Jump to content
PLC Forum


Treno di impulsi


gregorio
 Share

Recommended Posts

gregorio

Buon giorno il treno di impulsi in uscita ad un inverter MX2 leggo che la tensione massima è 10V, vorrei leggere questo treno di impulsi da un plc CP2, cosa mi consigliate.

 

Link to comment
Share on other sites


max.bocca

Fotoaccoppiatori anche un PC817 con resistenza da 680/1000 lato fotodiodo, e uscita verso PLC, sul collettore metti +24V e sull emettitore colleghi l'ingresso del PLC.

Link to comment
Share on other sites

Se non importa l'isolamento galvanico, può bastare un normale NPN con un paio di resistenze. 

Link to comment
Share on other sites

max.bocca

Un transistor solo ? Ma devi avere l'ingresso che ti accetta il segnale NPN o lo fai come shunt ma diventa un segnale invertito.

Un NPN + PNP sicuramente è meglio.

Comunque il modulo con fotoaccoppiatore lo trovi già bello che pronto che sembra un morsetto con 4 viti, più comodo di così🤣

Link to comment
Share on other sites

Siccome l'uscita del MX2 non dà una posizione ma una frequenza di impulsi, è irrilevante l'inversione di fase. Per questo dicevo un solo transistor. Altrimenti ovviamente ce ne vogliono due.

Sulla comodità del modulo fotoacoppiatore ti quoto in pieno.

Link to comment
Share on other sites

max.bocca

Be 200Khz è frequenza molto alta, io non mai usato frequenze così alte in quelle applicazioni.

Comunque il data sheet Sharp fa vedere che potrebbe anche andare, da ricordi funziona perché utilizzati Sharp e non anonimi su DMX a 250kb/e, dipende dalla corrente nel Led e nel transistor.

Oggi c'è la scelta di prodotti  molto performanti.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...