Jump to content
PLC Forum


Panda Petric

Motore brushless

Recommended Posts

Panda Petric

Buongiorno a tutti 

Ho un motore brushless che come tensione vorrebbe 36V (di targa (che 36 V/krpm)) ho aquistato un driver senza tener conto di questo parametro e anche se il motore gira , non ha forza e come giri è ben al di sotto dei 5000 giri che dovrebbe fare. Non vorrei acquistare un altro driver, ho un azionamento trifase della siemens  per motore da 0,37kW  che viene alimentato a 230V, dosando questa tensione all'ingresso fino a raggiungere in uscita questi 36V che vorrebbe il mio motore brushless, secondo voi è fattibile? Chiedo scusa se con questa mia eresia (se tale fosse),può aver fatto storcere il naso a chi è piu esperto. io sono fermo a impianti con partenza stella /triangolo ad inversione di rotazione e cosi via.

Grazie a chi mi potrà dare indicazioni o consigli

Link to post
Share on other sites

leleviola

Ci vorrebbero un po' più dati del brushless, comunque alimentare un brushless con un normale azionamento non è massimo, i brushless hanno azionamenti dedicati soprattutto se si tratta di motori a basso voltaggio, magari chissà riesci a alimentare il motore alla tesnione necessaria ma non hai la corrente necessaria per fargli sviluppare coppia perchè il motore magari ne richiede ma l'azionamento nonostante sia a 200V non è in grado di fornigli, quindi se dai un po' più di dettagli è molto meglio, potenza, giri, corrente, etc.

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
3 ore fa, Panda Petric ha scritto:

Ho un motore brushless che come tensione vorrebbe 36V (di targa (che 36 V/krpm))

 

Se la costante di velocità è 36V/1000 rpm per avere 5000 rpm dovresti alimentarlo con 180V.

 

Però la velocità di unbrushless dipende dalla freqeunza; è la tensione che poi deve essere proporzionale alla frequenza.

 

4 ore fa, Panda Petric ha scritto:

ho un azionamento trifase della siemens  per motore da 0,37kW  che viene alimentato a 230V

 

Che azionamento è? E un inverter? se si che tipo di inverter?

 

In teoria conoscendo bene sia la macchina elettromeccanica che la macchina inverter si potrebbe anche tentare di usare questo inverter.

 

Per prima cosa bisognerebbe saere se il motore è un brushess ac (sinusoidale) o cc, trapezoidale.

Se è sinusoidale bisogna conoscere se è installato il resolver e verificare se l'azionamento può lavorare in vettoriale con reazione da resolver.

 

 

Comunque è un lavoro sconsigliabile anche se fosse possibile.

 

Alcuni produttori hanno a catalogo inverters vettoriali che possono alimentare sia MAT che brushless sinusoidali, però sono stati progettati proprio con questa caratteristica.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...