Jump to content
PLC Forum


Magnetotermico


Recommended Posts

Marcolino70
13 ore fa, venue2 ha scritto:

io no so di cosa parli, alimentatori freddi, caldi... posta marca e modelli... forse quelli erano softstart?

9C7BF0FB-5028-4330-B4C4-37BE0BF7960B.thumb.jpeg.06af878554cbf38bf40d45913ca2357d.jpeg

Link to comment
Share on other sites


anche a vuoto senza carico fa lo stesso?

 

le soluzioni potrebbero essere:

 

o trovi altro alimentatore più "serio" con softstart

 

o prova a dividere le strisce sotto due alimentatori da 80W sotto due MT diversi,

Link to comment
Share on other sites

Marcolino70
3 ore fa, venue2 ha scritto:

anche a vuoto senza carico fa lo stesso?

 

le soluzioni potrebbero essere:

 

o trovi altro alimentatore più "serio" con softstart

 

o prova a dividere le strisce sotto due alimentatori da 80W sotto due MT diversi,

Però perché la mattina appena alzo l’interruttore non scatta,mentre Da accesi se provo ad abbassare e rialzare l’interruttore per un po’ di volte si?

Link to comment
Share on other sites

forse ha una deriva termica e qualcosa non funziona bene a caldo.

 

prova un'alimentatore di altra marca che non sia lo stesso rimarcato.

Link to comment
Share on other sites

Marcolino70
7 minuti fa, venue2 ha scritto:

forse ha una deriva termica e qualcosa non funziona bene a caldo.

 

prova un'alimentatore di altra marca che non sia lo stesso rimarcato.

Il problema che ne ho più di uno 

Link to comment
Share on other sites

magari da caldo succede qualcosa che fa pensare ad un corto circuito.. hai provato lasciandolo su e accendere usando il C10 nel qudro? scatta comunque il C6?

 

finchè non fai altre prove non se ne esce.. l'assorbimento di picco riesci a rilevarlo?

 

prima cosa metterei un interruttore o sezionatore tra MT e alimentatori e proverei con quello.. se scatta comunque il C6 io proverei anche con metterne uno da 

Link to comment
Share on other sites

Marcolino70
5 ore fa, reka ha scritto:

magari da caldo succede qualcosa che fa pensare ad un corto circuito.. hai provato lasciandolo su e accendere usando il C10 nel qudro? scatta comunque il C6?

 

finchè non fai altre prove non se ne esce.. l'assorbimento di picco riesci a rilevarlo?

 

prima cosa metterei un interruttore o sezionatore tra MT e alimentatori e proverei con quello.. se scatta comunque il C6 io proverei anche con metterne uno da 

No così non ho provato Lasciandolo attaccato e accendere e spengere con il generale da 10,ho provato pero sostituendo il c6 con un c10 e così mi stacca anche il generale oltre al c10 che 

Link to comment
Share on other sites

non vorrei dirlo, ma l'alimentatore è troppo scrauso... non dichiara la inrush current! roba cinese rimarcata...

 

il problema è che non si capisce quale soluzione vorresti.

 

ti immagini ricablare i quadri con MT curve D quanto ti costa? neanche negli studi tv si usano le curve D per i Ledwall....

Oggi i dispositivi hanno tutti il softstart altrimenti bisognerebbe dividere i carichi su più quadri e gruppi elettrogeni da 500+500kVA.

 

una soluzione economica non cè ed anche soluzioni semplici da provare sarebbero costose.

 

ne vuoi provare una fai da te? bene se ti avanzano un po di ballast magnetici per doppio tubo fluorescente da 58W mettine uno in serie sulla fase dell'alimentatore. all'accensione la contro FEM ridurrà lo spunto.

 

per me cambia alimentatori.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...