profilato di alluminio. Sicuramente in questo modo avrai una ottima illuminazione. Puoi farlo lasciando anche l'illuminazione attuale.

 

 

Link to comment
Share on other sites

marcone1975
9 ore fa, Gionatan Toldo ha scritto:

Ciao,

 

intendevo dire le lampadine RGB/RGBW GU10 o MR16 non fanno luce, le monocromatiche non hanno problemi.

Con questa tipologia di supporto purtroppo fai poco se intendi sostituitele pari-pari in lampadine MR16 RGBW... non credo ne valga la pena.

Se per forza di cose vuoi avere una illuminazione RGBW di potenza potresti pensare di installare una striscia LED ancorandola alla trave con un profilato di alluminio. Sicuramente in questo modo avrai una ottima illuminazione. Puoi farlo lasciando anche l'illuminazione attuale.

 

 

Mi potresti indicare un modello?

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Ciao,

 

i principali modelli di strisce LED RGBW con smd 5050 (4in1) in tensione costante si suddividono in:

 

30 LED/metro - 9,6 watt/metro (adatta per illuminazione d'ambienza e decorativa)

60 LED/metro - 19,2 watt/metro (adatta per illuminazione semi-primaria : sono necessarie altre fonti di illuminazione)

72 LED/metro - 23 watt/metro (adatta per illuminazione semi-primaria : sono necessarie altre fonti di illuminazione)

84 LED/metro - 26,8 watt/metro (adatta per illuminazione semi-primaria : sono necessarie altre fonti di illuminazione)

96 LED/metro - 30,8 watt/metro (adatta per illuminazione primaria : non sono necessarie altre fonti di illuminazione - massima densità LED/metro)

120 LED/metro - 38,4 watt/metro (adatta per illuminazione primaria : non sono necessarie altre fonti di illuminazione - PCB larghezza 20mm)

192 LED/metro - 61,6 watt/metro (adatta per illuminazione primaria : non sono necessarie altre fonti di illuminazione - PCB larghezza 20mm e massima densità LED/metro)

 

Queste sono versioni in tensione costante e le potenze espresse dipendono dal colore impostato e dalla dimmerazione (stesso concetto applicabile nelle lampadine LED RGBW).

Se ad esempio la striscia LED dichiara 30 watt/metro ma viene acceso solamente il colore rosso, in realtà consuma 7,5 watt/metro. Se poi il colore rosso viene dimmerato, consumerà ancora di meno.

Per questo motivo è sempre bene abbondare con la potenza nei sistemi o lampadine LED RGBW, poiché la potenza è distribuita in 4 canali.

 

Per poter dire quale modello sia pi√Ļ appropriato, bisogna avere maggiori info come:

Se intendi mantenere l'illuminazione attuale ed aggiungere una illuminazione RGBW non è necessaria una elevata potenza, servono le dimensioni della stanza da illuminare, l'altezza dove verrà installata, capire se l'effetto voluto dell'illuminazione è puntiforme o lineare come ad esempio un neon (in questo caso è necessaria alta densità LED/metro). Ovviamente da considerare il budget a disposizione e le aspettative del sistema.

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...