Jump to content
PLC Forum


Controllo Temperatura R410


electro80
 Share

Recommended Posts


  • Replies 92
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • electro80

    24

  • Frigorista modena

    22

  • DavidOne71

    14

  • Erikle

    10

ho letto qualcosa domani provo a misurare la temperatura al tubo grosso e la confronto con quella del manometro calcolando il delta vedo che ne esce fuori. l'unica cosa volevo maggiori delucidazioni inmerito al calcolo del delta. grazie

Link to comment
Share on other sites

1. ∆t SCAMBIO EVAPORATORE:

E’ uguale alla differenza tra:

27°C ( temperatura aria aspirazione sull’evaporatore o ritorno acqua sui Chiller ) -

5°C ( temperatura letta al manometro di bassa pressione (in aspirazione) =

22°C = ∆ ideale

2. ∆t SCAMBIO ARIA/EVAPORATORE:

E’ uguale alla differenza tra:

Temperatura aspirazione sull’evaporatore (aria ambiente) -

Temperatura uscita aria evaporatore =

13 ÷ 15°C = ∆ ideale

3. ∆t SCAMBIO CONDENSATORE:

E’ uguale alla differenza tra:

50°C ( temperatura condensazione (alta pressione) letta al manometro ) –

35°C ( temperatura aria esterna ) =

15°C = ∆ ideale

4. ∆t SCAMBIO ARIA/CONDENSATORE:

E’ uguale alla differenza tra:

43 ÷ 44°C ( temperatura uscita condensatore (dalla ventola) ) –

35°C ( temperatura ingresso condensatore ( aria aspirata esterna) ) =

8 ÷ 10°C = ∆ ideale

5. immagine47f.jpg

Link to comment
Share on other sites

io al mio son solo riuscito a misurare la temp dello split interno, e mi dà 15° aria aspirata e 40-41° aria espulsa dallo split...non so se sta facendo il proprio dovere...però quando si mette a sbrinare spesso, la temp in uscita non supera i 35-36°.....

temp misurate con termometro di 35 euro digitale, con punta lunga in acciaio...per cuochi....

Link to comment
Share on other sites

ciao david, ho fatto delle misure al mio climatizzatore visto nel periodo invernale si blocca in continuazione e va in sbrinamento premetto è un panasonic 12000 btu

temperatura esterna 2° temperatura al manometro +1,5° temperatura al termometro +4°. cosa ne pensate è troppo carico o a cosa è dovuto il blocco?

Link to comment
Share on other sites

Frigorista modena
2° temperatura al manometro +1,5°

Ma come fa ad essere solo 1,5 se sei in riscaldamento e in teoria l'unico attacco dove puoi mettere il manometro dovrebbe essere in alta pressione ed alta temperatura, sui 40°C e più di 20 bar?

Link to comment
Share on other sites

Frigorista modena

Ho capito però purtroppo in questi giorni c'è molto freddo e umido, se il tuo clima non ha particolari congegni che ti garantiscono un funzionamento accettabile anche sotto lo zero, non penso sia un fatto di scarsità di gas, ma solo (e ne abbiamo parlato tanto qui, oltre alla scarsa resa con le basse temperature) che all'esterno la batteria raggiunge una temperatura bassa che fa condensare l'umidità su di essa e il freddo dell'ambiente contribuisce a gelare tutto il pacco per cui si deve fermare (ma in realtà non si ferma ma per qualche tempo torna un clima "normale", ossia butta fuori caldo per sciogliere il ghiaccio) e tu nel frattempo dentro avverti il disagio.

Provandolo "a freddo" come hai fatto, tendenzialmente ti direi che una temperatura a manometro di solo 1.5, 2 gradi è poca, quindi un'aggiuntina di gas glie la darei, però c'è da dire che l'hai fatto andare in una condizione che non è quella di progetto, perchè non è costruito per fare freddo quando fuori c'è più freddo di quello che vorresti tu (se potesse parlare ti direbbe "perchè non apri la finestra se vuoi raffreddarti??), per cui non saprei come interpretare questa lettura che hai fatto.

Edited by Frigorista modena
Link to comment
Share on other sites

ciao david, ho fatto delle misure al mio climatizzatore visto nel periodo invernale si blocca in continuazione e va in sbrinamento premetto è un panasonic 12000 btu

temperatura esterna 2° temperatura al manometro +1,5° temperatura al termometro +4°. cosa ne pensate è troppo carico o a cosa è dovuto il blocco?

Con queste letture, il surriscaldamento è di 2,5°C, non sembra affatto scarico.

La temperatura di evaporazione è bassa perche la temperatura ambiente (interno) è bassa

Non mi fido molto del 4°C che misuri, con che termometro la misuri? sei hai una sonda a pinza allora è affidabile, ma se invece e a bulbo no, a meno che la fissi bene al tubo e la isoli.

Se la sonda non fa bene contatto e/o non è isolata dall'ambiente circostante, tende a sentire quella temperatura che in questo caso è 2°C.

Provare gli split con temperature interne ed esterne basse è un'operazione che richiede malizia :thumb_yello:

La temperatura interne deve essere almeno 18°C meglio se è di più, l'ideale 24°C.

La temperatura esterna non mi preoccupa piu di tanto basta tappare la batteria di condensazione.

Un'altra cosa il cdz deve funzionare almeno per 20 min per far si che vada al 100% (se on/off no problem) e il condensatore si riscaldi..

Link to comment
Share on other sites

scusa david ma il delta del r410 è tra 5 e 10 giusto? quindi 2,5 ètroppo carico? ora mi sto pendendo forse. io sommavo la temperatura del manometro a quella del termometro nel mio caso usciva 5,5. illuminami

Link to comment
Share on other sites

Frigorista modena
La temperatura di evaporazione è bassa perche la temperatura ambiente (interno) è bassa

Potrebbe anche essere questo il motivo del basso surriscaldamento, poco calore nell'ambiente, poco refrigerante che evapora, liquido verso il compressore quindi poco surriscaldamento.

Non vedo comunque l'utilità di darsi tanto da fare per misurare dati fuori dalle condizioni di progetto.

Link to comment
Share on other sites

l' ho detto anche qualche giorno fa: considerazioni termometriche e manometriche in inverno hanno una valenza relativa: o le si fa correttamente disponendo di strumenti adeguati, altrimenti si è solo disorientati e confusi.

se vogliamo spaccare il capello in quattro e fare i precisini noleggiamo un recuperatore e pesiamo il contenuto...

Link to comment
Share on other sites

scusa david ma il delta del r410 è tra 5 e 10 giusto?

Non è solo del 410 ma è valido per tutti i refrigeranti :thumb_yello:

quindi 2,5 è troppo carico?

Dipende! è un inverter?

ora mi sto pendendo forse. io sommavo la temperatura del manometro a quella del termometro nel mio caso usciva 5,5. illuminami

Devi sottrarre la temp di termometro dalla temp di evaporazione :thumb_yello:

Tsurr = Tterm - Tevap

Link to comment
Share on other sites

ora mi sto pendendo forse. io sommavo la temperatura del manometro a quella del termometro nel mio caso usciva 5,5. illuminami

scusa fai prima a ragionare: una delta T, per definizione, deve essere sempre positivo, al più nullo.

hai due temperature davanti, e la semplice considerazione che il tuo gas, per raffreddare, deve a sua volta riscaldarsi: a te le conclusioni...

Link to comment
Share on other sites

Vero è che non so in quale parte d'Italia è messo il tuo clima ma se posso darti un consiglio, misurare il surriscaldamento con questo clima è al quanto assurdo ....èlogico che ti trovi con un Dt inferiore a 4 ....quindi è troppo carico ???? certo che no ....aspetta che si riscaldino le temperature per fare questi esperimenti.

Link to comment
Share on other sites

Tenete presente che ci sono moltissimi split montati nelle sale dati dove la temperatura non supera mai i 20°C, e noi dobbiamo essere in grado di capire se funzionano oppure no :thumb_yello:

Link to comment
Share on other sites

oddio su quelli con me sfondi una porta aperta..io li spegnerei :lol: gran parte di quanto viene tenuto al freddo sono apparecchiature che non ne hanno affatto bisogno..vedo tenere al freddo e con enorme dispendio di energia di tutto..da idioti quadri elettrici che non hanno nulla di elettronico se non il voltmetro :lol: per passare a inverter di potenza tipo ups..e anchei server stessi vanno benissimo con 25 o 26 gradi..basta tagliare i picchi di calore

Questa è ormai una moda energivora..tipo quella dei negozi di stare in inverno con la porta aperta..scemenze che non ci possiamo permettere :(

Comunque quelli si spera almeno quelli hanno il controllo di condensazione o sono serie inverter di quelli che vanno a FREDDO anche in INVERNO

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...