Jump to content
PLC Forum


alefrasca

Tecnica batch

Recommended Posts

step-80
Quote

Per le tabulazioni, mi accontento di quelle di default

 

Per un attimo mi ero dimenticato che parlavamo del Tia che-appunto-fa le tabulazioni in automatico.

 

Il mio riferimento era dovuto al fatto che in questi giorni sto 'revampando' un codice di una macchina a suo tempo fatta con plc Schneider (quindi ambiente di lavoro Somachine che aderisce a Codesys) che non tabula automaticamente come invece accade col Tia.

 

Quote

#Pippo := #Pluto := #Paperino := 1234;
#Pippo += 1;
#Pluto -= 10;
Paperino *= 2;

 

@batta la prima riga credo di averla capita. Pippo,Pluto e Paperino assumono tutte il valore 1234. Giusto?

 

Le altre 3 righe invece non le capisco. Me le potresti gentilmente spiegare?

Edited by step-80

Share this post


Link to post
Share on other sites

Operational Amplifier

Ciao Step-80,

 

7 minuti fa, step-80 scrisse:

la prima riga credo di averla capita. Pippo,Pluto e Paperino assumono tutte il valore 1234. Giusto?

Confermo

 

7 minuti fa, step-80 scrisse:

Le altre 3 righe invece non le capisco. Me le potresti gentilmente spiegare?

Pippo += 1 --> Incrementa la Variabile Pippo di 1, è come scrivere Pippo := Pippo + 1

Pluto -= 1 --> Decrementa la Variabile Pluto di 10, è come scrivere Pluto := Pluto - 10

Paperino *= 2 --> Moltiplica la Variabile Paperino per 2, è come scrivere Paperino := Paperino * 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
step-80
4 minuti fa, Operational Amplifier scrisse:

Ciao Step-80,

 

Confermo

 

Pippo += 1 --> Incrementa la Variabile Pippo di 1, è come scrivere Pippo := Pippo + 1

Pluto -= 1 --> Decrementa la Variabile Pluto di 10, è come scrivere Pluto := Pluto - 10

Paperino *= 2 --> Moltiplica la Variabile Paperino per 2, è come scrivere Paperino := Paperino * 2

:worthy:

 

Grazie 1000.

Edited by step-80

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
59 minuti fa, batta scrisse:

CASE, questo "strano" costrutto! Ho visto programmatori farne un uso smodato, ed altri non usarlo mai.

 

Come tutte le cose va impiegato quando è necessario.

 

Ad esempio nei vecchi PLC esisteva la funzione "drum", non tutti i nuovi hanno questa funzione utilissima quando si devono compiere operazioni sequenziali tipo timer di lavatrice.

Usando opportunamente l'istruzione "CASE" si può realizzare facilmente e semplicemente questa funzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Operational Amplifier
1 ora fa, step-80 scrisse:

Grazie 1000

 

😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...