Jump to content
PLC Forum


Primi Programmi con il PLC


esseposse
 Share

Recommended Posts


Ho una domanda, come si implementa un if-else usando l'FDB?

Ad esempio ho un ingresso analagico per la temperatura e volessi tenerla costante a 20 gradi e volessi fare un:

if(I1>20){

raffredda

}

else{

riscalda

}

Link to comment
Share on other sites

ciao esseposse, i contatti analogici ci sono nei moduli alimentati a 24 VDC, se scegli uno Zelio a 24 VAC non ci sono ingressi analogici.

Ho uno Zelio SR2 B201FU, i modelli che mi da con moduli a 24 VDC sono:

1. SR2 A201BD solo in LD

2. SR2 B201BD in LD/FDB

3. SR2 B202BD in LD/FDB

Quale scelgo per potere avere sia ingressi analogici che digitali?

Edited by esseposse
Link to comment
Share on other sites

Caro esseposse,

come hai notato i modelli con ingresso analogico sono quelli alimentati in continua, perciò sia SR2B201BD che SR2B202BD sono provvisti di ingressi analogici. Del resto, una volta scelto il modello di PLC quando imposti il software ZelioSoft2, nel menù degli ingressi vedi se esistono quelli analogici (se provi ad impostare un modello alimentato in ca non trovi l'ingresso analogico nel relativo menù).

Per confrontare il valore analogico con un valore fisso (o magari variabile proveniente da un'altra parte), devi utilizzare blocchi come il "trigger di schmitt" o "confronto con valori min e max" dal menù FBD. Tira dentro lo schema uno di questi e leggi la guida. Ricorda che negli ingressi colorati in verde va inserito un numero da -32000 a 32000 circa (cioè un numero di 16 bit con segno). Nel caso degli ingressi analogici il numero che viene fuori è compreso tra 0 e 255 (8 bit), corrispondente alla tensione 0-10V in ingresso.

Utilizzando i blocchi di confronto, paragoni il numero in ingresso con i valori impostati per il confronto e avrai l'uscita ON oppure OFF a seconda dell'esito del confronto stesso. Questo segnale lo puoi utilizzare per aprire opportunamente la porta che corrisponde all'azione desiderata (puoi attivare ad es. una pompa o una ventola). Vedrai che è più semplice farlo piuttosto che leggere questa spiegazione.

Vedo che stai prendendo confidenza con la programmazione FDB.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao raggio alfa, forse non te ne accorgi ma mi stai insegnando davvero tantissime cose. Il problema l'ho risolto praticamente dopo avere postato la domanda e simulandolo funzionava bene, arrivati ad una certa temperatura accende una ventola di raffreddamento e se al di sotto accende una fonte di calore usando proprio un blocco di confronto di valori. Siccome ho tutto il necessario volevo provare ad assemblare il tutto proprio fisicamente ed è stato li che mi è venuto il dubbio che il PLC che uso forse non sarebbe stato adatto allo scopo.

Ti ringrazio per avermi nominato il trigger di schmitt, mi hai ricordato una cosa che devo rivedere sicuramente per bene.

Link to comment
Share on other sites

Salve, ho una domanda che forse risulta banale ai più, avendo azionato un motore è possibile:

1. Aumentare/Diminuire la velocità

2. Cambiare il senso di rotazione

Usando l'FDB quali sono i comandi da usare per ottenere questi risultati?

Link to comment
Share on other sites

Caro esseposse,

ti prego di non prendere questa risposta come un richiamo perchè non lo è.

La domanda sul controllo del motore è di argomento diverso dal titolo di questa discussione. Sarebbe opportuno aprirne sempre una nuova con il titolo appropriato, in modo che anche gli altri amici del forum possano intervenire e il dialogo diventa più interessante.

Comunque la tua domanda è troppo generica e non è possibile rispondere in modo univoco: è necessario conoscere che tipo di motore intendi usare: se è in cc o in ca (trifase o monofase), la sua potenza, ecc. Più scendi nei dettagli della domanda più potrai avere risposte precise.

Ti chiedo scusa e ti invito a porre le tue domande senza remore: c'è sempre qualcuno in grado di dare la risposta giusta, e tra poco anche tu darai qualche risposta a chi chiede aiuto.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente nessuna polemica, non ho pensato ad aprire una nuova discussione perchè in questa parto da zero e a mano a mano vado avanti nella programmazione del PLC aumentando la complessità di quello che vorrei realizzare. A questo proposito vorrei allegare l'immagine di uno schema in FDB del quale non ho capito tutto (ci sono un paio di porte NOT che trovo in più). Dite che posso farlo direttamente qui?

Link to comment
Share on other sites

Livio Migliaresi
La domanda sul controllo del motore è di argomento diverso dal titolo di questa discussione. Sarebbe opportuno aprirne sempre una nuova con il titolo appropriato

:thumb_yello:

Si rischia, ingolfando la discussione con domande diverse, di disperdere sia l'interesse che le risposte stesse e....alla fine non ci sarà un filo conduttore nella discussione.

Se hai domande diverse da fare, apri, come consigliato, una discussione apposita.

Link to comment
Share on other sites

Come posso realizzare un programma su Ladder di questo tipo:

S1 premuto la prima volta eccita K1 e K2

Se ripremo S1 si diseccita K1 ma rimane eccitata K2

Se premo S2 si diseccita K2

Vi prego aiutatemi🙏

Link to comment
Share on other sites

Caro Pasta, risparmiamo le preghiere per cose più serie.

Il mio consiglio è quello di leggere il regolamento che hai accettato iscrivendoti, quindi aprire una nuova discussione tutta tua.

A parte questo ricordati che i compiti te li devi fare tu, altrimenti non impari nulla.

Prova a stendere qualcosa e poi pubblicalo, se avrai fatto errori di sicuro qualcuno ti aiuterà a capirli e correggerli.

Buona fortuna.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
1 ora fa, Cialtrone ha scritto:

Il mio consiglio è quello di leggere il regolamento che hai accettato iscrivendoti, quindi aprire una nuova discussione tutta tua.

 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...