Jump to content
PLC Forum

timo74

Rumorosita' e strano odore su Mitsubishi MSZ-LN25VG

Recommended Posts

timo74

 

Nel mese di Giugno ho installato un dual split : MSZ-LN25VG con motore MXZ-2F42VF ; prima questione nel preventivo ed in fattura era indicato il MXZ-2F42VF2 e invece mi e’ stato fornito il MXZ-2F42VF che ho scoperto essere appena uscito di produzione,  nel frattempo Mitsubishi ha rilasciato anche il MXZ-2F42VF3 in sostituzione del VF2 …..mi hanno detto (piu’ fonti) che queste 3 versioni , sono una l’evoluzione dell’altra ,  sono tutte intercambiabili tra loro dato che non c’e’ alcuna differenza funzionale e/o prestazionale e che MITSUBISHI ELECTRIC ha facolta’ di commercializzarle tutte e tre contemporaneamente e spedisce quello che ha disponibile a magazzino in quel momento .

Seconda questione , quando il condizionatore raggiunge la temperatura desiderata ( esempio 26°), il motore esterno si ferma e gli split continuano a soffiare aria " tiepida" ; in questo frangente si sente un odore strano , essendo tutto nuovo ( macchine , tubazioni , ecc ) e appena installato ( 1 mese ), com'è possibile? Appena riparte il compressore e torna a uscire aria refrigerata l’ odore sparisce....cioè si sente solo nel frangente che stacca il motore e quando dagli split esce aria non refrigerata.
Il vecchio Kirigamine MSZ-FD35VA ( 12 anni ) che ho in sala ad esempio ha la funzionalità "clean" che allo spegnimento,  per circa 1 ora fa passare aria per asciugare le condotte dello split ed eliminare la condensa. Ma questi due LN , essendo nuovi , mi sembra impossibile ..e forse potrebbe dipendere da altre cause ? Odore del gas refrigerante dovuto ad una micro-perdita? Questo odore sembra far “pizzicare” leggermente il naso se viene odorato vicino ai due split ( sembra farlo maggiormente uno dei due )...che sia il filtro "elettrostatico" ( forma delle scariche elettriche che uccidono batteri/virus ) che emana questo odore ? ( provato con la funzione "Purifier" attivo e non cambia niente )

Le macchine poi presentano una rumorosita’ all’avvio e alla ripartenza dopo essersi fermate per raggiungimento off-set temperatura: un rumore come se qualcosa “grattasse” e simile ad un  soffio d’aria forte : il tecnico e’ venuto a vedere e dice essere il rumore del gas ( R32) che va’ in circolo / in pressione nelle tubazioni dello split , pensa che sia regolare ( ma riferisce di non avere  mai fatto caso se lo fanno tutte queste tipologie di macchine ) la cosa strana e' che dura anche 5 minuti ogni volta, mentre il vecchio MSZ-FD35VA ( ormai obsoleto.....ha 12 anni , gas R410 ) non fa nessun tipo di rumore ( si sente solo il rumore della ventola )  ed il passaggio del gas non si avverte minimamente ! il MSZ-FD35VA  ha una soglia di rumore minima di 20dB   contro i 19dB dichiarati sul MSZ-LN25VG  , ma capita che durante la notte ( impostando a 25 ° in modalita' silent, con ventola alla minima velocita' ) si fermi piu' volte per aver raggiunto la temperatura impostata e che poi  riparta a refrigerare  facendo questo rumore (molto piu' forte rispetto a quello della ventola stessa) che dura diversi minuti. Che le macchine ( unita' interne ) con R32 siano piu' rumorose di quelle con R410 ?

Altra cosa ho notato che se accendo lo split in cameretta , si raffredda anche la batteria di quello in camera anche se e’ spento : si sente uscire aria fredda da sotto e toccando il radiatore e’ freddo ( poi non piu’…cioe’ sembra raffreddarsi solo alla partenza dell’altro split ) ; facendo la prova inversa invece non lo fa ( quindi non credo sia normale ).

Altra considerazione , nonostante sia stato dichiarato sul certificato di confomita’/installazione che e’ stata fatta la prova di tenuta con azoto per 24h. , non e’ stata fatta : nemmeno per 5 minuti ! hanno fatto solo il vuoto per circa 20-25 minuti a linea ( arrivando ad un valore di circa 500 ……non so di quale unita’ di misura ).

Grazie in anticipo
Timo

 

 

Link to post
Share on other sites

Darlington
6 ore fa, timo74 ha scritto:

Odore del gas refrigerante dovuto ad una micro-perdita?

 

dubito, se si sente non è tanto micro, e comunque l'installatore "dovrebbe" avere il cercafughe che rivela anche nano-perdite, ammesso che sia installatore e non elettricista/idraulico/gommista la cui unica esperienza si limita a installare il nuovo

 

6 ore fa, timo74 ha scritto:

si raffredda anche la batteria di quello in camera

 

è normale, in tutti i multi succede così, nelle unità spente passa comunque una piccola quantità di refrigerante per evitare shock termici al momento dell'accensione, se si raffredda appena è tutto regolare se diventa un blocco di ghiaccio no

Link to post
Share on other sites
timo74

@Darlington grazie per la risposta ! e' installatore ufficiale / certificato Mitsubishi ; e' vero quello che dici in effetti , se si sente a naso tanto micro non dovrebbe essere ! comunque si sente solo ad unita' spenta oppure quando e' accesa ma che soffia aria a temperatura ambiente ( quindi con circuito del gas chiuso ) per aver raggiunto la temp. impostata, in refrigerazione non si sente mai ! ma non lo fa sempre e' questo il punto….

Tra l'altro le due unita' vanno in refrigerazione per poco tempo , specie in cameretta ( stanza piu' piccola ) e sono frequenti gli stop del motore per raggiungimento temperatura impostata : sono entrambe 9.000 btu ( LN25) , la cameretta e' 12.5 m2 , la camera 15.5 m2 , secondo me sono sovradimensionate ( l'installatore mi aveva detto che era meglio perché facevano prima a raffreddare )

 

Secondo punto , in realta' facendo la prova inversa non lo fa : se accendo lo split in camera , quello in cameretta ( spento ) non raffredda minimamente.

Rispondendo : quello in camera raffredda  solo appena acceso , ma nella stessa maniera come se lo avessi acceso ! posizionandomi sotto la bocchetta , sento aria fredda uscire ….poi smette.

grazie

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Oddio che il refrigerante abbia odore mi giunge nuovo...l’unico odore che ricordo era quello di quando si bruciava il 22 durante le brasature, che sviluppava tipo gas nervino se non ricordo male, ma di per se non ha odore.

Link to post
Share on other sites
Darlington
1 ora fa, Alessio Menditto ha scritto:

che il refrigerante abbia odore mi giunge nuovo

 

io ho sentito personalmente solo il 134a visto che mi è esploso un paio di volte il tubo di alta pressione, ha un tenore dolciastro, ammesso che quello non fosse in realtà l'odore dell'olio (ma come faceva a passare dal vano motore all'abitacolo?)

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Può essere olio, tieni conto che è mischiato al gas, poi in alta pressione è caldo, vaporizza, io mi riferivo all’odore di quello che esce dalla bombola.

Link to post
Share on other sites
Darlington
1 ora fa, timo74 ha scritto:

certificato Mitsubishi

 

anche molti CAT "certificati" sono un coacervo di incompetenza... anche il Caproni Ca.60 ai suoi tempi sarà stato "certificato"... non è una garanzia di competenza, poi per carità io non sono lì e questo non è il mio settore, io spero tu abbia a che fare con un professionista che sa quel che fa

 

ma di che odore parliamo? so che non è facile, ma almeno per sapere

 

è abbastanza comune sentire odori dalla batteria appena acceso o dopo lo spegnimento del compressore ma questo di solito si verifica dopo del tempo dall'installazione, un mese mi sembra troppo poco tempo, per caso in casa qualcuno fuma? da mia madre avevo sempre il problema degli odori dal condizionatore, devo ammettere che quando abbiamo smesso di fumare il problema si è ridotto di un buon 80% senza fare nulla, quando prima con prodotti appositi, sanificanti, mufficidi eccetera dopo un paio di settimane tornava

Link to post
Share on other sites
timo74
Posted (edited)
Il ‎26‎/‎07‎/‎2020 alle 11:08 , Alessio Menditto ha scritto:

Oddio che il refrigerante abbia odore mi giunge nuovo...l’unico odore che ricordo era quello di quando si bruciava il 22 durante le brasature, che sviluppava tipo gas nervino se non ricordo male, ma di per se non ha odore.

ciao , scusa ma non ho mica capito , si bruciava R22 saldando i tubi ? scusa la mia ignoranza in materia

Il ‎26‎/‎07‎/‎2020 alle 12:31 , Alessio Menditto ha scritto:

Può essere olio, tieni conto che è mischiato al gas, poi in alta pressione è caldo, vaporizza, io mi riferivo all’odore di quello che esce dalla bombola.

olio di cosa ? non mi sembra odore di olio comunque

Il ‎26‎/‎07‎/‎2020 alle 12:35 , Darlington ha scritto:

 

anche molti CAT "certificati" sono un coacervo di incompetenza... anche il Caproni Ca.60 ai suoi tempi sarà stato "certificato"... non è una garanzia di competenza, poi per carità io non sono lì e questo non è il mio settore, io spero tu abbia a che fare con un professionista che sa quel che fa

 

ma di che odore parliamo? so che non è facile, ma almeno per sapere

 

è abbastanza comune sentire odori dalla batteria appena acceso o dopo lo spegnimento del compressore ma questo di solito si verifica dopo del tempo dall'installazione, un mese mi sembra troppo poco tempo, per caso in casa qualcuno fuma? da mia madre avevo sempre il problema degli odori dal condizionatore, devo ammettere che quando abbiamo smesso di fumare il problema si è ridotto di un buon 80% senza fare nulla, quando prima con prodotti appositi, sanificanti, mufficidi eccetera dopo un paio di settimane tornava

 

Di questo non mi meraviglio , anche perché l'installazione prevedeva la messa in pressione con azoto che non e' stata fatta.

L'odore e' difficile da spiegare , ma inalandolo si sente come se "pizzicasse" leggermente…..tipo , non so se hai mai avuto modo di odorare l'acido cloridrico, e' un'odore pungente…..

pero' non e' uguale ma si sente pizzicare , per questo ho pensato al gas ; ma si sente solo quando il compressore si ferma ; a volte anche quando e' tutto spento da 8-10 ore , si entra nella camera e si sente quell'odore li' , poi avvinando il naso alla bocchetta si sente che arriva da li'.. Nessuno fuma .

Infatti , un odore piu' forte ( tipo pipi' di gatto ) lo sento in quello in sala che ha 12 anni, in genere all'accensione , poco quando il compressore si ferma : vado di spray igienizzante e per un po' il problema sparisce per poi ripresentarsi ( da spento poi non si sente assolutamente , solo all'accensione )

Ma nel "dual "nuovo e' diverso , non ha quel tipo di odore li'…….e si sente molto di piu'…...

 

Edited by timo74
Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Era per dire che il gas di per se non ha odore, a meno che non lo bruciassi ma non è il tuo caso, oltretutto se fosse gas, lui ha l’antipatica mania di uscire dai buchi, e se lo avvertissi come odore vuol dire che sta uscendo costantemente, e in breve tempo poi non farebbe più freddo.

10 minuti fa, timo74 ha scritto:

olio di cosa ? non mi sembra

Olio del compressore che è mischiato al gas e se esce il gas esce pure olio, poco ma c’è.

 

Edited by Alessio Menditto
Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

La risalita di umidità puzza,si impregna di tutti gli odori,vernici dei mobili comprese,per evitare questo L’Unità esterna non dovrebbe fermarsi (d’altronde il lavoro di un inverter è questo) ecco perché non si deve sovradimensionare la macchina. 
Prova col clima dell’auto a spegnerlo lasciando la ventilazione inserita e vedrai anche con auto nuova come puzza l’aria che riprende umidità. 

 

Link to post
Share on other sites
timo74
Il ‎31‎/‎07‎/‎2020 alle 09:06 , Xxxxbazookaxxxx ha scritto:

la ventilazione inserita e vedrai anche con auto nuova come puzza l’aria che riprende umidità

Ciao, e' venuta l'assistenza tecnica ( ovvero colui che me l'ha installato ) , appena ho un po' di tempo scrivero' quanto mi hanno detto ( che non mi ha convinto per nulla ).

Per il discorso "sovradimensionamendo" , intendi il motore ? penso anche io che sia troppo grande per i metri quadri delle stanze , tanto e' vero che rinfrescano entrambe molto velocemente. Per il discorso auto invece devo contraddirti, la mia , una Audi A3 di 2 anni e mezzo , allo spegnimento o all'accensione non fa assolutamente nessun odore : questo perché ho sempre avuto l'accortezza di spegnere il compressore e far asciugare le condotte dell'aria prima di spegnere la macchina ( onde evitare la formazione di muffe ). Quando dici , l'ho sentito sulla macchina precedente perché non ho mai adottato questa accortezza. grazie , ciao !!

Link to post
Share on other sites
reka

della LN ti hanno dato la taglia minima, come unità esterna la 33 forse diventava troppo piccola e non si sono fidati.. 

 

l'odore ... com'è l'impianto di drenaggio della condensa? non è che nel momento che si svuota rilascia un po' di odore per poi smettere?

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
44 minuti fa, timo74 ha scritto:

Per il discorso "sovradimensionamendo" , intendi il motore ?

No,unità interna 

46 minuti fa, timo74 ha scritto:

la mia

Auguri,miliardi di auto lo fanno,invece.

Devo fare più attenzione anche facendo esempi,ormai. 

Link to post
Share on other sites
timo74
Posted (edited)
23 ore fa, reka ha scritto:

della LN ti hanno dato la taglia minima, come unità esterna la 33 forse diventava troppo piccola e non si sono fidati.. 

 

l'odore ... com'è l'impianto di drenaggio della condensa? non è che nel momento che si svuota rilascia un po' di odore per poi smettere?

i due scarichi della condensa vanno direttamente sul terrazzo, ma se odoro la parte terminale degli stessi nessun odore. L'installatore diceva ( non l'ha sentito pero' ) che potrebbe essere l'odore della condensa , a contatto con la batteria ( tipo odore del trattamento chimico del "metallo" ) che essendo nuova…...

L'odore lo fa dopo che si ferma il motore e lo split butta aria a temperatura ambiente ( forse dopo ripetuti on-off) ; infatti ieri sera l'ho provato in modalita' ECONOCOOL e puzzava molto di piu' !! temperatura impostata a 26° , temperatura ambiente era 26-26,5 ma in modalita' ECO , il sistema ( visto dalla applicazione ) segnava 24 ° ( falsata di 2 gradi ) , quindi il compressore non partiva. Rimesso in modalita' condizionatore normale e la temperatura rilevata e' tornata a 26 ° e il clima e' ripartito a refrigerare e l'odore sparito.

Quando e' venuto il tecnico , avevo provato a impostarlo a 29° per farlo spegnere , ma il puzzo non l'ha fatto ( lo fa random, credo dopo ripetuti on-off del compressore )

22 ore fa, Xxxxbazookaxxxx ha scritto:

No,unità interna 

Auguri,miliardi di auto lo fanno,invece.

Devo fare più attenzione anche facendo esempi,ormai. 

Si , lo so…..anche il clima in sala fa lo stesso odore che dici ( ha 12 anni ) , ma questo e' un'odore "diverso", non so come spiegarlo ….odore tipo "chimico", cioe' di qualche prodotto chimico che esala , ma solo quando non sta refrigerando. Giuro , la mia auto non fa odore , ma le precedenti che ho avuto si…..ma su questa come dicevo , ho sempre avuto l'accortezza di spegnere il compressore e far girare la ventola al massimo per qualche minuto per asciugare i condotti onde evitare la formazione di muffe e batteri che spesso sono causa di cattivi odori :)

Edited by timo74
Link to post
Share on other sites
Piero_80

Visto che il clima è nuovo,puoi provare comprando un sanificante profumato per condizionatori.Apri lo split ,lo spruzzi su tutta la batteria senza i filtri e poi ci fai sapere.

Link to post
Share on other sites
timo74

Purtroppo e' la prima cosa che ho fatto...senza alcun risultato. Entrambi gli split fanno quell'odore , maggiormente quello della stanza piu' piccola perché si ferma piu' spesso. grazie

 

Link to post
Share on other sites
reka

ma non è che c'è un ristagno di condensa in qualche punto nello split?

Link to post
Share on other sites
Piero_80

Credo allora abbia centrato bene la questione Mauro sul sovradimensionamento.

Link to post
Share on other sites
Piero_80
Quote

ma non è che c'è un ristagno di condensa in qualche punto nello split?

Nota bene reka..

 

Quote

 il clima e' ripartito a refrigerare e l'odore sparito.

In pratica quando riparte l'odore non viene avvertito.Non avevo letto tutto il suo post iniziale,ma poi mi è caduto l'occhio sul discorso dello spegnimento a temperatura impostata e secondo me glielo fa pure spesso,creando appunto quel problema di cui lamenta del'odore.Se non vuole portarselo per anni e magari vuole una maggiore efficienza sopratutto per l'asporto dell'umidità nelle camere dove sono alloggiati,dovrebbe sostituire le unità interne.

Edited by Piero_80
Link to post
Share on other sites
timo74
36 minuti fa, reka ha scritto:

ma non è che c'è un ristagno di condensa in qualche punto nello split?

come faccio a verificarlo ? ho provato con la bottiglia , a buttare acqua sulla batteria e viene scaricata bene.

comunque stamattina, tutto spento da 3 ore , con la finestra aperta, ogni tanto mi arriva questa (leggera) vampata di questo odore ( molto piu' leggero )...se avvicino il naso allo split non lo sento pero'

9 minuti fa, Piero_80 ha scritto:

Nota bene reka..

 

In pratica quando riparte l'odore non viene avvertito.Non avevo letto tutto il suo post iniziale,ma poi mi è caduto l'occhio sul discorso dello spegnimento a temperatura impostata e secondo me glielo fa pure spesso,creando appunto quel problema di cui lamenta del'odore.Se non vuole portarselo per anni e magari vuole una maggiore efficienza sopratutto per l'asporto dell'umidità nelle camere dove sono alloggiati,dovrebbe sostituire le unità interne.

diamoci pure del tu :)

impossibile…..appena comprate ( 2 mesi )...con detrazione Irpef 50 % e comunicazione Enea :(

Link to post
Share on other sites
Piero_80

Capisco,però per me non ne caverai un ragno dal buco con tutte queste prove.Forse col tempo si attenuerà l'odore che dici essere di chimico per via del fatto che evaporatore e ventola perderanno il proprio odore di produzione,ma non riuscirai ad eliminare quello di tipo stagnante dovuto all'arresto frequente del sistema di refrigerazione.

Link to post
Share on other sites
timo74

che possa essere il filtro Plasma quad plus a fare quello strano odore  ? quello che genera carica elettrostatiche / cariche elettriche per uccidere batteri e virus ( anche se la funzione "purifier" e' disattivata ). Perché questo odore , fa pizzicare il naso...e' questa la cosa strana…..fosse odore di "umido" non penso che debba farlo…..

questo filtro ha dei contatti elettrici sulla batteria lato destro, non so se si attiva sempre e comunque oppure solo attivando il "purifier"

Link to post
Share on other sites
Piero_80

Potrebbe,ma una macchina ben dimensionata non dovrebbe fermarsi,a patto di trovarsi nella condizione in cui la temperatura ambiente cali naturalmente.Altrimenti questa modula e modula sempre per mantenere comfort e temperatura costanti.

Link to post
Share on other sites
timo74
Posted (edited)

Ieri ad esempio quando iniziava a fare odore ( impostata a 26 ° e temperatura ambiente 25,5° ), ho abbassato di 1 grado la temperatura desiderata ( 25°) e riprendendo a refrigerare l'odore strano e' sparito. Ovvio che se lo impostassi a 20 ° probabilmente non si fermerebbe mai, ma congelerei ( poi e' la camera dei bambini e troppo freddo non andrebbe bene ).

Unica cosa , non so se possa influire , ma lo split e' installato a 12 cm. ( sopra ) da una mensola….mensola che pensavo di spostare ( vedi foto )

mensola larga 32 cm. , quindi piu' larga dello split ( dalla foto magari non si vede )

nella camera , che e' più grande , il problema si manifesta molto piu' raramente

in generale , nei giorni scorsi che era molto caldo , lo faceva meno o per nulla

20200721_111921.jpg

Edited by timo74
Link to post
Share on other sites
Piero_80

No vabbè...a questo non ero preparato.Togli  mensola e orsetto immediatamente!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...