Jump to content
PLC Forum


Comunicazione A Distanza Con Pic E Pulsanti


Chrisone
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti mi appoggio ancora al vostro aiuto e alla vostra cortesia , ho realizzato un circuito con un pic 16f84A che deve controllare dei relè , fin qui tutto bene , tutto controllato da due pulsanti collegati tra RAo e RA1 , fin qui tutto bene il circuito svolge il suo lavoro in modo perfetto , il problema si presenta quando collego un cavo schermato per far si che i due pulsanti possano essere collegati al esterno della scheda a una distanza di circa 10 m dalla scheda stessa .

Succede che la scheda fa quello che vuole a volte fa partire la sequenza dei rele anche senza aver premuto un pulsante a volte non va e bisogna resettare il pic.

E tutto questo se collego il cavo di 10 m alla scheda , altrimenti come detto tutto funziona correttamente .

Ho provato a sostituire il cavo ma nulla la stessa cosa qualcuno sa aiutarmi ?

Grazie in anticipo a tutti

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Detto così non è che ti si possa aiutare molto: dovresti dare qualche informazione in più. Magari come è collegato, il tipo di cavo, l'alimentazione, etc.

Così, da come descrivi, sembra un classico problema di disturbi captati dal cavo. Per arti qualche consiglio bisognerebbe avere qualche info in più sul circuito.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la rispsta , allora devo descrivere tutto a parole perchè non ho capito ancora come si inserisce uno schema elettrico qui.

Ho usato la classica configurazione per un pic 16f84A oscillatore al quarzo da 4MHZ poi l'alimentazione e in corrente continua a 12 stabilizzata a 5 v con un 7805 il collegamento tra pic è pulsanti è eseguito con un cavo schermato a due fili più la calza che è collegata a massa al cicuiro.

I fili sono dello 0.5 mm quadro e il collegamento tra cavo e basetta è eseguito con un conettore a pettine a 3 pin con la masa centrale e i due laterali per i rispettivi sgnali RA0 e RA1 che vanno ai pulsanti .

Spero di essere stato il più chiaro possibile , se comunque dovesse essere come dice lei un classico disturbo captato dal cavo come si risolve la cosa ?

Grazie anora per la sua cortesia

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

I pulsanti come sono collegati? Chiudono a +5 o chiudono a zero? Gli ingressi RA0 e RA1 son chiusi a 0 con una resistenza? Se si di che valore. C'è una capacità di filtro verso lo zero in parallelo alla resistenza. Hai un routine di antirimbalzo per leggere gli ingressi?

Sembra un circuitino banale, in effetti lo è, però se non si fanno le cose per bene non funzionerà mai.

Link to comment
Share on other sites

I pulsanti chiudono a +5 , gli ingressi RA1 e RA0 sono chiusi con una resistenza di 4.7 k ohm .

Non ho nessuna capacità di filtro verso zero in parallero alla resistnza e nemmeno una routine d antirimbalzo per leggere gli ingressi .

Se dovessi modificare il codice del pic aggiungendo una routine anti rimbalzo potrei risolvere il problema ?

Grazie ancora per la sua cortese attenzione e dei suoi consigli .

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Sicuramente un'antirimbalzo unche un po' duro (>20ms) porterà alla drastica riduzione del fenomenno, se non addirittura alla completa eliminazione.

Forse usare coppie di fili intrecciati, senza schermo, in questo caso potrebbe migliorare la situazione.

Sarebbe da verificare bene anche il filtraggio dell'alimentazione del micro. Non è infrequnte che i disturbi, captati dai cavi, rientrino dall'alimentazione

Link to comment
Share on other sites

ifachsoftware

Perchè non ci metti un bell'optoaccoppiatore sull'ingresso e poi ci entri col segnale che preferisci ?

Ciao smile.gif

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per i vostri prezziosi consigli il problema sembra risolto con un antirimbalzo da 20ms , dopo due ore di funzionamento sembra che tutto sia risolto ora testo il funzionamento sulle 24 ore visto che dovrà rimanere in funzione per periodi prolungati .

Spero che non mi dia più problemi .

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo dopo 5 ore si è ripresentato il problema proverò a migliorare il filtraggio sul alimentazione sperando che possa risolvere il problema

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...