Jump to content
PLC Forum


Quesito Alimentatori


contelao
 Share

Recommended Posts

domandona dell'anno

sono un pò a digiuno in materia ma...

ad esempio.... un driver di accensione per led e dato per 12 led in serie da 350mA...e se io ne attacco 3 o 6 come fa ha regolare la tensione di conseguenza ....e la resistenza?

e se ne attacco 13?

Link to comment
Share on other sites


cesare250495

E' dato "per" o "fino a" 12 led in serie?

Se e' "per", tensione e corrente sono costanti SOLO per 12 led.

Quindi se ne attacchi 3 o 6, bruci i led.

Se ne attacchi 13, si accenderanno ma non a piena potenza.

Se e' "fino a", vuol dire che e' in grado di regolare la tensione in uscita a seconda dei led attaccati, mantenendo una corrente di 350mA, fino ad un limite di led collegabili in serie dato dalla max tensione erogabile in uscita.

Si chiamano anche regolatori "buck".

In commercio ci sono sia alimentatori per led a corrente fissa e V vissa, che a corrente programmabile e V automatica in uscita (ad esempio 9-30V, cioe' da ipotetici 3 a 10 led - dipende dalla Fv tipica dei led che si stanno usando).

Chiaro o no? ;)

Eppoi, se si sbaglia, un bella puzzetta di elettronica andata.... :lol:

Link to comment
Share on other sites

a dato fino a 12 led

quindi in questo caso le resistenze non servono pù gusto?

quindi è un driver

Grazie cesare...mi stai aprendo un nuovo mondo!!! :ok:

quindiquesto e un driver Buck giusto??

Link to comment
Share on other sites

cesare250495

Esatto.

Il modello che hai indicato e' proprio un "buck".

Infatti c'e' scritto "minimo 3 max 27led".

Interessante il modello, a pulsante (semplicissimo). Quasi quasi... ;)

Buona domenica!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...