Jump to content
PLC Forum


Aurelio Scarpulla

Caldaia parte senza consenso cronotermostato

Recommended Posts

Aurelio Scarpulla

Salve, ho un problema con la mia caldaia Biasi Basic Plus, in pratica appena giro il selettore su riscaldamento, la caldaia parte senza consenso del cronotermostato, cosa può essere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

patatino59

Il contatto in caldaia è chiuso.

La chiusura può provenire dal termostato, guasto o semplicemente settato male, oppure dal ponticello in caldaia ancora presente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Ma la caldaia è nuova?

Ha degli anni?

Qualcuno ci ha messo le mani?

Il cronotermostato funziona?

L’anno scorso funzionava bene?

Ecc. Ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aurelio Scarpulla

Ho già controllato i contatti del cronotermostato con un tester e funzionano, la caldaia ha circa 3 anni, l'anno scorso funzionava, i sanitari funzionano perfettamente, ho fatto la pulizia della caldaia come ogni anno prima dell'accensione invernale, ma non penso di aver toccato nulla di elettrico a parte gli elettrodi di accensione, potrebbe essere il sensore ntc? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Aurelio qui in Forum è come essere dal tuo medico, o avvocato, bisogna dire tutta la verità senza aver paura, altrimenti perdiamo tempo tutti e non risolviamo.

Cosa vuol dire 

1 ora fa, Aurelio Scarpulla ha scritto:

nzionano perfettamente, ho fatto la pulizia della caldaia come ogni anno prima dell'accensione invernale

 

Con questo ?

1 ora fa, Aurelio Scarpulla ha scritto:

ma non penso di aver toccato nulla di elettrico a parte gli elettrodi di accensione

 

Per pulizia io chiamo un tecnico abilitato e semmai LUI tocca gli elettrodi, non io, in questo caso chi ha fatto la pulizia, il tecnico o tu?

Se l’ha fatta il tecnico perché avresti dovuto toccare gli elettrodi, e se l’hai fatta tu, sei un tecnico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Stacca i fili del termostato in caldaia   e o avvii la caldaia e vedi se parte lo stesso  a riscaldare  , oppure misuri sui  cavi  con un tester  se sono chiusi .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aurelio Scarpulla

Ascolta Alessio Menditto Esperto, io non ho intenzione di dire una cosa per un altra, il tecnico ce l'ho in casa è mio zio, io sono elettricista, tecnico specializzato nella giunzione di cavi telefonici in rame e fibra ottica, Tim, Fastweb, Wind, Open Fiber etc etc, non penso di essere uno sprovveduto, avevo chiesto solo un parere, specificando che la pulizia l'ho fatta IO se questo è un forum solo per tecnici della termoidraulica, scusate il disturbo mi cancello, altrimenti spero qualcuno risponda alla mia curiosità senza per favore usare toni da maestro, grazie...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Aurelio già ieri in un altra discussione mi si è criticato per un motivo simile, IO FACCIO DOMANDE perché finché non mi tornano le cose non sono soddisfatto, è inutile voi v’incazzate, fate i permalosi e tenete il broncio.

Non ho detto sei uno sprovveduto, puoi essere Einstein però non sei un tecnico abilitato a fare il controllo annuale della caldaia !

Adesso che mi hai detto che c’è un tecnico in casa (non ho capito di cosa ma fa lo stesso) ho capito un po’ di più, siamo a posto così, ma siete troppo agitati quando vi si fanno semplicemente delle domande.

P.s. Io sono un tecnico frigorista patentato, riparavo a volte forni, bollitori e macchine a gas (che non potrei fare) perché avevo altri ABILITATI che firmavano per il mio lavoro di prestatore d’opera), ma la caldaia di casa mia, in caso di guasto NELLA PARTE GAS, non la aprirò MAI PERCHÉ NON SONO ABILITATO !

 

Ho cambiato a volte dei rubinetti, una valvola acqua ma mai il gas, quindi essere “tecnici” generici non conta nulla, per certe cose bisogna essere tecnici abilitati, è chiaro o no?

Detto questo aspetta pure consigli, se ti vuoi cancellare fai quello che vuoi ma non c’è bisogno di fare tutto questo cinema se uno vi fa delle domande per cercare di capire meglio la soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

P..p.s. Questo NON è un forum solo per termotecnici, è per tutti, ma un conto è cambiare sonde, valvole acqua, bruciatori ecc, un conto è intervenire SULLA PARTE GAS, specie quella dove c’è obbligo di farla fare a tecnici abilitati.

Se tu intervieni sul gas e salta il palazzo, non siamo noi responsabili, la responsabilità civile è personale, ma se a volte si ritiene che chi fa il lavoro non lo può fare, da utente e da moderatore lo dico anche perché in buona fede tu potresti non saperlo.

Edited by Alessio Menditto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aurelio Scarpulla
Il 10/11/2019 alle 10:12 , patatino59 ha scritto:

Il contatto in caldaia è chiuso.

La chiusura può provenire dal termostato, guasto o semplicemente settato male, oppure dal ponticello in caldaia ancora presente.

Controllato il contatto del cronotermostato con il tester funziona perfettamente ho pure staccato fisicamente i fili quindi circuito aperto, oggi ho scollegato il sensore ntc ovviamente la caldaia va in errore ma parte lo stesso!!😪, il ponticello non può essere presente perchè la caldaia ha funzionato fino all'inverno scorso comandata da cronotermostato

Il 15/11/2019 alle 09:21 , Stefano Dalmo ha scritto:

Stacca i fili del termostato in caldaia   e o avvii la caldaia e vedi se parte lo stesso  a riscaldare  , oppure misuri sui  cavi  con un tester  se sono chiusi .

Gia fatto parte lo stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites
patatino59

Scusa la banalità della domanda, ma con il circuito di consenso del termostato aperto la caldaia parte e ha il tempo di scaldare tutta casa o magari solo per pochi minuti, poi si ferma ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Solitamente no se il termostato è aperto tutto resta fermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aurelio Scarpulla
3 ore fa, patatino59 ha scritto:

Scusa la banalità della domanda, ma con il circuito di consenso del termostato aperto la caldaia parte e ha il tempo di scaldare tutta casa o magari solo per pochi minuti, poi si ferma ?

Parte scalda la casa e interviene il termostato della temperatura acqua dei termosifoni impostato a 65 gradi ma lei mi porta a temperatura la casa....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aurelio Scarpulla

Ok risolto, il problema era nel collegamento tra la caldaia e il cronotermostato, uno dei fili aveva una tensione estranea e faceva partire la  caldaia 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...