Jump to content
PLC Forum


impianto a pompa di calore


paoloangelo
 Share

Recommended Posts

paoloangelo

Buona sera , ho visto vari video , sulla sostituzione della caldaia con le pompe di calore , uno dei problemi che si presenta è il diametro dei tubi dell'impianto esistente , dato che la caldaia lavora generalmente con portate più basse (delta T 10 °C) , inserendo una Pompa di calore che lavora a Delta T 5°C , le portate raddoppiano.

Ma c'è un metodo per far aumentare il Delta T della pompa di calore da 5°C a 10°C ,magari si può impostare questo valore direttamente sulle pompe di calore , oppure si può intervenire sull'impianto ? , il cliente non vuole toccare i pavimenti .  ci sono soluzioni ? grazie 

Link to comment
Share on other sites


Alessio Menditto

Non ho capito bene il problema, in che senso non vuole toccare i pavimenti?

Intendi le impostazioni?

 

Link to comment
Share on other sites

si riduce la portata nella pompa di calore (se la pompa è a velocita variabile si abbassa la velocita o gli si strozza la mandata)

questo pero modifica il comportamento della pompa di calore quindi va preventivamente chiesto al produttore se è un funzionamento possibile, se si va fuori "specifiche", ecc

Link to comment
Share on other sites

paoloangelo

Ok grazie ed invece potrei aumentare gli elementi dei termosifoni in modo da far aumentare il delta T lato acqua, tra mandata e ritorno? Potrebbe essere una soluzione? 

Link to comment
Share on other sites

variando il numero di elementi non vari il dT del generatore

otterrai altre cose, magari un aumento di potenza termica resa (forse), ma non la variazione del dT del generatore

Link to comment
Share on other sites

paoloangelo
13 ore fa, Alessio Menditto ha scritto:

Non ho capito bene il problema, in che senso non vuole toccare i pavimenti?

Intendi le impostazioni?

 

Non vuole rompere i pavimenti per cambiare le tubazioni o fare dei nuovi percorsi .

Link to comment
Share on other sites

idee confuse..alla pompa di calore "SERVE" un salto termico di 5 anche perchè lavorando a 40 o 45 gradi con salto 10 avresti metà calorifero freddo

se si capisce che non circolerà suff acqua nell'impianto lascaindo ovviamente tutto aperto si deve mettere un accumulo di acqua tecnica che disgiunge la pompa di calore dall'impianto per cui alla pompa di calore gira la sua portata di acqua che gli serve per delta t di 5 e nell'impianto con altra pompa che preleva dall'accumulo si fa quello che si può

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Si effettivamente per la natura della “pompa di calore” un accumulo ci dovrebbe sempre essere.

Link to comment
Share on other sites

paoloangelo

Perfetto , quindi possiamo mettere la pompa di calore con il suo circolatore e poi l'accumulo inerziale e questo circuito primario può lavorare con delta T 5°C , il secondario che spilla dall'accumulo inerziale e alimenta i terminali ,  come lo faccio lavorare a delta T 10 °C ?  , io penso che una soluzione potrebbe essere , appunto aumentare la superficie dei radiatori , in modo che la temperatura di ritorno , ritorni nell accumulo inerziale più fredda , ottenendo così un delta T maggiore , consentendomi di diminuire la portata.

Che ne pensate? 

Grazie 

Link to comment
Share on other sites

ma perchè vuoi delta 10 sui radiatori?? se è meno è solo meglio la t media dei rafiatori + più alta quindi rendono di più

Link to comment
Share on other sites

paoloangelo
1 ora fa, Erikle ha scritto:

ma perchè vuoi delta 10 sui radiatori?? se è meno è solo meglio la t media dei rafiatori + più alta quindi rendono di più

Perché voglio dimezzare la portata, per mantenere le tubazioni esistenti 

Link to comment
Share on other sites

saranno i tubi a tenere su il salto termico limitando la portata...se poi ne hai 7 invece che 10 è solo un bene basta che l'impianto non divneti rumoroso e che smeni troppa potenza elettrica perper cercare di far girar questa acqua

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...