Jump to content
PLC Forum


ritardare spegnimento diodo LED


phantom_eleven
 Share

Recommended Posts

2 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

Il problema di questo schema è che Il buzzer suona e si accende il led a prescindere, bypassando l’interruttore al mercurio

La cosa che avevi chiamato sensore vibrazioni al mercurio , che poi pare come detto da patatino , che sia un contatto al mercurio , deve potarti un positivo  al gate del MOS-FET , (attraverso la resistenza da 100 Ohm) .Quando questo avviene , il condensatore si carica ed allo stesso tempo il transistor entra in conduzione fino a quando c'è tensione positiva sul suo gate .Se il sensore non porta più la tensione verso la gate , il condensatore comincia scaricarsi attraverso la resistenza da 1 MOhm , fino a quando la tensione ai suoi capi scende sotto il livello necessario al MOS-FET per condurre .A questo punto , il transistor commuta in OFF , spegnendo LED e buzzer .

Due prove :

1.  alimenta il circuito (dici che il LED si accende comunque ) , interrompi il sensore dal positivo => dovrebbe spegnersi tutto dopo un cero tempo (non settimane :superlol: )

2.  Abbassa il valore della resistenza da 1 MOhm verso 100k--47k---33k---10k .

Raccontaci  i risultati , non credo che il BUZ sia stato fuso dal LED....magari era in corto prima .

Edited by gabri-z
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • phantom_eleven

    37

  • gabri-z

    25

  • ciccioilgrande

    9

  • Livio Orsini

    8

phantom_eleven
6 ore fa, gabri-z ha scritto:

La cosa che avevi chiamato sensore vibrazioni al mercurio , che poi pare come detto da patatino , che sia un contatto al mercurio , deve potarti un positivo  al gate del MOS-FET , (attraverso la resistenza da 100 Ohm) .Quando questo avviene , il condensatore si carica ed allo stesso tempo il transistor entra in conduzione fino a quando c'è tensione positiva sul suo gate .Se il sensore non porta più la tensione verso la gate , il condensatore comincia scaricarsi attraverso la resistenza da 1 MOhm , fino a quando la tensione ai suoi capi scende sotto il livello necessario al MOS-FET per condurre .A questo punto , il transistor commuta in OFF , spegnendo LED e buzzer .

Due prove :

1.  alimenta il circuito (dici che il LED si accende comunque ) , interrompi il sensore dal positivo => dovrebbe spegnersi tutto dopo un cero tempo (non settimane :superlol: )

2.  Abbassa il valore della resistenza da 1 MOhm verso 100k--47k---33k---10k .

Raccontaci  i risultati , non credo che il BUZ sia stato fuso dal LED....magari era in corto prima .

 

Ho provato a diminuire la resistenza suggerita con una da 100k e ho aumentato il condensatore perchè quello da 10uf teneva acceso led e buzzer pochi secondi.

 

visto che il problema del circuito è l'assorbimento del buzzer, c'è un modo per escluderlo dal condensatore?

 

provo a spiegarmi, quando l'interruttore al mercurio attiva il circuito fa suonare il buzzer e accende il led, quando invece non fa più ponte mi va bene, forse anche meglio che il buzzer si spenga subito, ma il condensatore continui ad alimentare il led per almeno 10 secondi.

 

In questo modo si bypasserebbe l'inutile assorbimento del buzzer e ci sarebbe un notevole risparmio della batteria.

 

E' fattibile?

 

Comunque Buona Pasqua a tutti. 

Link to comment
Share on other sites

Certo, dopo l'interruttore metti il buzzer verso il negativo e dal positivo del buzzer ed interruttore metti un diodo verso la 100 Ohm, come nello schema di Nik. 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
12 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

suona e si accende il led a prescindere, bypassando l’interruttore al mercurio

 

Sei sicuro che l'interruttore a mercurio sia aperto?

Se hi cablato ilcircuito in modo corretto ed il LED si accende ci sono solo 2 possibilità:

  1. Il vibratore chiude il circuito
  2. Il mosfet è in corto.

Prova a staccare l'interruttore le mettendo a zero volt il capo del resitore da 100 ohm.

Se il LED non si accende, fai un'ulteriore prova staccando la 100 ohm dallo zero volt.

Link to comment
Share on other sites

ciccioilgrande

mi pare d'aver capito che il nostro amico vuole che il buzzer smetta subito di suonare appena rilasciato il contatto ,quindi modifico lo schema che ho postato:

 

 

 

buzzer.png

Edited by ciccioilgrande
Link to comment
Share on other sites

ciccioilgrande

questo transistorino che tu gia possiedi,fa proprio al caso tuo,ha una corrente Ic di 100mA più che sufficiente per il circuito ed un'ottima amplificazione(da 200 a 600)

 

colgo l'occasione per postare la piedinatura in modo che tu possa collegare i pin in modo corretto altrimenti non funziona,(ed il mosfet me lo conserverei per un'altra occasione è un transistor di potenza ed è sprecato in questo circuito):

s9015.png

Edited by ciccioilgrande
Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
15 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

 

Sei sicuro che l'interruttore a mercurio sia aperto?

Se hi cablato ilcircuito in modo corretto ed il LED si accende ci sono solo 2 possibilità:

  1. Il vibratore chiude il circuito
  2. Il mosfet è in corto.

Prova a staccare l'interruttore le mettendo a zero volt il capo del resitore da 100 ohm.

Se il LED non si accende, fai un'ulteriore prova staccando la 100 ohm dallo zero volt.

Buonasera.

 

ho trovato la soluzione modificando resistenze e condensatore.

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
11 ore fa, ciccioilgrande ha scritto:

mi pare d'aver capito che il nostro amico vuole che il buzzer smetta subito di suonare appena rilasciato il contatto ,quindi modifico lo schema che ho postato:

 

 

 

buzzer.png

 

 

Il circuito funziona perfettamente!!

 

Ho modificato il condensatore sostituendolo con uno da 2200uf.

 

Come diodo ho usato uno trovato per caso in giro simile a quello nella foto allegata.

DIODO.jpg

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
17 ore fa, gabri-z ha scritto:

Certo, dopo l'interruttore metti il buzzer verso il negativo e dal positivo del buzzer ed interruttore metti un diodo verso la 100 Ohm, come nello schema di Nik. 

 

 

Ecco gli aggiornamenti.

 

ho provato a modificare come hai suggerito il circuito come nelle foto in allegato.

 

Nel 1° schema quando l'interruttore chiude il circuito si accenda led e buzzer suona quando apre si spengono entrambi.

 

Nel 2° schema invece funziona, ma considerando i due condensatori il led resta acceso poco tempo.

 

Il diodo usato è sempre quello della precedente foto.

 

 

CIRCUITO PROVA UNO.jpg

CIRCUITO PROVA.png

Edited by phantom_eleven
Link to comment
Share on other sites

Il secondo schema è quello che ti avevo suggerito di fare, ma non va bene il condensatore al posto del buzzer. Se non a fuso ancora il MOS, toglilo, eventualmente lo metti in parallelo al primo se non ti va il tempo. 

Il resistore dallagate verso negativo è troppo piccola, era un MOhm 

Link to comment
Share on other sites

ciccioilgrande
8 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

 

 

Il circuito funziona perfettamente!!

 

Ho modificato il condensatore sostituendolo con uno da 2200uf.

 

Come diodo ho usato uno trovato per caso in giro simile a quello nella foto allegata.

DIODO.jpg

senza la sigla un'immagine dice poco o niente poiche sono tanti i diodi che hanno quella forma,potrebbe essere il classico 1n4148 o un equivalente;inoltre hai sostituito il condensatore con uno da 2200uF,mi puoi dire che tempi ottieni? il led si dovrebbe spegnere dopo molto tempo 

Edited by ciccioilgrande
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

ho provato a modificare come hai suggerito il circuito come nelle foto in allegato.

 

E' uno schema sbagliato .

10 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

Nel 2° schema invece funziona, ma considerando i due condensatori il led resta acceso poco tempo.

E' uno schema sbagliato 

https://photos.app.goo.gl/ESiEpDsFHUp56yii9

Circuito che ti ho messo sulla base dello schema di Nik .

Non ho trovato un buzzer , ma ho messo una ventola , spero che sia evidente .

 

P.S. Le correzioni di ortografia , sintassi e vocabolario sono gradite , delle volte dormo :angry: .Grazie .

 

Link to comment
Share on other sites

circuito.jpg

 

Qui avevi collegato male il BUZ 102 , controllati l'operato .:roflmao:

Pure la resistenza in parallelo al condensatore , non capisco il valore , ma ci scommetto che il blu non c'è dopo il nero.

Edited by gabri-z
Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
Il 13/4/2020 alle 08:53 , ciccioilgrande ha scritto:

senza la sigla un'immagine dice poco o niente poiche sono tanti i diodi che hanno quella forma,potrebbe essere il classico 1n4148 o un equivalente;inoltre hai sostituito il condensatore con uno da 2200uF,mi puoi dire che tempi ottieni? il led si dovrebbe spegnere dopo molto tempo 

 

Ho provato a vedere con la lente e sembra ci sia scritto proprio N4148 ST.

 

Con il condensatore da 2200uF dura un 15ina di secondi ho usato un Led ad alta luminosità non se se ha un maggior assorbimento dei diodi led comuni.

 

Una volta aperto il circuito il led cala gradualmente l'intensità fino a spegnersi 👍

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
Il 13/4/2020 alle 10:34 , gabri-z ha scritto:

 

E' uno schema sbagliato .

E' uno schema sbagliato 

https://photos.app.goo.gl/ESiEpDsFHUp56yii9

Circuito che ti ho messo sulla base dello schema di Nik .

Non ho trovato un buzzer , ma ho messo una ventola , spero che sia evidente .

 

P.S. Le correzioni di ortografia , sintassi e vocabolario sono gradite , delle volte dormo :angry: .Grazie .

 

 

Perfetto!

 

Il 13/4/2020 alle 11:16 , gabri-z ha scritto:

circuito.jpg

 

Qui avevi collegato male il BUZ 102 , controllati l'operato .:roflmao:

Pure la resistenza in parallelo al condensatore , non capisco il valore , ma ci scommetto che il blu non c'è dopo il nero.

 

Mi sono accorto che le resistenze che mi hanno venduto erano di altri valori.

Non far caso alle piste disegnate sulla mille fori, fai conto solo alle lettere!

 

stasera spero di riuscire a riprovare il tutto!

Edited by phantom_eleven
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, phantom_eleven ha scritto:

stasera spero di riuscire a riprovare il tutto!

Hai visto il filmino , ci sono soltanto 10uF  ?

Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, phantom_eleven ha scritto:

fai conto solo alle lettere!

Pure loro sbagliate , quelle mi hanno fatto guardare meglio :roflmao:

Il 11/4/2020 alle 02:42 , phantom_eleven ha scritto:

transistor.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

ciccioilgrande
15 ore fa, phantom_eleven ha scritto:

 

Ho provato a vedere con la lente e sembra ci sia scritto proprio N4148 ST.

 

Con il condensatore da 2200uF dura un 15ina di secondi ho usato un Led ad alta luminosità non se se ha un maggior assorbimento dei diodi led comuni.

 

Una volta aperto il circuito il led cala gradualmente l'intensità fino a spegnersi 👍

il diodo 1n4148 può andare ma c'è un problema,non è idoneo per correnti elevate,e dato che nel circuito c'è un condensatore da 2200uF,quando questo è scarico ed il contatto si chiude, il diodo viene attraversato da una forte corrente iniziale e col tempo potrebbe danneggiarsi,appena puoi ti consiglio di sostituirlo con un banale 1n4004 o similare;adesso pero facci sapere alla fine quale circuito hai preferito adottare,giusto per curiosità

Link to comment
Share on other sites

Indipendentemente dal quale circuito abbia scelto , il BJT assorbe una corrente maggiore dal condensatore, per cui necessario un condensatore di molto maggiore per lo stesso tempo di ritardo e, con i 100mA di collettore non è che possa comandare chi sa che carico. 

Il MOSFET, con 10 uF di condensatore ritarda 6-8 secondi (a memoria, che non ho contato, ma c'è il video) ed in più, puoi metterli in carico una "carriola" di roba.. senza influire sul tempo di ritardo. 

Link to comment
Share on other sites

ciccioilgrande
3 ore fa, gabri-z ha scritto:

Indipendentemente dal quale circuito abbia scelto , il BJT assorbe una corrente maggiore dal condensatore, per cui necessario un condensatore di molto maggiore per lo stesso tempo di ritardo e, con i 100mA di collettore non è che possa comandare chi sa che carico. 

Il MOSFET, con 10 uF di condensatore ritarda 6-8 secondi (a memoria, che non ho contato, ma c'è il video) ed in più, puoi metterli in carico una "carriola" di roba.. senza influire sul tempo di ritardo. 

ok per un carico consistente va bene il circuito con il mosfet ma io mi sono attenuto alla richiesta dell'autore che ,almeno all'inizio, ha richiesto lo spegnimento ritardato di un led ,e lo sappiamo tutti quanto può assorbire un led, 10-max 20 mA, per cui con il trs bjt che in questo caso ha una Ic di 100 mA, basta e avanza

Link to comment
Share on other sites

phantom_eleven
Il 13/4/2020 alle 10:34 , gabri-z ha scritto:

 

E' uno schema sbagliato .

E' uno schema sbagliato 

https://photos.app.goo.gl/ESiEpDsFHUp56yii9

Circuito che ti ho messo sulla base dello schema di Nik .

Non ho trovato un buzzer , ma ho messo una ventola , spero che sia evidente .

 

P.S. Le correzioni di ortografia , sintassi e vocabolario sono gradite , delle volte dormo :angry: .Grazie .

 


Lo schema è ok come si vede anche dal video.

 

C’è il modo, come nel circuito di @ciccioilgrande di far alimentare il Led qualche secondo, ma far tacere il buzzer una volta che l’interruttore al mercurio non chiude più il circuito?

 

Se si, potrei avere il disegno del circuito?

 Ragionandoci preferirei, visto il notevole risparmio di energia!

Edited by phantom_eleven
Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, phantom_eleven ha scritto:

Ragionandoci preferirei, visto il notevole risparmio di energia!

:thumb_yello:

18 minuti fa, phantom_eleven ha scritto:

Se si, potrei avere il disegno del circuito?

Partendo dallo schema di Nick , che ho seguito io ?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...