Jump to content
PLC Forum


Luca Bettinelli

Il Bestiario Degli Impianti Elettrici - il peggio che avete mai visto

Recommended Posts

Luca Bettinelli

Ciao ragazzi, dopo averne viste di tutti i colori negli impianti elettrici, volevo sentire le vostre esperienze delle cose più assurde che abbiate mai visto nella vostra carriera impiantistica, inizio io con alcune chicche ed invito anche voi a fare altrettanto:

- Impianto di abitazione civile realizzato tutto con filo giallo (fase ,neutro e terra), non ho mai capito come avesse fatto l'elettricista a distinguere i tre fili, non erano neppure segnati.

- Montante dal locale contatori fatto con un cavo citofonico, collegando più fili in parallelo per fase e neutro.

- Pulsante del campanello sul pilastro in ferro del cancello alimentato niente di meno che con il 220V, naturalmente il pulsante era un classico pulsante da 12V con lampadina subito scoppiata !

- Impianto di terra collegato al rubinetto del locale lavanderia, notare che i tubi dell'impianto idrico erano di plastica, collegamento effettuato dall'eletricista che ha detto al proprietario che questo collegamento è permesso dalle norme e per giustificarlo ha pure fatto il cavallotto sul contatore dell'acqua, peccato che non si sia accorto che ha messo una fascetta sulla plastica.

- Interruttore differenziale a norma da 30mA, collegato solo dalla parte di entrata fili e senza niente sull'uscita, il carico era collegato in parallelo sull'ingresso.

ed a voi chi più ne ha più ne metta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

wnc

Di cose ce ne sarebbero da dire........

Il problema è che spesso le castronerie si ritrova sui progetti (periti o ingegneri).

e li il problema è più grave..... :(

Nicola

Share this post


Link to post
Share on other sites
omar

Scatola gewiss "seppellita" in canala con sopra un adesivo con scritto "..quì dentro c'è un relais.."

cosa facesse poi il relais....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Spaccato il muro per far passare la fibra ottica lontano dalla linea a 50 Hz "per non prendere i disturbi".

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudio Monti
Mario Maggi+28 Jul 2003, 12:37 PM-->
CITAZIONE(Mario Maggi @ 28 Jul 2003, 12:37 PM)

:lol: anche questa è bella!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dario Valeri

si concordo

ad ogni modo , tutti assieme potremmo scrivere un libro!!!

ciao

dario

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri

Vedo che questa discussione si appresta a diventare la più lunga della storia...Bravo Luca!!!!

Il mio povero PLC era in preda a disturbi atroci, vado a vedere l'alimentazione che l'elettricista del cliente ha portato al quadro elettrico: tre fasi da 70mmq, molto bene, terra...terra...DOVE C...O E' LA MESSA A TERRA????

Sono andato assieme al capo cantiere a chiedere spiegazioni all'elettricista che con una tranquillità e una nota di superiorità di chi crede di aver ragione mi ha risposto: "ma la terra non era nella lista cavi"....

Penso che ogni altro commento sia superfluo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Torno adesso da una SpA che lavora su 3 turni e impiega oltre 7 MVA.

Collegamento inverter di media potenza:

- terra: giallo/verde

- L1, L2, L3 : giallo/verde

- U.V.W: giallo/verde

Che idea geniale! Scioccamente, finora abbiamo fatto un arlecchino di colori quando bastava una sola bobina!

Ciao

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
openiec-61131
orno adesso da una SpA che lavora su 3 turni e impiega oltre 7 MVA.

Collegamento inverter di media potenza:

- terra: giallo/verde

- L1, L2, L3 : giallo/verde

- U.V.W: giallo/verde

Che idea geniale! Scioccamente, finora abbiamo fatto un arlecchino di colori quando bastava una sola bobina!

Bah, forse nel mondo vi sono più elettricisti daltonici di quanto pensavamo...

Davanti a 3 fili grigi meglio prenderne uno a righette.... he he

Share this post


Link to post
Share on other sites
alessandro

Ciao a tutti.

In azienda da me ho chiesto ad un perito industriale assunto da poco di collegare i fili ad un motore asincrono trifase standard (15KW 220-380V) per provarne il funzionamento.

Il soggetto ha collegato i tre fili della potenza nella basetta a 6 poli tutti e tre sopra i ponti in rame del centro stella.

Per fortuna passavo di li prima che accendesse il motore, gli chiedo se era sicuro del collegamento che aveva fatto, (un momento di distrazione capita a tutti) e lui dopo aver esaminato la basetta per qualche minuto risponde che era tutto a posto.

NON FACCIO COMMENTI.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luciopro

e ti lamenti.....da me alla stessa domanda hanno collegato il motore alla monofase 220 V...tanto il motore era 220-380 e qindi funzionava ugualmente....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Massimo Vergani

una volta un elettricista manutentore, dichiaratosi come mè perito elettrotecnico, ha obiettato che sullo schema elettrico che gli avevo dato, in particolare su un inversione di marcia, le fasi che arrivavano dai due contattori si incrociavano !!! secondo lui dovevano essere collegati allo stesso modo (in parallelo).

MAh boh sob

:o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luca Bettinelli

Questa cosa è capitata anche a me, dove l'elettricista sosteneva che collegandolo con le fasi incrociate si sarebbe fatto un corto circuito, e me lo sono dovuto collegare io e dimostragli che così funzionava, in quanto lui si rifiutava di fare un corto circuito !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudio Monti

A me sull'inversione di marcia è capitato, siccome avevo disegnato le fasi incrociate obliquamente (tipo a X), di sentirmi dire:

questi fili li devo "twistare"? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri

Questa è fresca di giornata ed in tema:

per l'inversione di rotazione di un motore comandato da inverter, un mitico progettista ha messo due bei teleruttori sull'uscita dell'inverter che fanno l'inversione delle fasi del motore!!!!!!! :o:o

L'impianto è già funzionante(per carità, onore alla fantasia) e noi dovremmo installare la nostra macchina a valle di quella roba...quando andrò giù vi spiegherò come funziona, mi incuriosisce soprattutto come gestisce le rampe!

Share this post


Link to post
Share on other sites
dago_

Vorrei spezzare una tibia a caso in favore degli elettricisti chiamati in causa; almeno le vostre magagne, a parte qualche danno piu' o meno grave, fanno sorridere.Viceversa, una preoccupante parte della new generation di Ingegneri e Periti , oltre che a fare piu' danni, fa tristezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Gabri,

mi hai fatto ricordare - tanti anni fa - un teleinvertitore messo in ingresso all'inverter, che stranamente non invertiva.

Ciao

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
wnc

E' proprio vero se ne vedono di tutti i colori (o solo uno.....eh).

Comunque inviterei a non sparare troppo sulla Croce Rossa (leggi elettricisti).

Quello che veramente faccio fatica a digerire è l'arroganza di presunti tecnici (o pseudo-talii) che poichè hanno superato una serie di esami ed acquisito un titolo credono di possedere lo scibile elettrico. Diffidate gente diffidate!

Invece alla categoria degli elettricisti faccio i miei complimenti!

P.S. Avete mai provato a parlare con un idraulico? Sono convinto che se dovesse collegare tre tubi farebbe la sua bella fatica...

Saluti

Nicola

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Caro wnc,

non credo che qualcuno stia sparando su qualcun'altro.

Spariamo sulle bestialita', fatte dall'ingegnere o dall'idraulico o dal quadrista o da me.

Se non vedi, a volte non credi che siano possibili certe realizzazioni pietose.

Ciao

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
taddeus

Qua la questione non deve riguardare le categorie ma le persone, ho visto progettisti fare cazzate, io ho fatto cazzate,ho visto elettricisti esperti fare gravissime cazzate e ripeterle per anni nonostante le discussioni in tema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Massimo Vergani

sarà come dite voi..... forse non è una questione di categorie............

ma io le peggiori castronerie le ho viste fare o dire da ingegneri :D:D

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pietro Buttiglione

ueiii, signori periti!!

un po' di moderazione, prego...

Io propongo di sostenere che gli sono

notoriamente piu' intelligenti dei meccanici.

OK?

Un esempio:

sapete quante volte il meccanico invece di progettare

voleva PRIMA costruire e poi verificare....

oppure quell'ing. mecc. che voleva mandarmi indietro un

motore perche' l'albero non aveva il diametro come da disegno???

((aveva letto la misura con chiavetta.... :rolleyes: )

Conservo ancora disegni di un noto studio tecnico meccanico

con quote impossibili....

buone vacanze

e tenete alto il decoro elettrico!!

pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
JumpMan

Circa 15 anni fa ho incontrato un tizio mi ha dato del matto:

Mi ha detto : "Tu sei pazzo a sprecare tutti quei fili... e poi tutti quei colori... e se avanzi mezza matassa ?... ora ti insegno un trucco: ciapa na piattina, parti dal contatore, fa il il giro di tutte le prese, e adesso viene il bello: la colleghi anche sui 2 poli esterni dei deviatori, per le lampadine attacchi un filo sul comune del 1° deviatore e uno sul comune del 2° e la deviata l'é fata !"

La deviata funziona, ma la lampada si spegne con neutro-neutro oppure con fase-fase !

Poi mi ha "insegnato" anche un'altro "trucco": ha iniziato a inserire una spina con un ponte fase-neutro su tutte le prese di un impianto da lui appena terminato.

Inseriva la spina e ripristinava il contatore, inseriva la spina e ripristinava il contatore .....

Prima di scappare a gambe levate ho chiesto perchè lo facesse e mi ha risposto: le giunte (fatte con i fili attorcigliati e nastrati) si saldano !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ni54.antoni

Io Ho Visto Un'Altra C.......a

Il Mio Ex Titolare Aveva Installato Una Prolunga Da 100 Mt. Circa Con Spina Da Un Lato ....... e Spina Dall' Altro

Immaginate Cosa e' Successo Quando Ha Tensionato Tutti Due i Capi................. Arrosto Sul Campo

L' Unica Cosa Da Dargli Come Scusa Del Guaio Aveva 70 Anni

Ciao a Tutti

Altre Cose Mi Vengono In Mente Ma Non Voglio Perdere Le Ferie a Scrivere

A Proposito Buone Ferie a Tutti

Nicola Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...