Jump to content
PLC Forum


Accoppiamento pompa oleodinamica


amal
 Share

Recommended Posts

Chiedo aiuto per quanto possibile, per quanto riguarda l'accoppiamento di una di pompa oleodinamica tramite cinghia e relativa puleggia, da montare su trattore per asservire l'idroguida. 

Non ho certezza se le pompe per accoppiamento assiale possono essere utilizzate anche  con accoppiamento radiale.

Grazie, amal

Link to comment
Share on other sites


Ciao    fai bene a dubitarne....la cosa risulta complessa , perché se il costruttore lo fornisce ( il dato è sempre fornito , esempio , per i motori elettrici )  bisognerebbe verificare la prestazione del cuscinetto di testa sottoposto al tiro dell albero . 

Se è una applicazione semplice,  io chiuderei un occhio,  anche tutti e due , ma se è un mezzo da lavoro professionale,  anche volendo,  dovresti ricostruire i dati della potenza trasmessa dalla cinghia   e iniziare a verificare con quale tiro ( angolo di avvolgimento,  ecc ecc )

 

La precedente pompa perché deve essere sostituita ?  Danneggiata , appunto, dal tiro della cinghia?

Link to comment
Share on other sites

Buona sera, nel ringraziare della consulenza preciso che la pompa (di cui allego la foto) non deve sostituire altrettanto ma essere utilizzata per asservire l'idroguida che sarà installata su un piccolo trattore agricolo snodato (il sistema sterzante attuale meccanico deve essere modificato, per alleggerire la forza richiesta nella guida)  utilizzato in modo hobbistico, quindi non sono in possesso di dati tecnici da fornire, ma trattasi di modifica che possiamo definire alla buona.

Cordiali saluti, amal

 

 

2139198504_Pompaoleodinamica.jpg

Link to comment
Share on other sites

Essendo una modifica , se puoi , cerca di ottimizzare la trasmissione.   Che cinghia utilizzerai ?  Maggiore è l angolo di avvolgimento sulla puleggia,  migliore sarà il rendimento,  e a parità,  minore dovrà essere il tiro della cinghia

Se dovrai utilizzare un percorso cinghia esistente,  capisco che farai un po come riesci

 

La grandezza della pompa , il gruppo e la cilindrata?  Pompa di recupero , o già dimensionata ?  Di serie , quelle pompe , hanno l albero conico , dovrai farti tornire su misura la puleggia

 

 

Link to comment
Share on other sites

Semplice 1

Ciao amal

 

Senza nulla togliere agli utili consigli forniti da  luigi69 ...

---------------------------------------

 

Vedendo la foto della tua Pompa, come tutte le Pompe di questa fattura, di norma non può essere trainata con una puleggia con cinghia montata direttamente sull'albero della Pompa stessa.

 

Ci sono in commercio degli "adattatori" di SUPPORTO POMPA che permettono il traino della stessa, senza particolari problemi, con puleggia e cinghia.

 

Nel tuo caso, se l'albero della stessa è conico con linguetta americana a mezza luna (come sembrerebbe dalla forma del cappellotto in plastica che lo protegge e soprattutto dalla presenza del dado esagonale), allora la Pompa non è meccanicamente adatta per poter essere accoppiata con un SUPPORTO POMPA.

 

La Pompa dovrebbe avere un albero del tipo detto comunemente "MILLERIGHE" .

 

Per farti una idea precisa della tipologia dell'accoppiamento classico Pompa/Supporto puoi vedere una panoramica dei vari Supporti Pompa esistenti :

http://www.oleodinamicaborelli.it/wp-content/uploads/borelli_catalogo_supporti.pdf

 

Edited by Semplice 1
Link to comment
Share on other sites

Semplice 1 grazie degli utili consigli, da quanto appreso dovrò cambiare sistema di accoppiamento anche se sarà più difficoltoso nella realizzazione provvederò ad un sistema assiale calettato direttamente sull'albero motore, lo avevo scartato in quanto richiede lavori di tornitura e oltretutto a fine lavoro la pompa sporgerà di circa 15 cm nella parte anteriore del coperchio motore.

Nel ringraziare della collaborazione anche Luigi 69 cordialmente vi saluto amal

 

Buona sera, nel ringraziare della consulenza preciso che la pompa (di cui allego la foto) non deve sostituire altrettanto ma essere utilizzata per asservire l'idroguida che sarà installata su un piccolo trattore agricolo snodato (il sistema sterzante attuale meccanico deve essere modificato, per alleggerire la forza richiesta nella guida)  utilizzato in modo hobbistico, quindi non sono in possesso di dati tecnici da fornire, ma trattasi di modifica che possiamo definire alla buona.

Cordiali saluti, amal

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...