Jump to content
PLC Forum


ritardare spegnimento diodo LED


phantom_eleven
 Share

Recommended Posts

Rit_hg.PNG.24286a78ecd7ef01968a4c88d7a639e1.PNG

 

Il condensatore dovrai probabilmente portarlo verso i 20-22uF, per compensare la tensione che cade sul diodo.

Edited by gabri-z
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • phantom_eleven

    37

  • gabri-z

    25

  • ciccioilgrande

    9

  • Livio Orsini

    8

phantom_eleven
20 ore fa, gabri-z ha scritto:

Rit_hg.PNG.24286a78ecd7ef01968a4c88d7a639e1.PNG

 

Il condensatore dovrai probabilmente portarlo verso i 20-22uF, per compensare la tensione che cade sul diodo.

  Testato!!

schema perfettamente funzionante. 
L’ho provato sia con un condensatore da 10uf che con un 20uf e funziona con entrambi.

 

Che modello di diodo mi consigli di usare?

Link to comment
Share on other sites

Qualsiasi, da 1N4148 in su. 

Non usare da oltre 230 A e neanche puntiforme a Ge... Quanti secondi ritarda? 

Edited by gabri-z
Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...
phantom_eleven

Riapro questo vecchio post per chiedervi un consiglio...

 

Se a questo circuito sostituissi la batteria da 9v con una 12, le resistenze, il diodo, il condensatore andrebbero ricalcolate e quindi sostituite con diverso valore? 

circuito1.jpg

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
17 minuti fa, max.bocca ha scritto:

A parte che non ci si può accordare, quello schema non funziona 

È errata la posizione dell’interruttore.

 

va posizionato direttamente sul positivo della batteria pardon

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, phantom_eleven ha scritto:

Questo è lo schema corretto

 

Ci fosse un pò di grappa, potrebbe anche essere,

A parte gli scherzi, collega direttamente il source del mos al meno della batteria, mentre  la resistenza da 1M, collegala tra il gate del mos, ed il meno della batteria, in pratica in parallelo al condesatore da 22uF.

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
1 ora fa, Nik-nak ha scritto:

Ci fosse un pò di grappa, potrebbe anche essere,

A parte gli scherzi, collega direttamente il source del mos al meno della batteria, mentre  la resistenza da 1M, collegala tra il gate del mos, ed il meno della batteria, in pratica in parallelo al condesatore da 22uF.


Bene grazie!

Nel fine settimana proverò a sistemarlo!

 

Sostituendo la batteria da 9v con una 12v, resistenze e condensatore restano invariate?

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, max.bocca ha scritto:

A parte che non ci si può accordare

 

Forse intendi "accodare"; comunque non si tratta di accodamento, ma è solo una ripresa della sua vecchia discussione e l'argomento è sempre il medesimo.

 

5 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

Sostituendo la batteria da 9v con una 12v, resistenze e condensatore restano invariate?

 

se lasci i medesimi valori il tempo di ritardo diminuisce di circa il 15% (molto a spanne). Se porti il resistore da 100 ohm a 150 ohm il tempo resta quasi invariato.

 

Per curiosità: lo hai mai provato tutto il circuitino? Oppure dopo più di 80 messaggi devi ancora provarlo?

Edited by Livio Orsini
Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
1 ora fa, Livio Orsini ha scritto:

 

Forse intendi "accodare"; comunque non si tratta di accodamento, ma è solo una ripresa della sua vecchia discussione e l'argomento è sempre il medesimo.

 

 

se lasci i medesimi valori il tempo di ritardo diminuisce di circa il 15% (molto a spanne). Se porti il resistore da 100 ohm a 150 ohm il tempo resta quasi invariato.

 

Per curiosità: lo hai mai provato tutto il circuitino? Oppure dopo più di 80 messaggi devi ancora provarlo?


Buongiorno Livio, aspettavo la sua risposta!

 

grazie mille per il suo intervento risolutorio, chiaramente, come da ultimo mio messaggio del 16/04/2020 il circuito è testato e perfettamente funzionante!!!

 

Devo ricontrollare meglio il vecchio schema, perché non lo avevo a portata, quando ho riaperto il post….magari ho sbagliato a riportare i collegamenti sul mosfet 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, phantom_eleven ha scritto:

Devo ricontrollare meglio il vecchio schema, perché non lo avevo a portata, quando ho riaperto il post….magari ho sbagliato a riportare i collegamenti sul mosfet 

 

Forse è proprio il caso, perchè se è stato realizzato come da schema non funzionenrebbe.😄

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
phantom_eleven

Buonasera, riapro la discussione semplicemente per confermarvi che il circuito funziona perfettamente, nello schema manca un interruttore posto tra l’interruttore principale e il positivo del Buzzer.

Edited by phantom_eleven
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...