Jump to content
PLC Forum


A Proposito Di Led - Cielo Buio


Mauro Dalseno
 Share

Recommended Posts


A quelli di Celo Buio e ad altri progettisti devo fare un discorsetto.

E' vero che gran parte dei produttori di lampade stradali usa i led a 5000 o 6000°K, semplicemente perche' sono i piu' efficienti (arrivano anche a 110lumens/watt).

Ma qualcuno usa anche i 4000 (luce diurna), un po' meno efficienti ma molto, molto piu' gradevoli.

E di questi led, ne esistono da 5000lumens (avete letto bene - 5000!) e sono talmente gradevoli che ci si puo' illuminare casa e non solo!!!

Inoltre hanno anche ricevuto la classificazione di "non hazardous" per l'occhio.

Quindi perche' lanciare una campagna del genere e non informarsi per benino?

Uffa... che fatica fare cultura!!!

Volete vedere dei led del genere al lavoro?

Andate qui:

http://vimeo.com/26869025

I video che cominciano con Easy Dive ("color the blue" e "see the unseen") hanno l'illuminazione con i led di cui parlo (ed i progetti delle lampade sono i miei, tra parentesi). Vi pare che non rendano i colori correttamente???

Edited by cesare250495
Link to comment
Share on other sites

Si', Mauro.

Il progetto aveva proprio questo scopo, dato che Beltrame e company lavorano anche per la RAI. Se pocopoco la luce faceva schifo, la lampada veniva usata come zavorra invece che come illuminatore.

Tutti concordi, invece (anche altri) a dire: "mai vista una luce cosi'!", non solo di potenza ma anche, appunto, di resa cromatica.

E' vero che i grafici dello spettrogramma caratteristico dei led portano un picco nel blu molto marcato e un altro nel giallo/verde, ma ci sono produttori che lavorano assiduamente (e riescono) a rendere la curva abbastanza piatta usando dei fosfori che in qualche maniera ingentiliscono l'emissione nativa del seleniuro di gallio (drogatura questa tra le piu' usate nei led ad altissima potenza) aggiungendo delle emissioni nel rosso.

In parole povere, e mi scuserete il linguaggio divulgativo, il led "freddo" (azzurro - 6000°K) e' meno "filtrato" (passatemi il termine) con fosfori di correzione, e quindi risulta piu' efficiente (come dicevo anche 110lumens/watt)..

Il led invece piu' coerente (di solito intorno ai 4000°K e con un CRI anche maggiore di 90) risulta avere una efficienza piu' bassa (tra i 60 ed i 70lumens/watt, se non anche meno in certi casi) perche' parte della emissione nel blu deve essere convertita al rosso con l'uso di fosfori che, invevitabilmente, "sporcano" l'emissione nativa.

E' comunque questione di ricerca. Tutto qui. Ed anche a me le luci azzurre per strada danno un fastidio incredibile :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...