Jump to content
PLC Forum


sonoaquila

problema caldaia vaillant

Recommended Posts

sonoaquila

salve a tutti , sono nuovo e spero di scrivere nel posto giusto, ( se sbaglio correggetemi )ho un problema alla caldaia, tipo Vaillant modello VM/VMW IT 242/2-5 l'anno che lo piazzata e del 2005 , da allora fino ad oggi lo sempre usata saltuariamente in inverno, con accensione alternativa al camino, ma la media era di mezzora mattino, pomeriggio e sera, in tutti questi anni è andato quasi sempre bene, la prima volta che ho chiamato il tecnico x problemi di accensione, mi diceva che era il motorino che fa girare l'acqua, e mi ha cambiato il condensatore, senza guardare niente più, tutto bene fino a qualche anno dietro lo chiamo ancora x fare la certificazione energetica, e mi dice che la caldaia lavora male perché c'è il vaso di espansione vuota, messo in ordine e controllato il tutto, fino ad oggi tutto bene, adesso però, quest'anno si e presentato un problema , sia x l'acqua sanitaria che x il riscaldamento, quando parte si accende , e dopo qualche secondo di accensione si spegne, lo fa sia con solo acqua sanitaria che con il riscaldamento e guardando il display, mi viene fuori la scritta F22-F24 e S54 OK ? richiamando ancora il tecnico ,mi dice di cambiare il motorino ( cioè la pompa che alimenta ) a questo punto dato l'ordine x il cambio, sostituendolo in prova quello che aveva, io mi sono permesso di guardare quello che era di mio , di pulirlo e lubrificarlo, con il risultato che partiva e girava senza problemi, e allora mi son deciso , davanti al tecnico con la pompa nuova di rimettere quello che c'èra perché funzionava bene, e provarlo x capire se il problema persisteva ancora, andato bene x 3 mesi, e adesso si presenta ancora il problema come accennato prima, allora la mia domanda e la seguente, c'è bisogno di cambiare il condensatore che ha la pompa, e metterlo quello con il valore leggermente più elevato x dare forza alla pompa di partire ? poi seconda cosa, ho provato ha mettere pressione al vaso di espansione con la giusta procedura, ma il problema persiste ancora, come citato. però intervenendo manualmente con vari tentativi, parte e mi da il servizio che voglio, sia sanitaria che riscaldamento.

chiedo hai più esperti cosa  guardare e come muovermi, al fine di evitare tutta questa inconvenienza ?

grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefano Dalmo

Ammesso che sia la pompa    , cosa ti si deve consigliare  già sai il da farsi  . ,il condensatore non si mette maggiorato ,  si mette con la stessa capacità  ,   altrimenti   gli fai  male e non bene .

 Ma  se il suo ha perso di capacità  ovviamente , altrimenti soldi buttati .

 Mentre se la pompa è sboccolata  ,   va    e non va   a secondo della posizione dell'asse   .

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoaquila

ciao stefano, e grazie x la risposta.

eh si , e probabile che sia la pompa da sostituire, ma lo sto tenendo d'occhio x capirne al meglio l'intervento che devo fare, anche perché stamattina è partita la caldaia x il riscaldamento, dando qualche colpetto alla pompa, poi aspettando qualche minuto, ho aperto l'acqua sanitaria e si ferma tutto, e sono stato nel dubbio che ci fosse qual cos'altro.

ma col termostato che ho impostato un'ora si e uno no x l'accensione, e la pompa fa fatica a partire, se non intervengo io con qualche colpetto, tu mi confermi pressa poco  che sia la pompa la causa di tutto questo ?

ciao e grazie e buone feste natalizie

Share this post


Link to post
Share on other sites
nico_demo77

Sostituisci il circolatore. Usa dispositivo per trattamento acqua riscaldamento e dosatore polifosfati per acs.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoaquila

ciao nico,piacere mio.

mi dici di sostituire il circolatore, sarebbe la pompa ? se e la pompa io la sento girare sempre sia con il riscaldamento che con la sanitaria, e poi il dosatore polifosfati che roba e ?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoaquila

ecco questo è l'immagine frontale della caldaia, ho pulito e lubrificato la pompa, la valvola a 3 vie, e pure decalcificato lo scambiatore di calore che si trova dietro, ma e sempre la sanitaria che fa bloccare l'impianto, con la scritta sul display F22 e con la lettera C che lampeggia, cosa può essere ?

IMG_20200128_194325.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoaquila
Il ‎23‎/‎12‎/‎2019 alle 22:32 , Stefano Dalmo ha scritto:

Ammesso che sia la pompa    , cosa ti si deve consigliare  già sai il da farsi  . ,il condensatore non si mette maggiorato ,  si mette con la stessa capacità  ,   altrimenti   gli fai  male e non bene .

 Ma  se il suo ha perso di capacità  ovviamente , altrimenti soldi buttati .

 Mentre se la pompa è sboccolata  ,   va    e non va   a secondo della posizione dell'asse   .

 

ciao stefano, io ho fatto una pulizia totale e lubrificato, la pompa, la valvola a 3 vie, ed anche lo scambiatore di calore, devo solo capire dove si trova la membrana x guardarlo e verificare che abbia problemi,

mi puoi aiutare a capire dove si trova ?

ciao grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...