Jump to content
PLC Forum


Sniffing traffico MODBUS RTU RS485/23


ramirezx
 Share

Recommended Posts

ramirezx

Ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto esperienza di "sniffing" di dati MODBUS su bus RS485/232...

 

L'esigenza è controllare cosa accade nella catena MODBUS ma SENZA andare a fare richieste e senza inserirmi nella catena come elemento, ma ascoltando: non devo fare attuazione, solo lettura.

Ho trovato in rete dei TAP seriali (ioninja .  com) che possono essere messi in catena, e visto che sono entra-esci e in caso di guasto chiudono diventando trasparenti lo inserirei poco prima del PLC per capire cosa gli apparati di campo stanno mandando al PLC stesso. 

Qualcuno ha provato questo sistema...o altre soluzioni simili?

Link to comment
Share on other sites


Una volta bastava usare un laptop con due seriali e scrivere 10 righe di codice per fare il dump del traffico.. hiperterminal poteva essere d'aiuto... Certo quell'affare che hai linkato dà al tutto un aspetto più professionale...

Link to comment
Share on other sites

max.bocca

Magari hyperterminal no perché se era fuori arco Ascii  visibile non si capiva molto ma il principio era proprio quello.

Io avevo il data scope, tipo in tester com porte in e out e display 

Link to comment
Share on other sites

ramirezx

Ciao ragazzi, si ma in questo caso dovrei inserirmi in catena e se il laptop si "spegnesse" o guastasse andrei a inficiare nella catena... con un dispositivo più "inerte" ai problemi (in caso di rottura va in chiusura, quindi diventa trasparente) derivate dalla mia misura... 
Per il traffico, ho visto che Wireshark si può usare anche con il traffico su USB (quell'apparato che ho linkato esce usb), ma si può fare anche in seriale e in tcp/ip, il discorso non cambia..

Volevo solo capire se qualcuno aveva già provato soluzioni simili. 

Non conosco il data scope, ora cerco qlcosa... grazie!

Link to comment
Share on other sites

ma quanto deve stare collegato? di solito 10/60 minuti...

o lo lasci collegato H24 per giorni?

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
18 ore fa, ramirezx ha scritto:

si ma in questo caso dovrei inserirmi in catena e se il laptop si "spegnesse" o guastasse andrei a inficiare nella catena...

 

Il supporto fisico del Modbus è una linea RS485. Ti procuri un convertitore RS485-USB con alimentazione esterna, lo metti in parallelo sulla linea RS485. In questo modo anche se il PC "cade" la linea continua a funzionare.

Link to comment
Share on other sites

max.bocca

Anche i normali convertitori 485/USB alimentati da quest' ultima se non sono accesi non presentano impedenza di linea tale da bloccare il bus.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...