Jump to content
PLC Forum


scalzomen

Problema Avvio Caldaia A Metano - Alle volte la caldaia inizia a scaldare altre volte no

Recommended Posts

scalzomen

Salve a tutti, amici del forum.

Espongo il mio problema: impianto di riscaldamento con caldaia murale a metano FERROLI Nouvelle Elite Fluss 24EL.

Da un mese circa noto il seguente problema: quando accendo il riscaldamento alcune volte i radiatori si intiepidiscono soltanto ..mentre altre volte i radiatori vanno alla normale temperatura.

Considerando che ho provato ad escludere il termostato ambiente e che la caldaia è stata pultia 2 mesi fa...

mi chiedo se il problema possa dipendere da qualche segno di malfunzionamento della scheda elettronica di controllo che è una HONEYWELL VMF 6.1.

Ringrazio quanti possono aiutarmi.

Grazie.

Link to comment
Share on other sites


kaotik

Il Problema è che ci stai dando poche nozioni su cui fare ipotesi, intanto devi vedere se quando i radiatori si intiepidiscono, la caldaia è in blocco o no, se in quel momento aprendo l'acqua calda lei funziona o no, e via discorrendo, da quel momento in poi possiamo fare supposizioni

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Giusto...vedrò di essere più preciso.

In ogni caso se intendi il blocco che poi è da sbloccare a mano con il pulsante no...quello non interviene

e seconda cosa posso aggiungere che l'acqua non mi pare che risenta del fatto...

ad es ieri sera si è presentato il difetto con termosifoni appena tiepidi...ma mia madre stava lavando i piatti e non ha lamentato nessuna anomalia...e neanche nelle scorse settimane.

Ora ho fatto una prova: è stato mezz'ora acceso ma si erano solo intiepiditi...poi ho spento e riacceso ikl termostato e dopo poco si sono scaldati a regime.

Grazie per la pronta risposta.

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

kaotik

E' come se nel primo caso la caldaia viaggiasse a regime minimo, poi spegnendola e riprovando andasse invece a massima potenza, sarebbe da prendere in considerazione quanto meno la sonda riscaldamento

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

ovviamente immagino che non ci sia modo di testarla se non sostituendola...giusto?

Link to comment
Share on other sites

kaotik

Tecnicamente con un multimetro posizionato sul misura resistenza, dovresti controllare i valori al salire della temperatura, nel senso che la resistenza dovrebbe calare all'aumentare della temperatura

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Ok kaotik....intanto grazie mille per l'aiuto.

Domani vedrò di individuare tale sonda e cercherò di provarla.

Una cosa...il test di resistenza va fatto staccando la sonda dalla caldaia credo no?

Grazie.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

kaotik

No, semplicemente porta un connettore che all'occorrenza si sgancia, senza dover togliere la sonda dalla caldaia, la sonda è quella di colore verde che vedi avvitata sulla tubazione

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Allora ho individuato lo spinotto della sonda...

quindi tu dici di fare il test misurando la resistenza tra i due terminali al posto del connettore?

Ma ovviamente dovrei fare un test a freddo...poi accendo e vedo che succede dopo che si è scaldata o posso farlo mentre è in funzione?

Link to comment
Share on other sites

kaotik

falla una a freddo, poi accendi fai riscaldare la caldaia, poi spegni stacchi lo spinotto e misuri, se lo fai con la caldaia accesa, mi sembra che vada in blocco

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Allora Kaotik

fatta una prova a freddo la sonda misurava circa 1000-1020 ohm...

invece dopo già 15 minuti di funzionamento misurava 1350 ohm circa

come sono questi valori nella norma?

Garzie mille.

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

ho fatto la stessa prova anche con la sonda dell'acqua calda e mi sembra che l'escursione sia più o meno la stessa...

quindi devo considerarla buona?

Link to comment
Share on other sites

kaotik

devo controllare il manuale, ma mi sembra che non vadano bene, in quanto la reistenza dovrebbe calare all'aumentare della temperatura.......

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Gentile Kaotik...non sei riuscito a trovare niente?

Link to comment
Share on other sites

kaotik

Ho trovato che le sonde alla temperatura di 20° dovrebbero misurare 13 kohm, quindi credo che sia starata

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

addirittura...ma allora perché non ho problemi di acua calda visto che anche la sonda del sanitario ha pressocché quei valori?

Grazie e buona domenica

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Cari amici rinnovo la domanda del post su e in più ne aggiungo un'altra:

il difetto che alle volte i termosifoni si scaldano pochissimo potrebbe dipendere dal circuito dell'acqua? Ossia sembra che aumentando la pressione quando si verifica il difetto poi la caldaia tende a funzionare normale...

Link to comment
Share on other sites

kaotik

Non ricordo se la tua caldaia ha il pressostato di sicurezza acqua o un normale microinteruttore, se hai il primo, al centro porta un tappetto e sotto porta una vite, dovresti caricare la caldaia a 1, poi con il tester misurare se cè continuita, se non cè agire su questa vite fino a che non fa lo scatto e chiude il contatto; comunque se riesci a postare una foto della caldaia è meglio

Link to comment
Share on other sites

STACFER

ferroli in questione monta sonde ptc i valori che hai misurato sono ok.prova a mettere in test per 15 minuti con potenziometro risc al max se termo si scaldano probabilmente hai crono con contatto ballerino.

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

per Kaotik: ora vedo di individuare (se c'è) il pressostato ed eventualmente posto foto. anche se forse ho sbagliato anche io a pensare alla pressione in quanto diverse volte è stato sufficiente spegnere e riaccendere per farla partire.

per STACFER: ho un semplice termostato ambiente che ad inizio prove ho anche escluso proprio perché ho pensato ad un possibile suo difetto.

Grazie a tutti edue.

Link to comment
Share on other sites

kaotik

Togliamoci questo dubbio, se inquadri il pressostato di sicurezza, o quello che cè, stacca i fili e ponticellali, poi fai sapere

Link to comment
Share on other sites

STACFER

fluss con vmf6.1 non prevede pressostato mancanza acqua, se hai fatto prova test e non migliorato nulla inverti per prova i connettori delle sonde temp ,se non cambia nulla hai scheda andante metti ,costa circa 2centoni

Link to comment
Share on other sites

scalzomen

Ciao stacfer e grazie per i preziosi consigli. Quindi escludo già da ora la presenza del pressostato che suggeriva kaotik.

Dunque la prova l'ho fatta e i termosifoni funzionano bene. Diciamo che il difetto di non scaldare si presenta una volta su 8-10 accensioni.

Tu dici che può essere la scheda? So bene quanto costa infatti non la cambierei mai visti gli anni della caldaia...già l'anno scorso l'ho personalmente riparata in quanto la caldaia non andava per niente in start..erano partiti un paio di diodi e condensatori...

che a questo punto non si stesse ripresentando quel difetto? solo che l'altra volta si è presentato di botto ossia senza questa fase di ogni tanto non funziona.

oppure la butto lì...non è che la pompa può fare qualche scherzo che alle volte non parte magari per colpa del suo condensatore e ciò provocare il difetto?

Scusate se magari ipotizzo qualcosa di forse non proprio ortodosso..ma nel campo caldaie non sono molto ferrato...mi piace metterci le mani come un po in tutto.

Grazie e a presto.

Link to comment
Share on other sites

STACFER

ricordati di mettere a posto i connettori. il sensore ptc risc andrebbe sostituito giusto per scaramanzia.

Link to comment
Share on other sites

STACFER

scusa per il doppione.la pompa la escluderei ti manderebbe in blocco la caldaia, potrebbe essere il potenziometro di regolazione temperatura prova con riscaldamento in funzione a muoverlo assialmente senza ruotarlo il bruciatore non deve assolutamente spegnersi

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...