News

Il "Thermal management digitale" secondo Fandis

La caccia agli sprechi è da sempre al centro dell'attenzione, ma mai prima d'ora abbiamo vissuto un'epoca tanto densa di trasformazioni e cambiamenti. Per Fandis, per esempio, la sfida per il Thermal Management è nella supervisione a distanza e nella possibilità di agire da remoto senza dover interrompere il processo. La simultanea disponibilità di nuove tecnologie utili alla raccolta ed all'elaborazione dei dati quali IoT, Edge computing, AI, Machine Learnimg gioca un ruolo importantissimo.

In fabbrica, il cambio di paradigma pervade fino alla base, al livello della meccatronica, che non si ferma più al mero controllo di processo, ma pervade in tutte le operatività nelle quali la disponibilità di dati dal campo permette di migliorare l'efficienza energetica delle macchine o supportare gli operatori umani nelle decisioni:

- digitalizzando controlli automatici si possono implementare nuovi algoritmi di regolazione più performanti ed impiegare attuatori proporzionali, scalando la potenza utile;
- nella manutenzione, perché grazie alla predittività è possibile ridurre o eliminare fermi macchina;
- nell'accesso ai dati di fabbrica dai sistemi gestionali per una precisa e puntuale conoscenza di tutti i costi di processo.

I costi in macchine e know how possono però essere rilevanti ed è importante discernere con attenzione dove applicare sostituzione o "revamping", nuove assunzioni o piani formativi.

Fandis, azienda italiana con pluridecennale esperienza nella la gestione termica dei quadri elettrici a bordo macchina, ha da subito interpretato e messo a frutto esperienza e know-how, per fornire soluzioni innovative e sostenibili per il controllo e per la manutenzione. La sfida per il Thermal Management è dunque nella supervisione a distanza ed alla possibilità di agire da remoto senza dover interrompere il processo.

Sensis, di Fandis, è il primo sistema di Thermal Management per i quadri elettrici in grado di soddisfare ogni esigenza di controllo climatico, manutenzione predittiva ed interconnettività. Sensis rileva e controlla la temperatura nel quadro elettrico attraverso sensori collocabili nei punti critici, misura il flusso d'aria e sorveglia l'efficienza del sistema di ventilazione intercettando l'ostruzione dei filtri o la presenza di perdite.
Si sostituisce facilmente ai tradizionali regolatori elettromeccanici per la sua compattezza e per le uscite a relè con isteresi programmabile e contatti flottanti, adattandosi a qualsiasi tipo di attuatore e dimensione dell'armadio. E' un nodo sul bus di campo della macchina, indipendente dal controllo di processo, i setpoint sono modificabili da remoto, senza aprire la porta dell'armadio o interrompere il funzionamento.

Sensis individua valori di picco, il superamento di soglie critiche, l'apertura dello sportello dell'armadio, ne registra l'ora, la data e la durata, mettendo a disposizione dati utili alla diagnostica.
Monitora l'efficienza della ventilazione attraverso un sensore applicato direttamente alle griglie dei filtri o dei condizionatori e permette di pianificare la manutenzione dei filtri in contemporaneità i riattrezzaggi manuali, oggi ridotti al minimo indispensabile.

Sensis dispone di un'ampia gamma di modelli per la compatibilità totale verso i principali bus di campo. Si monta su barra DIN ed occupa lo spazio di un tradizionale termostato, permettendo così di agire anche nel revamping di macchine esistenti.
Alberto Tonietti - Fandis - https://www.fandis.com
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 06 ottobre 2022
News

Energia: 250 milioni dal Mase per Partenariato su Transizione Energetica Giusta

Con un finanziamento di 250 milioni di euro nei prossimi cinque anni, a valere sul Fondo Italiano per il Clima e in crediti concessionali, il...

Nuovi Micro Data Center Rittal RiMatrix. Un bundle efficiente per una maggiore velocità

Sono compatti, potenti e perfetti per ospitare hardware IT. I micro data center Rittal RiMatrix, con i relativi componenti OT come rack,...

Edison e Chiron Energy firmano un PPA di lungo termine per il supporto allo sviluppo di impianti fotovoltaici nel Nord Italia

Gli impianti entreranno in esercizio nella prima metà del 2023 e complessivamente produrranno circa 45 GWh annui, in grado di coprire il fabbisogno...

Snam: emesso con successo il primo EU Taxonomy-Aligned Transition Bond da 300 milioni di euro con cedola pari a 3,375%

Snam S.p.A. (rating Baa2 per Moody's, BBB+ per S&P e BBB+ per Fitch) ha concluso con successo l'emissione del suo primo EU Taxonomy-Aligned Transition...

LU-VE GROUP: prima a ottenere la certificazione EUROVENT per i gas cooler a CO2

LU-VE Group è stata la prima azienda del programma Eurovent a ottenere la certificazione per i gas cooler a CO2 commercializzati con i brand LU-VE...

Cremona, fiere zootecniche internazionali: l'agricoltura alla prova del nuovo decreto biometano

Nuovi investimenti e nuove opportunità di sviluppo per le aziende agricole grazie alle misure del PNRR, un focus sul decreto biometano e sulle...

GOL - La digitalizzazione del service

GOL è un gestionale CMMS che permette di gestire l'intero ciclo manutentivo. Nel video viene rappresentata la gestione di una chiamata per guasto.

Air Liquide e TotalEnergies innovano per produrre idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio sulla piattaforma "zero-crude" di Grandpuits

Air Liquide e TotalEnergies stanno innovando, nell'ambito della riconversione in una bioraffineria del sito di TotalEnergies a Grandpuits, per...

BASF e G-Philos rafforzano la cooperazione sui sistemi di accumulo fissi per progetti di energia rinnovabile

- I due partner offrono batterie NAS® per sistemi di accumulo stazionari ad alta potenza e lunga durata, abbinate a sistemi di conversione di potenza...

SKF migliora la sua presenza in Asia

Investimenti per un totale di 1,25 miliardi di corone svedesi per aumentare l'offerta e la competitività in Cina, in India e nel Sud-Est asiatico-...

Focus materie prime, Anima Confindustria "Prezzi materiali in calo, ma contingenze negative continuano a preoccupare la meccanica"

Secondo le analisi dell'osservatorio Anima, coordinate dal prof. Achille Fornasini, se la spirale di incertezza internazionale dovesse peggiorare,...