Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
stefano_

simodrive 611 errore f15

Recommended Posts

stefano_

salve a tutti,

è da un paio di giorni che l'unita 6sn1123-1aa00-0ea0 mi segnala questo errore F 15

il controllo è installato su un centro di lavoro ed in pratica accade questo,

all'accensione è richiesto l'azzeramento assi quindi la macchina va a toccare il micro di zero dell'asse z poi in verte la rotazione ed in lento si azzera ( credo intercetti la tacca di zero encoder ) prima lo fa con z e poi contemporaneamente con x ed y,

il problema è che l'asse z viene azzerato poi partono x e y toccanop il micro di zero invertono il senso di rotazione ma poi qualcosa va storto e la fase di azzeramento viene interrotta, gli assi x e y mi rimangono non azzerati ma credo che il problema sia su uno dei due assi poi avviamente va in  allarme e di conseguenza non si azzera nemmeno l'altro.

Alla fine spengo la macchina riaccendo e rifaccio l'azzeramento e dopo una o due volte l'azzeramernto va a buon fine.

A questo punto la macchina lavora anche senza dare più problemi quindi credo proprio che il problema sia nell'azzeramento ..... ma dove posso iniziare a cercare ?
Errore F15 dove trovo cosa significa ?
 

Grazie infinite

Share this post


Link to post
Share on other sites

stefano_

ciao prigroplc e grazie,

ma cosa intendi per

Quote

Dovresti verificare il modulo di logica dentro il codice che tu hai descritto.

sotto al display ci sono 3 pulsanti + P - tramite quelli dovrei entrare in un sotto menu p cosa ?
Comunque c'è scritto solamente simodrive 611, la macchina è vecchia avra 30 anni e monta un selca 3045.

Grazie ancora.

 

PS scusa ho letto ora  ... in pratica dovrei schiacciare il tasto -  ( switch into the parametterizing mode )  e leggere quel codice ?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Rieccomi,

in rete ho trovato questo:

 

 

F–15 Drive converter
overtemperature
Drive converter overloaded
(incorrect motor/converter assignment, incorrect load duty cycle,
clock cycle frequency too high)
Ambient temperature too high
Fan in the IM module failed
Defective temperature sensor in the IM module
After cooling below 50
C 15 K, acknowledgement
is only possible by powering–down and powering–up again

 

sembrerebbe una problema di temperatura visto che una volta avviata tutto funziona ,

la cosa che non mi convince è che ora le temperature non sono così elevate , il qe è ben climatizzato e soprattutto l'errore me lo da a macchina fredda alla prima accensione quando fa la ricerca zeri, una volta avviata lavora anche per un giorno intero !!

grazie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

se sotto al display ci sono 3 tasti (-P+) è un 611U, la macchina sarà pure vecchia di 30 anni ma il componente ne ha al Massimo una ventina (se non erro uscirono verso il 1996 ...)

quindi il documento che ti ho linkato è corretto. nella sezione fault trovi tutto.

Se invece lo vuoi in italiano lo trovi cercando l'installazione di SimocomU (il software di parametrizzazione è gratuito e troverai la sezione della documentazione).

 

Quell'azionamento è composto da 3 parti una dentro l'altra:

1) il firmware che è grande meno di un pacchetto di sigarette e contiene I dati o trimmer per la regolazione

2) il modulo di logica che ha il display (in alto è collegato il resolver del motore, sarà un cavo verde al 90%, è collegato pure il flat cable)

3) lo stadio di Potenza al quale è collegato il motore

 

tutti I componenti hanno una sigla visibile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

prego, facci sapere come è andata.

 

Ho notato adesso che abbiamo risposto contemporaneamente, se si tratta di un allarme di temperatura dell'azionamento bisogna sostituire l'azionamento, se invece si tratta del motore bisogna controllare il cavo della PTC o termocoppia che arriva all'azionamento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

ciao,

si certamente vi terrò aggiornati,

 

non credo si tratti ne dell'uno ne dell'altro problema in quanto come già detto una volta eseguiti gli zeri la macchina lavora anche per una settimana di fila !!!

parlando con il tecnico secondo lui l'allarme f15 potrebbe anche essere una conseguenza del fault causato dal mancato azzeramento proprio in vista del fatto che una volta azzerata la macchina va bene.

Mi ha consigliato di controllare i micro di zero, in pratica dopo aver invertito la rotazione rilascia il micro e cerca la tacca zi zero, secondo lui potrebbe esser pure che il micro causa sporco rimanga prenuto per un pò anche se la tavola lo a disimpegnato causando il problema.....

Pensandoci bene non è che sono convinto..... se succedeva questo magari la macchina mi sbagliava la posizione di uno o più giri di vite ma credo che lei contionui a girare sino a quando le due condizioni ( micro rilasciato e tacca zero trovata ) sono vere....

bho

oggi se ho tempo provo a vedere !!

 

per il momento grazie a tutti,

vi terrò aggiornati

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Fermo restando che non mi quadra il codice di errore  con la condizione di controllo, resta il fatto che in funzione della quantità di coppie polari cambia il numero delle tacche di zero. In parole povere se il resolver ha 1024 impulsi/giro ha sola tacca di zero per giro, se ha  3072 impulsi ha 3 tacche di zero per giro ecc.

Nei parametri dell'azionamento c'è la massima distanza fra il rilascio della camma di zero e la prima tacca. Se per effetto dello spostamento della camma di zero oppure per un ritardo nella commutazione del proximity viene saltata la lettura di una tacca, potresti andare in errore.

Per una migliore comprensione del problema sarebbe interessante avere:

1) codice del motore (dal quale desumere gli impulsi/giro)

2) passo vite / i del riduttore

Se il controllo è ben fatto il sistema deve andare in errore se dovesse perdere una tacca di zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Grazie infinite 

 

piccolo aggiornamento qualche giorno fa mi aveva dato lo stesso problema è non rivordavo di aver fatto una foto al monitor ...

l'errore è stato 

 

E 1008 posizionamento fuori tolleranza dell'asse y !!!!!!

 

questo è l'encoder domani se ho tempo smonto e vedo se ci sono problemi nella camma o nel micro

 

https://www.dropbox.com/s/2evt504nmx2whna/Encoder_asse_y.jpeg?dl=0

 

Ps:

ma cosa significa non ti quadra il codice di errore con la condizione di controllo ?

grazie ancora

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc
Quote

ma cosa significa non ti quadra il codice di errore con la condizione di controllo ?

Non mi è chiaro il tipo di 611 che è utilizzato, io ho ipotizzato dalle tue frasi una versione che per il tipo di errore ipotizzato emette un diverso allarme.

Per meglio interpretare il guasto sarebbe auspicabile che tu facessi la foto anche all'azionamento.

Grazie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Appena ho un attimo posto le foto, ma nel frattempo un piccolo aggiornamento :

all'accensione prima della ricerca zeri le lettere dei tre assi X y e z sono color Viola mano a mano che vengono azzerati diventano bianche,

in questi giorni ho avuto diversi errori:

E 1008 posizionamento fuori tolleranza dell'asse y !!!!!!

ed i. Queso caso le tre lettere erano stranamente blu ma dall'errori si evince che l'asse incriminato è y

poi oggi rifacendo gli azzeramenti dopo averli effettuati nel monitor è rimasta la scritta " eseguire la ricerca di zero assi " che normalmente scompare dopo aver fatto lo zero ma stranamente in questo caso la X è la y erano bianche mentre la X Viola come se fosse l'asse X a non essere azzerato !!!

poi ciliegina sulla torta ho scoperto che in quest'ultima condizione aspettando un po' tipo 10/20 secondi la scritta scompare e la macchina risulta azzerata e quindi funzionante !!

inoltre l'errore nel display del Simodrive non mi segnala più F 15 almeno non oggi !!!

ho controllato camme e micro di X e y e risultano ok 

Poccola curiosità il motore a differenza dei classici servo con 2 connettori, potenza + encoder questo ha 3 connettori e sullo schema c'è. Motore encoder  e datore di posizione !! Ma di cosa si tratta ?

Grazie e perdonare la lunghezza del post !!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

piccola rettifica,

ho notato che le scritte diventano blu quando "cade" la potenza !!!! ... non ci avevo mai fatto caso !

ha dimenticavo, questa   è la foto del simodrive !

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

tutto chiaro, si tratta di una vecchia versione dei Simodrive, ancora a regolazione analogica.

Sotto il flat cable dovresti trovare il codice della parte di regolazione. Se prendi nota si potrebbe cercare documentazione in rete.... io non ho più nulla sotto mano di cartaceo di quegli azionamenti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Pigroplc piccolo off ,

non ricordo se ti ho gia chiesto questo in passato,

in pratica nel programma plc c'è una variabile chiamata wndint(3) che contiene il numero del l'utensile ,

che tu sappia c'è un modo per "portare" questo numero all'esterno per poterlo "passare" ad un plc esterno ?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Come prima cosa bisogna sapere come è configurata la macchina, altrimenti faccio solo supposizioni..... oppure se aspetti un attimo accendo dal sfera di cristallo.... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

scusa,

non è che non te lo voglio dire ma non so di quale informazioni hai bisogno,

io ti posso solo dire che il simodrive è gestito da un selca 3045 se hai bisogno di qualche dettaglio ovviamente basta che tu me lo dica !!! :P

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

purtroppo io di machine utensili conosco poco o niente, nel senso che i Selca li ho visti solamente quando sono stato chiamato per problemi al sistema operativo del PC. Fosse stato Simumerik qualcosa ne potevamo cavare. Sorry.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Ci mancherebbe,

geazie infinite !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Scusa Pigroplc sai per caso cosa ha il Simodrive per " dialogare " con l'esterno ?

ci sono variabili di scambio tra plc e Simodrive ,

con che protocollo avviene lo

scambio ?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Stefano,

non c'é affatto dialogo fra Simodrive e il resto a parte un ingresso di enable e una uscita di drive ready, poi ovviamente c'é un riferimento analogico +/- 10V cc.

se devi cercare un segnale devi cercarlo nel Selca. Siccome si tratta di controllori per CN, di dialogo con il mondo esterno ne troverai poco se non nulla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...