Jump to content
PLC Forum

Guest lillo007

Visione Artificiale...risolviamo I Casi Reali

Recommended Posts

Mario Maggi

Caro Michele,

benvenuto.

Non ti so rispondere in quanto non e' il mio lavoro, ma ti assicuro che si puo' fare.

Oltre 10 anni fa avevo collaborato con questa ditta http://www.orisol.co.il/vision1.html per un sistema di riconoscimento tomaie con le due telecamere come prospetti tu. Forse ti puo' essere utile dare un'occhiata al sito.

Ciao

Mario

Link to post
Share on other sites

Guest lillo007
Come tener conto del fatto che il robot non si muove in un piano per cui le dimensioni di marker individuati dalle camere variano?

Ciao Michele!

bhè il problema posto da quello che mi sembra di capire è riconducibile ad una guida robot...

Allora di solito nelle guide robot , in ambiente industriale, si sa dove all'incirca si trova il pezzo e la loro diciamo distanza dalla telecamera... quindi il robot si posizione ad una distanza fissa dal pezzo inquadrando un'area incerta dove si presume la posizione del pezzo e li il prg. di elaborazione delle immagine calcola la posizione...ma per risolvere il tuo problema visto che conosci le dimensioni reali degli ipotetici marker non devi far altro che misurare la dimensione attuale dei marker e poi calcolare un fattore di proporzione con cui poi andrai a calcolare tutte le altre posizioni.

Altra cosa di solito nella guida robot si usa una sola telecamera (posta verticale sopra il pezzo o attaccata al braccio del robot) appunto per il discorso che la distanza o se vuoi l'altezza del pezzo è conosciuta...(anche perchè se vari la distanza hai problemi di messa a fuoco)

Sempre a Disposizione...

Ciao

:ph34r:

Edited by lillo007
Link to post
Share on other sites
bit

Avrei un problemino anch'io.

Mi è stata segnalata questa discussione in un mio post (misurare un angolo) messo in Controllo e Regolazione, a cui rimando per chiarimenti circa la mia applicazione.

Spiego solo la parte del problema che interessa questa discussione.

Ho una telecamera montata su un oggetto che deve leggermi un punto ben preciso su di un'altro oggetto e dirmi di quanti gradi questo punto si discosta dall'asse dell'obbiettivo stesso. La distanza è al massimo di un paio di metri, e lo scostamento dall'asse è al massimo di 5 gradi circa, quindi ci sta sicuramente nel campo di ripresa di una telecamera. Il punto di riferimento posso farlo come mi pare, ad esempio un punto bianco su sfondo nero, o una croce, o una sorgente luminosa tipo LED (laser no perchè l'inclinazione del pezzo lo mandarebbe fuori puntamento)...

Il mio problema è analizzare l'immagine, trovare il punto e determinarne la distanza (rispetto ai due assi) del punto rispetto al centro dell'immagine. Con tale distanza mi trovo l'angolo.

La soluzione dovrebbe essere preferibilmente un circuito dedicato per contenere peso, ingombro e costi.

Grazie e ciao a tutti!

PS: questa è una discussione molto interessante e istruttiva, complimenti!

Link to post
Share on other sites
Guest lillo007
Avrei un problemino anch'io.

Mi è stata segnalata questa discussione in un mio post (misurare un angolo) messo in Controllo e Regolazione, a cui rimando per chiarimenti circa la mia applicazione.

Spiego solo la parte del problema che interessa questa discussione.

Ho una telecamera montata su un oggetto che deve leggermi un punto ben preciso su di un'altro oggetto e dirmi di quanti gradi questo punto si discosta dall'asse dell'obbiettivo stesso. La distanza è al massimo di un paio di metri, e lo scostamento dall'asse è al massimo di 5 gradi circa, quindi ci sta sicuramente nel campo di ripresa di una telecamera. Il punto di riferimento posso farlo come mi pare, ad esempio un punto bianco su sfondo nero, o una croce, o una sorgente luminosa tipo LED (laser no perchè l'inclinazione del pezzo lo mandarebbe fuori puntamento)...

Il mio problema è analizzare l'immagine, trovare il punto e determinarne la distanza (rispetto ai due assi) del punto rispetto al centro dell'immagine. Con tale distanza mi trovo l'angolo.

La soluzione dovrebbe essere preferibilmente un circuito dedicato per contenere peso, ingombro e costi.

Grazie e ciao a tutti!

PS: questa è una discussione molto interessante e istruttiva, complimenti!

Bhè intanto grazie mille per i complimenti!!! :P

La tua applicazione mi sembra abbastanza banale... la distanza è di circa 2 metri ma possiamo anche avvicinarci un po??? comunque.. poco conta al massimo si sceglie una ottica adatta...

L'unico limite che vedo io è l'area totale da inquadrare...voglio dire...se inquadri il centro e un'area + o - 10 gradi è un discorso se inqudri tutto è un altro... comunque nel tuo caso penso che basti inquadrare il centro e un'area di + 0 - 10 gradi...

Perchè dico questo... bhè perchè la telecamere hanno una risoluzione di un tot di pixel e per ottenere la precisione devi rapportarti a loro... ci sono telecamere(matriciali) 640x480 fino a 1300x1030 quindi per sapere la risoluzione devi prendere la dimensione da inquadrare e dividere per i pixel (es. se inquadri un rettangolo sul lato + lungo dividerai per 1300 e sul + corto per 1030 così otterrai due diverse risoluzioni sulle due dimensioni) quello che otterrai è la variazione minima rilevabile... quindi per ottenere la risoluzione del decimo devi almeno ottenere la precisione del decimo/pixel.

Poi il resto è facile...fa tutto il softeware i elaborazione...

Che altro dire...però le telecamere costano...(min...un sistema completo...6000€)

Link to post
Share on other sites
Guest lillo007
La soluzione dovrebbe essere preferibilmente un circuito dedicato per contenere peso, ingombro e costi.

...dimenticavo di aggiungere una cosa...di soluzioni con circuito dedicato ne esistno molte... si chiamano telecamere compatte o intelligenti (vedi ad es. neurocheck,dvt,siemens,cognex ecc ecc (rovi il resto delle aziende in un vecchio post all'interno di questo forum))... hai solo l'imbarazzo della scelta... solo che partono da almeno 3500€ (hardware e software compreso) poi devi aggiungerci ottica e illuminazione ed eventualemente sviluppo software e messa in funzione.

Sempre a disposizionie

:ph34r:

Link to post
Share on other sites
bit

Uhmmm... diciamo che la strada potrebbe essere questa. Stavo anche discutendo con Mario riguardo la precisione ottenibile. Io speravo di arrivare almeno al decimo di grado, che con una escursione di +-5 gradi mi dà 100 punti di risoluzione, cosa che mi pare fattibile. Ovviamente conviene restringere l'ottica ai 10 gradi effettivi di utilizzo o poco più. La distanza conta poco, tanto lo spostamento massimo angolare è sempre lo stesso.

Il problema è il costo, se le cifre sono quelle menzionate siamo completamente fuori budget.

E poi mi pare un po' esagerato il tutto, con quelle cifre metto un PC con una fotocamera professionale e me ne avanza...

Mettiamo da parte il circuito di riconoscimento e il software, a me basta sapere cosa deve fare di preciso e poi il circuito lo butto giù da me.

Parlando della telecamera, che tipo sarebbe più adatto? Parlavi di pixel di risoluzione, quindi penso sia qualcosa di digitale... che costi avrebbero? In che formato mi forniscono l'immagine?

Utilizzarne una analogica sarebbe possibile? Dovrei estrarre la posizione del punto dal segnale video...

Mettiamo il caso che l'immagine sia tutta nera con un punto bianco, praticamente dovrei riconoscere nel segnale video il livello del bianco e calcolarmi lo spostamento dell'impulso rispetto al segnale di riga e di quadro...

Che ne pensi?

Link to post
Share on other sites
Guest lillo007

mmmm...Allora se puoi restringere il campo ai 10 gradi effettivi per capire che risoluzione hai bisogno dei fare il calcolo che ti ho detto nel post precedente... (ma presumo che una 720x540 ca. possa andare bene) poi il discorso telecamera puoi utilizzare una analogica o una digitale...logico che con una digitale hai più precisione...

Le telecamere digitali (solo telecamera) hanno costi che si aggirano sui 1800€ e si va in su, le ottiche partono da 2-300€ e vai su la luce idem (io ti parlo di tutta roba professionale per l'industria...logico che se poi vuoi mettere su una webcam puoi farlo).

Il formato delle immagini di solito è bmp...per il metodo di analisi all'incirca è quello che hai descritto...

Consiglio...se ti fai tutto in casa... tra 2 anni sei ancora lì... sei sicuro che una azienda vada fuori budget per 5000-6000 euro tutto compreso?

Butta un occhio a Dvt e guardati i prezzi...

Ciao

:ph34r:

Link to post
Share on other sites
bit

Il problema dei soldi non è per l'azienda. Sto studiando un prodotto che potrebbe fare un certo servizio, e in base a tale servizio si può stimare un costo massimo di tale strumento. Non ho fatto una valutazione precisa del tetto massimo, ma sicuramente le cifre da te menzionate lo passano alla grande. Se non trovo altri sistemi ricorrerò ad una misura meccanica (tramite un potenziometro, o un encoder) interponendo un elemento meccanico a cui appoggiarsi per riferimento (un'asta o un filo), d'altronde tutto si limita alla misura di due angoli....

Grazie comunque per la consulenza, vedrò se riesco a tirare fuori qualcosa da quello che mi hai suggerito. Attualmente sto studiando un sistema per analizzare un segnale video analogico e estrarmi la posizione del riferimento.

Ciao!

Link to post
Share on other sites
ermago

Ciao

Problemino

lettura di codici a barre che non rispettano le distanze fra codice e scrittura attorno. flacone bianco opaco. I sensori per il riconoscimento codice a barre della datalogic non funzionano in modo corretto (la datalogic ammetta l'impossibilità di leggere il codice)

che si può fare?

Link to post
Share on other sites
Guest lillo007

Bhè...così su 2 piedi è difficile dare una risposta...(non perchè non si possa... ma perchè dipende dall'immagne...la funzione di lettura dei codici a barre è molto potente...ma tutto dipende da caso a caso)

posta qualche immagne che provo a vedere cosa riesco a fare...

:ph34r:

Edited by lillo007
Link to post
Share on other sites
visionerf

Sistema di visione artificiale ora anche in italia.

Edited by NULL
Link to post
Share on other sites
Zava

Salve a tutti!

Quanti argomenti di visione!

Vedo che però fatalmente si scontrano con l'argomento costi...

Ma sapevate che ci sono telecamere intelligenti che costano meno di 500 Euro?

posso linkare?

Smart camera low cost

Non perchè le vendo io ;.) ma vedo parlare solo di DVT, Cognex etc...

Ottimi sistemi, ma in termini numerici il leader mondiale delle smart camera è la tedesca Vision Components (www.vision-comp.com)

Vision Components

Un sito che elenca tutte le marche di smart camera del mondo (o quasi...) è www.smartcamera.it

Smartcamera

Un signore tedesco ha anche sviluppato un programma per creare applicazioni di visione in modo grafico (senza programmare), realizzando un diagramma di flusso che poi si scarica sulla smart camera; è potente e decorosamente semplice da usare; ha una pagina in italiano a www.visiontools.it ed è gratuito.

VisionTools

Ciao!

Link to post
Share on other sites
Paolo Cattani

Scusa, Zava, ma aldilà del discorso commerciale da te proposto, ti devo informare che l'argomento smart camera è quasi completamente OT, visto che qui si parla di strumenti di visione artificiale:

-misura di profili e macchine di misura

-riconoscimento caratteri e codici a barre

-guida all'inserimento di pezzi o al montaggio

-riconoscimento componenti, o difetti, o rotture, controllo schede elettroniche...

-scarto di pezzi o prodotti non conformi (pezzi mancanti, bordi scheggiati, etichette storte, etc)

potrei fare due pagine di elenco, ma tutti questi sistemi hanno in comune il completo automatismo e l'assenza di qualunque intervento umano: non sono semplici telecamere.

Link to post
Share on other sites
Zava

Non voglio aprire una polemica, ma sono io che devo informare te che le smart camera SONO sistemi di visione artificiale esattamente nel senso che dici (cioè per applicazioni di ispezione, misura o localizzazione senza intervento umano).

Se ti prendi 5 minuti per seguire almeno qualcuno dei link che ho inserito, vedrai che una smart camera è una telecamera che ha al suo interno anche un digitalizzatore di immagine, un sistema di elaborazione e risorse di interfaccia col mondo esterno (I/O, uscita video, RS232, Ethernet...) e può essere programmata in vari linguaggi (C, C++ etc.) oppure con strumenti visuali per eseguire esattamente le stesse cose che puoi fare con quello che chiami "sistema di visione".

Semplicemente, è molto più compatta, affidabile ed in molti casi economica di un "sistema di visione" come forse li conosci tu (frame grabber, PC, telecamere...).

Quindi, prima di informarmi che il mio post è OT, magari spendi il tempo di andare a vedere di cosa parlo...(anche perchè è dal 1985 che ne parlo...)

Solo su Smartcamera Links trovi i links ai siti di almeno 20 produttori di smart camera usate in migliaia di esemplari per gli impieghi che hai descritto.

C'è sempre qualcosa da imparare, prima di parlare... ;->

Edited by Zava
Link to post
Share on other sites
cdc

Scusate se il mio post è OT, ma non volevo aprire una discussione apposta.

Qualcuno conosce aziende che si occupano di visione artificiale nella zona di Parma, Mantova (o limitrofe)?

Sarei molto interessato all'argomento.

Grazie

Link to post
Share on other sites
newreds

ciao ZAVA,

sono d'accordo con te circa le smartcamera, ormai sono sistemi di visione a tutti gli effetti, stesse librerie di funzionalità, stesse performance e grande facilità d'uso............comunque non fare troppa pubblicità ai tuoi prodotti....è poco bello !!!

ciao

Link to post
Share on other sites
Zava

Hovvia, Newreds,

non ho poi fatto gran pubblicita' ai miei prodotti: in fondo su www.smartcamera.it ho elencato almeno 25 diversi produttori e non ho nemmeno indicato QUALE sia il mio prodotto. ;)

Comunque grazie per il sostegno!

Link to post
Share on other sites
Dario Valeri

ragazzi non casini , (virgola) grazie

niente pubblicita' occulta ...........

alla fine basta dire che il prodotto che vende zava e che io ho usato decine di volte non vale unamadonna!!!!

per vanificare il tutto.

io in realta' non ho usato mai un prodotto venduto da zava ma volevo fare un esempio .!!!!!

esite un ristrettissimo numero di marchi() che fa cio' che fa cio' che dice newreds.....

il metodo paghera' ?????

eh eh eh apriamo una discussione????

io lo farei!

ciao

dario

Link to post
Share on other sites
Dario Valeri

ciao

in effetti potevo essere piu' chiaro..... ;)

ho editato e tolto il contenuto di quel post ,

nel post sotto ho scritto qualcosa , dal quale si capisce il motivo.

in questo momento ,pero' non vorrei generalizzare,

ho notato che c'e' un notevole incremento di post privi

di un qualsiasi contenuto tecnico o di interesse per

i partecipanti al forum , ma che nominano a sproposito

marche e modelli.

noi moderatori siamo impegnati , anche, a filtrare cio'.

purtroppo (e mi dispiace) qualche volta anche noi (io)

"prendiamo dei granchi" .

vorrei sottolineare che non e' proibito nominare marchi o modelli di cose,

cioe' se per il tuo post e' necessario nessuno dira' nulla,ma i post che

contengono principalmente riferimenti pubblicitari verranno tolti.

scusami se sopra sono stato poco chiaro , spero di aver fatto luce ora

ciao

dario

Link to post
Share on other sites
cdc

OK.

Qualcuno conosce aziende che si occupano di visione artificiale nella zona di Parma, Mantova (o limitrofe)?

Ho sbagliato a fare questa richiesta?

Link to post
Share on other sites
Dario Valeri

ciao

no assolutamente,!!!

infatti non era rivolto a te.

il post cancellato non e' scritto da te ma da altri .

ho lasciato solo il tuo nik invece che cancellare tutto

perche' , rivedendolo, chi ha scritto il post cancellato potesse

darti una risposta privata.

ciao

dario

Link to post
Share on other sites
Piro

Ormai sono 4 anni che facciamo tentativi, il problema è semplice, industria farmaceutica produce prodotti per areosol, classiche bombole in alluminio che riempite con prodotto e marcate con numero di lotto vengono tenute in quarantena, poi testate e confezionate. Per evitare un miscuglio di lotti o peggio ancora di prodotti abbiamo provato di tutto. Informazione ulteriore le bombole hanno il fondo concavo. Dammi un idea economica.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...