Jump to content
PLC Forum


nordmende ND32S3100H ancora sul problema audio muto dei canali mediaset, una storia triste ☹️


Recommended Posts

filigrana
1 ora fa, mistertv ha scritto:

E' proprio cosi e non te lo dirà mai nessuno ufficialmente.

beh mi accontenterei se solo un paio di persone qualsiasi sulla faccia della terra avessero scritto: "questa cavolo di scheda non supporta il dolby digital+", ma finora non ho trovato niente...

si vede che in giro per il mondo solo la mediaset ha avuto la brillante idea di utilizzare il dolby digital+, altrimenti qualcosa sarebbe filtrato da google...

 

1 ora fa, mistertv ha scritto:

Vedi se puoi attivare la funzione cec che all'accensione del decoder permette l'accensione del tv.

la funzione c' è (anzi CEC), peccato che non funziona...

ho provato sia con il pc che con un decoder, nisba, nè si accende nè si spegne quando accendi e spegni decoder e pc...

 

1 ora fa, mistertv ha scritto:

Al massimo puoi scegliere, se non ricordo male, di mettere l'audio in inglese; in questo modo l'audio mediaset dovrà sentirsi in italiano per ciò che riguarda i programmi trasmessi in studio (tg, varietà etc.) ma si sentirà in inglese durante i film. E' solo un palliativo ma è qualcosa. 

infatti da quando sono spariti i provvisori mediaset il TV è settato in questo modo...

figurati se mi arriva in camera la vecchietta che vuol vedere la signora in giallo su rete4 e scopre che è in inglese...

tragediaaaaaaaaaaa...

Edited by filigrana
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • filigrana

    29

  • 3kek1

    18

  • mistertv

    5

  • click0

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ok ho verificato è come dici, nel mio LG c'è una impostazione utenteche permette di scegliere in generale il codec audio, ma non sembra avere  effetto, perché se cambio da canale ita a canale ingl c'è un cambio di resa audio..

Link to comment
Share on other sites

Quote

a funzione c' è (anzi CEC), peccato che non funziona...

ho provato sia con il pc che con un decoder, nisba, nè si accende nè si spegne quando accendi e spegni decoder e pc...

Devi settare anche l'altro apparecchio con la stessa funzione ed abilitare l'accensione automatica del tv alla sua accensione.

Link to comment
Share on other sites

filigrana
5 minuti fa, mistertv ha scritto:

Devi settare anche l'altro apparecchio con la stessa funzione ed abilitare l'accensione automatica del tv alla sua accensione.

allora il decoder edision picco T265 che ho provato oggi non ha quella funzione, mi sono girato e rigirato il menu fino alla nausea...

è da stamattina che giro menu...

adesso ho postato su un forum di smanettoni in inglese per sapere se quella benedetta scheda ha onboard il chip audio che decodifica il dolby digital+, non riesco a trovare le specifiche tecniche da nessuna parte...

Edited by filigrana
Link to comment
Share on other sites

Quote

adesso ho postato su un forum di smanettoni in inglese per sapere se quella benedetta scheda ha onboard il chip audio che decodifica il dolby digital+, non riesco a trovare le specifiche tecniche da nessuna parte...

Ti ho già dato un'informazione non certa ma certissima. Poi se vuoi continuare a scandagliare il web fai pure.

Link to comment
Share on other sites

filigrana
9 minuti fa, mistertv ha scritto:

Ti ho già dato un'informazione non certa ma certissima. Poi se vuoi continuare a scandagliare il web fai pure.

ah quindi lo sai per certo...

avevo capito che eri più o meno convinto della cosa come me e molti altri, ma non avessi la certezza assoluta...

ho interpretato male...😢

adesso quindi mi focalizzo su trovare una mainboard sostitutiva prima di buttare tutto dalla finestra...

Link to comment
Share on other sites

Visto che sei come S.Tommaso che non è contento se non ci mette il naso (e fai bene) potresti proprio smontare uno e vedere la sigla della cpu, di quelle ne fanno non poche e se sei fortunato trovi le specifiche in un manuale di servizio, però non è detto si riesca, io banalmente ho cercato nel web la sigla di una cpu simile e ho trovato solo lattine vuote (MSD6A338), potrebbe essere la tua..

Link to comment
Share on other sites

filigrana

quindi pensi che il dissipatore possa avere un ruolo nella decodifica audio?

domanda forse stupida, ma sono abituato alle schede madri dei pc che hanno un chip apposito dedicato all' audio, non so come sono fatte le schede dei TV...

Link to comment
Share on other sites

Che c'entra il dissipatore? io parlo di leggere la sigla sulla cpu che in realtà si chiama SoC ovvero integra molte funzioni, una cpu Arm e vari decoder e driver..ma forse meglio che risparmi fatica , i manuali per questi tv sono ciofeghe come i tv stessi..

Edited by 3kek1
Link to comment
Share on other sites

filigrana
2 ore fa, filigrana ha scritto:

quindi pensi che il dissipatore possa avere un ruolo nella decodifica audio?

ovviamente volevo dire processore...sono ubriaco...è da stamattina che ci picchio il crapone...

 

2 ore fa, 3kek1 ha scritto:

io parlo di leggere la sigla sulla cpu che in realtà si chiama SoC ovvero integra molte funzioni, una cpu Arm e vari decoder e driver..ma forse meglio che risparmi fatica , i manuali per questi tv sono ciofeghe come i tv stessi..

speravo di trovare più materiale sulla scheda, invece i risultati di google difficilmente superano qualche decina, nessun pdf, nessun datasheet...solo qualche FW qua e là...

boh magari oggi (perchè ormai è oltre mezzanotte) ho poco da fare e provo a smontare il dissipatore...

il processore sarà saldato? boh...

se non lo fosse potrei tentare di cambiarlo con uno adeguato, solo che già si fa fatica ad avere la lista delle compatibilità per le schede da pc, figuriamoci per quelle schede senza documentazione...

 

Il 8/2/2024 alle 16:45 , carlovittorio ha scritto:
Quote

Io uso un decoder collegato alla scart che ha il telecomando che copia in parte il telecomando del TV . Così si usa solo  il TLC del decoder.

ho provato anche ad usare la scart, fa come con l' HDMI, finchè non stacchi la spina accende su quella sorgente, ma se stacchi e riattacchi l' alimentazione torna sul menu home...ogni volta (spesso) che va via la corrente non posso accedere alle stanze degli ospiti per forzare la sorgente...

ho anche provato a forzare diversi boot dal service menu, ma non li mantiene in memoria e se manca l' alimentazione poi torna di default al boot da "standby" e carica il menu home...

 

Edited by filigrana
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, filigrana ha scritto:

invece i risultati di google difficilmente superano qualche decina, nessun pdf, nessun datasheet...solo qualche FW qua e là...

strano, Google è quel tipo che se non trova risultati pertinenti ti infarcisce di risultati non pertinenti, pur di riempirti di spam..anche per quello non l'ho mai usato, purtroppo da qualche tempo sta facendo la stessa cosa yahoo.. è proprio un mondo allo scatafascio!...

comunque, lascia perdereil il dissipatore, in effetti è meglio fare ricerca con la sigla scheda che hai, vai su elektrotanya e vedi se c'è un man. di servizio, oppure su gugolo metti sigla scheda con "service manual", oppure sigla scheda e basta e forse trovi altre marche/modelli di tv di cui cercare manuali..

processori di tv non sono mai su zoccolo...ma per caso hai un B&B?

60 euro non sono pochi, però se è una scheda smart tv si può capire.. non socosa viene adesso un 32 smart

Quote

ho provato anche ad usare la scart, fa come con l' HDMI, finchè non stacchi la spina accende su quella sorgente, ma se stacchi e riattacchi l' alimentazione torna sul menu home...

fai la stessa prova col tv nuovo..

 

Link to comment
Share on other sites

filigrana
35 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

ma per caso hai un B&B?

sì, adesso sto facendo foresteria per azienda comunque il campo è quello...

prima per un anno ho avuto moldavi che non parlavano italiano quindi ho trascurato l' annoso problema...

ora ho italiani e devo risolvere...😢

 

35 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

60 euro non sono pochi, però se è una scheda smart tv si può capire.. non socosa viene adesso un 32 smart

per i cinesi siamo sui 100 eur...però dovendone cambiare 4 sai com' è...poi ho visto che in giro c' è qualche usato della scheda tp.sk506s.pb802...

ieri per le prove ho usato uno dei nd32s3100h come monitor via HDMI...uno schifo pure come monitor...volevo fare un figurone con gli amici regalandogli un monitor a 32" ma a questo punto se non risolvo meglio regalare tutto alla discarica per non far figure demm...

 

piuttosto, ammesso e non concesso che la scheda tp.sk506s.pb802 (o un' altra...) vada bene sui nd32s3100h, sicuramente mi arriveranno pulite o di altre marche di TV, dici che riesco a flashare il FW con quello ufficiale nordmende?

in effetti mi verrebbe da ridere se le schede nuove andassero bene sui TV vecchi ma avessi difficoltà a flasharle...

per flashare i FW ho sempre l' incubo che mi esca "il file upgrade non è adatto al dispositivo", non sono un grande smanettone...

 

35 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

fai la stessa prova col tv nuovo..

mah...tanto quello è a posto, si sente e si vede tutto...

Edited by filigrana
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, filigrana ha scritto:

per i cinesi siamo sui 100 eur.

era quello che avevo sentito, ma pensavo fosse un caso, in 2-3 anni passare da 140 a 100 è piuttosto assurdo, credo che uno a quel prezzo si cerca guai inevitabilmente, del resto leggo molto spesso di italiani che fanno sempre la scelta piu economica, ma chi piu spende meno spende, va be lasciamo stare i detti, in proporzione una scheda dovrebbe costare max 45 direi..

Quote

mah...tanto quello è a posto, si sente e si vede tutto..

no è una prova importante, ho un sospetto di guasto, non si capisce perché dovrebbe perdere l'impostazione hdmi prima quando disalimenti

Link to comment
Share on other sites

in effetti potrebbe esserci una piccola ram di pochi kb interna al processore dove registra questa impostazione, per quello la perde senza corrente, secondo me si potrebbe tentare una semplicissima modifica, si localizza sulla scheda la linea dei 3,3v, si monta fissandola con una fascetta da qualche parte una batteria CR123 con un diodo schottky con il catodo verso il 3,3v e i due fili, uno si fissa a un foro vite scheda mettendo il filo spellato che fa due giri di rame sotto la vite e il positivo dal diodo che si salda sul 3,3v, di solito il pin di un elettrolitico, in questo modo il microcontrollore di standby è sempre alimentato e la batteria si scarica solo a tv disalimentato..

Link to comment
Share on other sites

filigrana
7 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

credo che uno a quel prezzo si cerca guai inevitabilmente, del resto leggo molto spesso di italiani che fanno sempre la scelta piu economica, ma chi piu spende meno spende

io sono sempre stato della tua linea, il fatto è che finito il cantiere per la ristrutturazione ho dovuto mangiare pane e cipolle per qualche anno, non so se mi spiego...

poi, mi sono detto, con il b&b gli ospiti rientrano sempre la sera tardi stanchi morti ed escono la mattina presto, al max si guardano il tg la sera e le previsioni del tempo la mattina, è perfettamente inutile fargli trovare un philips oled da 50"...

 

7 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

va be lasciamo stare i detti, in proporzione una scheda dovrebbe costare max 45 direi..

intanto vedrò se la scheda tp.sk506s.pb802 va bene sui nd32s3100h, il modello nd32s3900h è quasi identico al nd32s3100h, telecomando uguale, solo il led di accensione è diverso...chiaramente l' elettronica è diversa e anche il pannello ha un' altra sigla...

 

7 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

no è una prova importante, ho un sospetto di guasto, non si capisce perché dovrebbe perdere l'impostazione hdmi prima quando disalimenti

come dici tu, sono talmente delle ciofeche...lo strano era che la nordmende li garantiva 3 anni, anche per questo li avevo comprati...

 

Link to comment
Share on other sites

filigrana
16 minuti fa, 3kek1 ha scritto:

secondo me si potrebbe tentare una semplicissima modifica

hehe si vede che sei un tecnico, io sarà già un miracolo se riesco a smontare la scheda senza spaccare qualche connettore...

Link to comment
Share on other sites

in realtà non è colpa tua, sono i prezzi che sono illusori, non dovrebbero esistere quei prezzi li, è grave invece che ci sono tecnici che comprano e consigliano quella roba li, a certi tecnici bisognerebbe togliere la licenza, se ne esistesse una, ma non credo..

se ti interessa la mia linea è questa, cercare di evitare i prezzi infimi, prodotti in super offerta da ipermercato, comprare da negozi di lunga data, magari anche di informatica, prediligere marchi noti, casomai riducendo un po la taglia dello schermo, in un albergo o bnb medi o normali non ha senso oltre i 32", direi che possono bastare pure 26 o meno purché recenti e diqualita', e magari smart, lo so sono anacronistico, mi frega niente, tutt'al piu spendere i soldi x la paytv o delle consolle videogame un po' datate, se non sbaglio puoi pure fare copia degli originali da tenere da qualche parte. Tanto quando vai in trasferta lavoro la sera ti addormenti presto.. di solito..

Edited by 3kek1
Link to comment
Share on other sites

Quote

intanto vedrò se la scheda tp.sk506s.pb802 va bene sui nd32s3100h, il modello nd32s3900h è quasi identico al nd32s3100h, telecomando uguale, solo il led di accensione è diverso...chiaramente l' elettronica è diversa e anche il pannello ha un' altra sigla...

Le schede main board lavorano con un certo lotto di pannelli, per fare quello che dici tu devi essere sicuro che la scheda che vai ad implementare lavori con quell'esatto pannello a cui andrà connessa altrimenti il rischio è di danneggiare il pannello o la main ed aver buttato altri 60 euro. Esempio: la scheda 17MB82S che equipaggia un'infinità di pannelli dei tv del gruppo Vestel, può avere sul connettore d'uscita per il pannello le alimentazioni per lo stesso o dal lato sinistro o dal lato destro; se la si fa lavorare con il pannello sbagliato butti il pannello. E' successo anni fa ad un collega che non lo immaginava durante un tentativo di trapianto main.

Le schede cinesi generalmente si adattano ad una gran vastità di pannelli, sono per cosi dire un pò più trapiantabili. In laboratorio un 75% di pannelli cinesi sono riuscito ad usarli ed addirittura anche su LG ma bisogna lavorare con data sheet pannelli e schede main. 

Veniamo al motore di ricerca, qualunque esso vogliate. In realtà non trova proprio tutto tutto. Ci sono siti o app con servizio in abbonamento riservati ai tecnici che non compaiono nei motori di ricerca (non mi riferisco a forum). Li, ovviamente pagando, si ha accesso ad informazioni che fanno parte del quotidiano del tecnico come data sheet, manuali di servizio, informazioni pannelli, banche dati di compatibilità e tanto altro che ovviamente nessuno che esercita la professione va a rilevare a cuor leggero ovunque, ne va la tutela dell'investimento e la riservatezza su tante informazioni di proprietà intellettuale altrui.

Mi permetto di darti un consiglio visto che tu che hai un'attività ed io dalle mie parti io ne seguo direttamente due per ciò che riguarda impianto d'antenna , manutenzione elettrica e tv. In una di queste attività (12 camere) cominciammo a sostituire i tv gradualmente durante la stagione invernale 3 alla volta perchè il pieno nella struttura si verifica tra primavera ed estate. In questo modo si sono messe in rotazione le camere non avendo problemi di fruibilità e continuando ad incassare per proseguire negli adeguamenti. Ovviamente essendo io demandato a consigliare il tipo di apparecchi anche dal punto di vista economico in base alle esigenze dei clienti e tenendo d'occhio, all'epoca, le date dello switch off per sostituire gli apparecchi in tempi utili, non si è andati incontro a problemi. Poi ho inserito la modalità hotel negli apparecchi ed inserito password perchè i clienti sono smanettoni e trovano info in rete manomettendo gli apparecchi, e problemi ad oggi zero. Per cui il consiglio mio è di affidarti a qualcuno fidato ed esperto a 360° anche se capisco che volendo risparmiare si vuole tendere a fare da soli, ma poi alla fine si risparmia? 

Link to comment
Share on other sites

ma.. questi messaggi, un po' ripetuti direi, mi sembrano un po' oltre il limite del regolamento, dice che non ha bisogno di cercare lavoro ma fa sempre pubblicità ai professionisti, che maliziosamente si potrebbe interpretare come alla propria attività, sorvolando sul fatto che l'autore dichiara di non poter al momento spendere, cambiare una main board a quanto pare è costoso col faidate, col CAT spenderebbe quanto la ciofega nuova, se no non si sarebbe rivolto a un forum, sa che ci sono rischi nel faidate, non è un fesso.. il mio pare a questo punto è vendere i tv a chi li usa magari come monitor, chi con lingua estera, e comprare tv di marca degli stessi pollici usati, non importa nemmeno che siano dvbt2, e nemmeno smart tv, tanto ci siamo accorti che razza di buffonata è stata quella del governo di passaggio al dvbt2 annunciato e non c'è mai stato ne forse ci sarà, tv buttati ar cesso per niente.. disinformazione RAI.. montagne di decoder inutili e bonus..

Edited by 3kek1
Link to comment
Share on other sites

filigrana
20 minuti fa, mistertv ha scritto:

Le schede main board lavorano con un certo lotto di pannelli, per fare quello che dici tu devi essere sicuro che la scheda che vai ad implementare lavori con quell'esatto pannello a cui andrà connessa altrimenti il rischio è di danneggiare il pannello o la main ed aver buttato altri 60 euro. Esempio: la scheda 17MB82S che equipaggia un'infinità di pannelli dei tv del gruppo Vestel, può avere sul connettore d'uscita per il pannello le alimentazioni per lo stesso o dal lato sinistro o dal lato destro; se la si fa lavorare con il pannello sbagliato butti il pannello. E' successo anni fa ad un collega che non lo immaginava durante un tentativo di trapianto main.

uhm...allora mi sa che regalerò le 4 TV al prete perchè non voglio buttar via giornate di lavoro (non è il mio mestiere e sono lento come una lumaca) con il rischio di bruciare anche pannelli e schede...

 

20 minuti fa, mistertv ha scritto:

Le schede cinesi generalmente si adattano ad una gran vastità di pannelli, sono per cosi dire un pò più trapiantabili. In laboratorio un 75% di pannelli cinesi sono riuscito ad usarli ed addirittura anche su LG ma bisogna lavorare con data sheet pannelli e schede main. 

anche qui, ormai ho capito che cinesi o non cinesi i manuali e le schede tecniche non le trovo, quindi forse è meglio che ci metto una pietra sopra...

 

20 minuti fa, mistertv ha scritto:

Veniamo al motore di ricerca, qualunque esso vogliate. In realtà non trova proprio tutto tutto.

sì infatti, anche questo è comprensibile perchè i manuali, FW e schede tecniche devono pur essere da qualche parte, quindi se google non le trova devono per forza essere dentro risorse blindate...

 

20 minuti fa, mistertv ha scritto:

Mi permetto di darti un consiglio visto che tu che hai un'attività ed io dalle mie parti io ne seguo direttamente due per ciò che riguarda impianto d'antenna , manutenzione elettrica e tv. In una di queste attività (12 camere) cominciammo a sostituire i tv gradualmente durante la stagione invernale 3 alla volta

voglio spezzare un' arancia, come diceva quel tale, anzi un mandarino, a mio favore...

premesso che i fatti dimostrano come il mio acquisto sia stato fallimentare e ciò è fuor di dubbio, devo dire che io ho solo 3 camere più cucina ed una stanza degli ospiti esterna al b&b, non ho partita iva e pur non essendo uno smanettone non sono un utonto, quindi con gli ultimi soldi rimasti dal cantiere ho comprato questi 5 fott*** TV nordmende nd32s3100h alla coop, che di solito ha sempre un occhio attento al consumatore e quindi pensavo scegliesse i prodotti con un certo criterio...

pur essendo in offerta, avevano 3 anni di garanzia del produttore e 2 anni coop, erano garantiti DVB-T2 e sulla scatola c' era scritto hotel mode...

...e tu dirai...e tu credi a quello che c' è scritto sulle scatole? bravo!

di solito mi informo, ma probabilmente nel 2019, finito il cantiere e nell' imminenza di aprire il b&b, avrò googlato un po' per controllare le specifiche ma avevo un milione di cose da fare e non avrò approfondito più di tanto...

ma vai tu ad immaginare che quegli apparecchi erano stati costruiti fuori standard, perchè poi ho saputo che il dolby digital+ è standard compliant (o del broadcast DVB-T2 o dell' MPEG-4 non ricordo) anche se non lo usa quasi nessun editore TV, ed in più l' hotel mode era solo sul cartone, ma non dentro il manuale, nè i menu, nè nemmeno dentro il service menu...l' assistenza nazionale ci ha messo una vita a rispondermi sull' hotel mode, perchè ho fatto diverse mail e telefonate, e alla fine ha risposto con un bel booooohhhhhhhh!

una volta uscita la magagna ci sarebbe stato da fargli una bella causa legale, perchè il FW dell' assistenza nazionale che risolveva il problema, altro non faceva, come ho detto in precedente messaggio, che spostare le mediaset sui provvisori, con la indicazione esplicita dei tecnici da me interpellati (perchè me ne ero accorto ovviamente) che "nel frattempo i tecnici stavano lavorando ad un altro firmware che avrebbe risolto il problema", cosa anch' essa fasulla perchè quell' hardware non supporta la codifica...

però tutto potevo fare in quei momenti, tranne che imbarcarmi in una controversia legale...

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, filigrana ha scritto:

voglio spezzare un' arancia

oppure puoi spezzare una Fiat.. 500L..

caspita pure la scritta hotel mode sulla scatola.. ma questi Akai e Nordmende sono proprio a livello truffa..

se hai ancora un po' di tempo prova a vedere il sito mise.gov.it se nei testi di legge compare il requisito dolby+, tanto bastano pochi min., scarichi la legge e cerchi in automatico..

Edited by 3kek1
boh
Link to comment
Share on other sites

mi correggo, non mise, mimit, ma neanche, ho letto per conto tuo, pare che lo standard richiesto sia solo video e non audio..

Edited by 3kek1
Link to comment
Share on other sites

  • Alessio Menditto locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...