News

Energia: nuove celle a combustibile per produrre elettricità e calore con miscele di gas e idrogeno

in collaborazione con Fiera Idrogeno News

Sviluppare un sistema di cogenerazione innovativo con celle a combustibile in grado di operare con idrogeno in miscela per produrre energia elettrica e calore "carbon free", favorendo la penetrazione delle energie rinnovabili e riducendo le emissioni di gas serra. È la sfida del progetto SO-FREE al quale partecipa ENEA, nel ruolo di coordinatore, insieme ad altri otto partner tra industrie e istituzioni di ricerca. L'obiettivo è realizzare una nuova generazione di celle a combustibile ad ossidi solidi in grado di operare con diverse miscele di gas combustibili (biogas e miscele di gas naturale e idrogeno) per la produzione di energia elettrica e calore in modo efficiente, a zero emissioni e flessibile. Un sistema di cogenerazione pensato per gli utenti finali dei settori residenziale, commerciale e agricolo.

"Nei moderni sistemi di celle a combustibile SOFC-microCHP in commercio, il gas naturale è il principale combustibile utilizzato. Tuttavia, per favorire una maggiore produzione e l'uso di energia pulita, sfruttando al tempo stesso le infrastrutture esistenti per la distribuzione del gas naturale, è essenziale poter utilizzare miscele di gas naturale con gas da fonti rinnovabili, come idrogeno verde e biogas", spiega Viviana Cigolotti, responsabile del Laboratorio ENEA di Accumulo di energia, batterie e tecnologie per la produzione e l'uso dell'idrogeno.

"Con questo progetto - aggiunge - intendiamo contribuire allo sviluppo di una delle tecnologie più promettenti per la produzione di elettricità e la cogenerazione di calore, sviluppando due sistemi SOFC-CHP basati su moduli a celle a combustibile di due produttori diversi e rendendoli intercambiabili".

I nuovi sistemi saranno testati in un contesto residenziale, nello specifico in un'unità abitativa sperimentale presso la sede di uno dei partner di progetto (IEN - Institute of Power Engineering), per valutarne il funzionamento, la produzione di energia elettrica e calore in funzione delle diverse miscele di gas utilizzate.

Finanziato nell'ambito del Programma Horizon 2020 della Commissione europea[1], SO-FREE si articola in più fasi:

- studio degli effetti dei diversi combustibili sul funzionamento di sistemi ad ossidi solidi a varie temperature di esercizio;

- ottimizzazione del ricircolo dei gas di scarico;

- sviluppo di due sistemi innovativi da 5 kWe idonei a lavorare con diversi combustibili;

- realizzazione di un sistema di comunicazione tra i due diversi moduli, al fine di renderli intercambiabili, che sarà presentato alla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) per la sua standardizzazione; esecuzione di test in condizioni residenziali reali per dimostrare la riduzione del 40% di emissioni di CO2 con l'utilizzo di miscele di gas rinnovabili rispetto agli stessi sistemi alimentati interamente a gas naturale.

ENEA è coinvolta insieme al partner IEN nella caratterizzazione degli short-stack forniti dalle industrie ELC (Elcogen Oy) e IKTS (Fraunhofer-Institut für Keramische Technologien und Systeme) per studiarne e validarne le prestazioni, utilizzando le varie composizioni (gas naturale, idrogeno e miscele di blending) nelle condizioni previste dal progetto.

Inoltre, ENEA sarà impegnata nella gestione del piano di disseminazione, nella valorizzazione del know-how e della tecnologia sviluppata, nonché nella elaborazione del NWIP (New Work Item Proposal) da presentare alla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) per la standardizzazione dell'interfaccia stack-sistema in ambito normativo internazionale.

Il gruppo di partner coinvolti nel progetto condurrà in parallelo una analisi sulle opportunità di mercato dei sistemi cogenerativi nei diversi Paesi europei, tenendo conto delle loro caratteristiche specifiche (climatiche e infrastrutturali), degli aspetti normativi e degli eventuali meccanismi di incentivazione.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 17 novembre 2023
News

"The Heat Garden" riceve una menzione d'onore del Premio italiano di Architettura 2024 promosso dal MAXXI di Roma e da Triennale Milano

"The Heat Garden", progetto architettonico green realizzato da Iren nel quartiere di San Salvario, a Torino, ha ricevuto la menzione d'onore del...

Pubblicato il programma di mcTER Milano del 27 giugno

Un ricchissimo programma di convegni e workshop per il tradizionale appuntamento di Milano, convegni: - Le sfide per la transizione energetica: dalla...

Yokogawa acquisisce BaxEnergy, fornitore di soluzioni per la gestione delle energie rinnovabili

Yokogawa Electric Corporation annuncia di aver acquisito BaxEnergy, un importante fornitore di soluzioni per la gestione delle energie rinnovabili...

Connettori M12 assemblabili con bloccaggio rapido Push-Pull e connessione Push-Lock

I vantaggi comprovati dei connettori M12 includono la loro robustezza industriale e le dimensioni compatte. Phoenix Contact esalta questi punti di...

Gruppo Cimberio S.p.A. entra nel mondo dell'efficienza energetica degli edifici con l'acquisizione di Intellienergy tech

Il Gruppo Cimberio S.p.A. entra nel mondo dell'efficienza energetica degli edifici con l'acquisizione di Intellienergy tech, azienda italiana con sede...

Automazione e robotica: Cristian Bosi è il nuovo Managing Director di FANUC Italia

Internazionalizzazione, Innovazione e Inclusione sono i fondamenti che guidano la visione a lungo termine di Bosi per FANUC Italia. Con un'esperienza...

Rohde & Schwarz presenta il sistema di sonde isolate R&S RT-ZISO per effettuare misure precise su segnali a commutazione rapida

Rohde & Schwarz ha sviluppato il sistema di sonde isolate R&S RT-ZISO, che potenzia ulteriormente la sua offerta di oscilloscopi all'avanguardia. Il...

L'inchiesta della Commissione conclude in via provvisoria che le catene del valore dei veicoli elettrici in Cina beneficiano di sovvenzioni sleali

Nell'ambito dell'inchiesta che sta svolgendo, la Commissione ha concluso in via provvisoria che la catena del valore dei veicoli elettrici a batteria...

Aumentare gli investimenti energetici in Africa è vitale per la crescita economica sostenibile del continente

Il rapporto dell'AIE a sostegno della nuova iniziativa del G7 illustra gli investimenti energetici chiave necessari per raggiungere gli obiettivi...

Un nuovo sito web e un nuovo catalogo per Hoval

Completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti, il nuovo sito Hoval offre un'esperienza di navigazione ancora più intuitiva e coinvolgente ed...

EURO 2024: il riscaldamento delle superfici erbose di REHAU presente in 7 stadi su 10 in cui si giocano gli europei di calcio

EURO 2024 si appresta a regalare ai tifosi di tutto il mondo momenti di puro calcio spettacolo, il risultato di allenamenti svolti costantemente tutto...