Jump to content
PLC Forum


Myago

Beretta Ciao S 24 CSI fiamma a palla

Recommended Posts

Myago

Un saluto a tutti.

 

Premessa: Caldaia Beretta S 24 Ciao CSI, 7 anni di vita, mai fatta pulizia.

1 anno fa (e quindi dopo 6 anni dall'attivazione) in sanitario ha cominciato a produrre solo acqua tiepida. Va beh, mi son detto, lo scambiatore secondario sarà arrivato alla frutta, lo cambierò quando avrò tempo e voglia... Dopo un paio di mesi la trovo spenta, la riaccendo e la mattina dopo la ritrovo spenta, e così per i giorni successivi fino a quando non si riaccendeva più, nonostante sentissi lo scintillare del piezo. Apro per controllare e scopro che il cavo del piezo scaricava a massa scintillando sul telaio della caldaia. Dopo aver isolato la parte del cavo con del nastro torna ad accendersi e funzionare per qualche giorno dopodiché smette nuovamente, non accendendosi più neanche il display. Controllo e s'è fottuta la scheda. Individuati e ripristinati i componenti bruciati ritorna a funzionare. Noto però che anche se ruotavo la manopola della temperatura sanitaria al massimo questa arrivava max a 40/45 gradi, poi scendeva e ritornava a salire (non ricordo come funzionasse la fiamma, mi sembra che si spegnesse senza modulare).

Finalmente 1 mese fa mi decido a sistemarla, sostituisco lo scambiatore sanitario, le 2 sonde ntc, il piezo e pulisco bene il bruciatore con aspirapolvere e compressore, pulisco con aria compressa e pennello il ventilatore fumi e venturi, NON pulisco lo scambiatore primario. Rimonto tutto e funziona meglio di prima, l'acqua sanitaria ora è bella calda.

Noto però che durante la richiesta di acqua sanitaria la fiamma non modula, è sempre al massimo, inoltre la manopola di regolazione temperatura sanitaria non influisce più di tanto sulla stessa temperatura. Penso che molto probabilmente con la sostituzione dei componenti elettronici andranno rifatte le tarature di gas e curve temperature, che avrei fatto fare successivamente al tecnico Beretta. Nel frattempo siamo in pandemia Covid e quindi la provo per un po'. In questi ultimi 15 giorni però noto che ad ogni richiesta di acqua sanitaria la fiamma a volte (inizialmente a volte ed ultimamente sempre) parte in ritardo generando un botto dovuto dalla camera di combustione satura di gas. Ovviamente ora ero preoccupato per la pericolosità della situazione e pronto a chiamare il tecnico (quarantena Covid permettendo) quando, 2 giorni fa, ha smesso nuovamente di funzionare perché il piezo non scintilla più, in quanto ora la scheda non fornisce più corrente al piezo.

Presumendo che le scariche a massa che ci furono 10 mesi fa abbiano comunque logorato anche gli altri componenti elettronici ora ho ordinato una scheda nuova che dovrebbe arrivarmi domani, nel frattempo quando mi serve acqua calda la faccio partire manualmente con l'accendino.

 

Dato che sono un tipo cui le cose vuole capirle vi chiedo: perché la fiamma non modula ma va sempre a palla? Ammettendo che le sonde ntc non siano farlocche ed ammettendo che lo scambiatore primario sia pulito, cos'è che indica alla scheda quando modulare la fiamma? solo le 2 ntc e basta?
In ultimo, è normale che l'intensità della fiamma per l'acqua riscaldamento quando è a palla sia comunque la metà di quella sanitaria? (attualmente quella della sanitaria è talmente forte che non è costante ma sembra che "soffi")

 

Grazie a chi vorrà spiegarmi il funzionamento...



PS

In riscaldamento è sempre andata bene! Le bizze le fa solo in sanitario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefano Dalmo
9 ore fa, Myago ha scritto:

Ammettendo che le sonde ntc non siano farlocche ed ammettendo che lo scambiatore primario sia pulito, cos'è che indica alla scheda quando modulare la fiamma? solo le 2 ntc e basta?

Si  ,ma sempre che la parte modulante della valvola gas funzioni  e  la scheda  invii la giusta  tensione  alla valvola .

 

9 ore fa, Myago ha scritto:

è normale che l'intensità della fiamma per l'acqua riscaldamento quando è a palla sia comunque la metà di quella sanitaria?

Si di sicuro è più soft .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Myago

Grazie Stefano. Effettivamente non avevo pensato alla parte modulante ma dovrebbe funzionare perché in riscaldamento la valvola gas non apre a palla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Myago

Scheda cambiata, ora funziona.

Ho però un problemino: perché la temperatura acqua sanitaria di ferma a 45° e non riesco a mandarla oltre?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BADPI59

myago son qua...visto e considerato che hai sostituito la scheda e scambiatore sanitario non sarebbe ora di chiamare l'assistenza e farti fare una revisione e una taratura valvola gas ? detto questo ho un immegas da 15 anni e lo scambiatore è originale e dalle mie parti l'acqua è molto calcarea,te lo scrivo per sapere cosa ci fai con una temperatura superiore a 45° in questo periodo,sicuramente per consumare più combustibile,acqua fredda per miscelarla e intasare lo scambiatore,va be saranno affari tuoi,comunque per il tuo difetto ntc sanitario e valvola gas starata,per quest'ultima ci vuole lo strumento

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...