Vai al contenuto

ingrob

acc(888)

Recommended Posts

ingrob

buongiorno, ho un piccolo problema di comprensione del manuale e relativa applicazione per omron cp1h.

Qualcuno mi sa spiegare come tecnicamente inserisco il valore di "target frequency" nell'istruzione ACC(888)?

Inoltre per avviare un asse facendo fare una curva trapezoidale (uguale valore di accelerazione e decelerazione) posso impostare prima il n° di impulsi con PULS(886) comandato da un first cycle e poi comandare l'avvio motore con un input da pulsante, utilizzando appunto ACC(888)?...sicuramente dimentico qualcosa, abbiate pazienza.

Grazie infinite

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Ctec

La ACC vuole 3 parametri, il numero dell'asse su cui dovremo emettere il treno di impulsi, un numero che specifica la modalità di emissione, e un dato che è il primo di tre word che contengono rispettivamente:

una word (UINT) contenente il valore di rampa di accelerazione e decelerazione. Più alto è il valore, più corta è la rampa.

una doppia word (UDINT) con il valore di frequenza di "marcia" nel tratto tra le due rampe.

 

Per fare un posizionamento, invece (puoi anche fare usando la PULS, ma ti incasini) è comodo usare la PLS2, più versatile.

Questa vuole 4 parametri. Il primo è il solito numero dell'asse, poi la modalità di emissione (assoluta o relativa, CWW o CCW, ecc), un dato che è il primo di sei word che dopo descrivo. E infine un dato DINT con la velocità iniziale, che normalmente si lascia a 0 (la si usa solo per i passo passo quando tendono a stallare).

Le 6 word sono:

due word UINT con le rampe di accelerazione e decelerazione, rispettivamente.

una doppia word UDINT contenente la velocità a fine rampa di accelerazione

una doppia word DINT contenente la posizione, in numero di impulsi, da raggiungere. Se si è in modo incrementale, rispetto alla posizione attuale, altrimenti in posizione assoluta in base allo zero all'accensione o al valore caricato alla ricerca del riferimento (ORG).

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ingrob

Grazie mille, mi hai reso molto più chiaro il tutto! ti chiedo ancora un ultima cosa, comandando il blocco PLS2, opportunamente programmato, parte il posizionamento?

inoltre esistono delle memorie di sistema che tengano conto della fase di movimentazione (per esempio il raggiungimento della target frequency)?

Grazie ancora e scusa se approfitto della tua esperienza!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Ctec

Come lanci la PLS2 (infatti si lancia con @PLS2, cioè impulsiva) l'asse parte.

Ci sono poi tutta una serie di variabili interne che dicono cosa sta succedendo (posizione, rampa, ecc). Quelli li trovi nel manuale W450, appendice C, Built-in Outputs.

C'è una tabella riepilogativa di ciascun segnale per ogni asse

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ingrob

ok, tutto chiaro, grazie ancora.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×