Jump to content
PLC Forum


Registratore a bobine Philips n 4407 solo un canale


Recommended Posts

lucio7979

Buonasera a tutti voi. Ho trovato un  registratore a bobine Philips n 4407. Dopo aver sistemato cinghie, qualche meccanismo bloccato, alla ripartenza presenta il canale sinistro quasi muto. Si sente soltanto molto piano. Presenta lo stesso difetto anche collegando all'apposita uscita un altoparlante supplementare. Potreste aiutarmi a capire cosa controllare? Spero non sia la testina. Grazie mille!

 

Edited by lucio7979
Link to comment
Share on other sites


Riccardo Ottaviucci

la testina puoi verificarla subito,basta un dito. Metti in play e tocca il polo caldo prima del canale destro e poi del sinistro. Se senti lo stesso ronzio allora è la testina interrotta (molto improbabile) o sporca,se invece su un canale è più basso è l'amplificatore. A questo punto ,scaricando lo schema, puoi seguire il percorso del segnale audio.Di solito basta spruzzare tutti i commutatori che con tempo si ossidano, in particolare il PLAY-REC

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to comment
Share on other sites

lucio7979

Caro Riccardo, toccando col dito i fili che vanno alla testina in uno il ronzio è più forte, nell'altro più tenue. 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
9 ore fa, lucio7979 ha scritto:

toccando col dito i fili che vanno alla testina in uno il ronzio è più forte, nell'altro più tenue. 

e quindi non è la testina ma l'elettronica di uno dei canali.

Link to comment
Share on other sites

lucio7979

Ragazzi, ho fatto tutte le prove possibili, anche sostituito un condensatore in perdita ma nulla, in canale non va, gracchia in maniera distorta. Però scusate l'ignoranza: a me la testina ad occhio sembra andata, chiedo lumi a voi che siete più esperti. Guardate un po' la foto. Fatemi sapere grazie .

IMG_20220410_022641.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ciao e banalmente invertire e scambiare i fili sulle testine toglierebbe ogni dubbio...

Link to comment
Share on other sites

Quei due gap delle testine devono essere a "specchio".

La prima in alto mi sembra ossidata ed e' sicuramente da pulire, la seconda parzialmente graffiata.

 

Edited by Peper
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

ok,ma il problema è dell'amplificazione. Le testine vanno pulite comunque

Link to comment
Share on other sites

lucio7979

Credevo fosse proprio da sostituire. Al microscopio mi sembra che la parte di sopra sia venuta via.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

prima risolvi il problema elettronico,poi valuteremo se è il caso di cambiarle

Link to comment
Share on other sites

lucio7979

Mi sono impantanato perché i condensatori li ho controllati tutti, le resistenze anche, le saldature altrettanto, gli interruttori, i diodi, i percorsi dei cavi, i contatti li ho pulito. Pensavo che a questo punto fosse proprio un canale della testina andato. Se avete consigli nel dettaglio Ve ne sono grato. 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

hai detto che toccando il singolo canale il ronzio su uno è più basso,quindi il guasto è sul quel canale e non sulla testina,almeno per ora.

Puoi confrontare le tensioni sui singoli transistor e poi sul finale . Certo,con un generatore di segnali e un oscilloscopio la ricerca sarebbe stata molto semplice

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

hai detto che toccando il singolo canale il ronzio su uno è più basso

Sicuro che ha toccato quelli giusti? dietro quella testina ce ne sono 4 di fili.

3 ore fa, lucio7979 ha scritto:

Se avete consigli nel dettaglio Ve ne sono grato. 

Pulisci la testina.

Link to comment
Share on other sites

lucio7979

Si il polo caldo di ogni canale. Si sono quattro figli e la massa al centro.

Link to comment
Share on other sites

lucio7979

I quattro transistor al germanio 161 e 162 sono apposto. Guardando lo schema vedo altri transistor, ma non riesco ad allegare la foto mi dice errore 7.

Link to comment
Share on other sites

Il 10/4/2022 alle 16:09 , lucio7979 ha scritto:

Se avete consigli nel dettaglio Ve ne sono grato

Io mi concentrerei sul commutatore Rec/Play citato da Riccardo, spruzzando dello spray disossidante al suo interno ed azionandolo parecchie volte. In alcuni casi mi é toccato smontarli dalla scheda PCB per pulirne i contatti, che erano sempre in pessime condizioni.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

esatto,attenzione a non romperli

Link to comment
Share on other sites

lucio7979
Posted (edited)
12 ore fa, j-man ha scritto:

Io mi concentrerei sul commutatore Rec/Play citato da Riccardo, spruzzando dello spray disossidante al suo interno ed azionandolo parecchie volte. In alcuni casi mi é toccato smontarli dalla scheda PCB per pulirne i contatti, che erano sempre in pessime condizioni.

I contatti li ho smontati

 e le bacchette le ho uscite dalla sede. Devo pulire soltanto le bacchette che ho sfilato o anche dentro? E se si dentro solo spruzzare o infilare qualcosa per pulire? Ho paura si pieghino le lamelle. Grazie.

Edited by lucio7979
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

non serviva tirarle fuori,adesso devi stare molto attento a non deformare i contatti fissi interni,mannaggia,bastava spray contatti oleoso

Link to comment
Share on other sites

lucio7979
26 minuti fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

non serviva tirarle fuori,adesso devi stare molto attento a non deformare i contatti fissi interni,mannaggia,bastava spray contatti oleoso

Mannaggia Riccardo, però sono riuscito a reintrodurre senza difficoltà. Ma la situazione è sempre la stessa. Un canale meglio ma non bene. L'altro distorto. In più mettendo al massimo gli alti alla fine della corsa si sente rumore di massa, che scompare se ruoto sempre il potenziometro degli alti. Che tragedia!

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

che strumentazione hai? Ci vuole un generatore di BF,anche solo sinusoidale e un oscilloscopio per fare un'indagine esauriente ed esaustiva. Diversamente col tester puoi solo misurare differenze macroscopiche sulle tensioni e qualche misura statica di resistenza e capacità.

 

verifica intanto queste tensioni sul PS immagine.png.391a9e03db103d54f2510035447d3f12.png

 

poi tocca col dito il potenziometro del volume sul C26 e sul C126 dell'altro canale. Se il ronzio è diverso in ampiezza il problema è sul canale che ronza di meno. Controlla tutti gli elettrolitici di quel canale. Se puoi inverti i transistor di un canale con l'altro,o sostituiscili se li hai di quel canaleimmagine.thumb.png.4d4a8c56888bfac2c925150d9548c246.png

 

per esperienza posso dirti che i finali al germanio si misurano male col tester.

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to comment
Share on other sites

lucio7979
Posted (edited)

Dunque le tensioni che mi hai detto di controllare sono tutte giuste tranne una. Tra il condensatore c303 e la resistenza r301 non ci sono 15 volt ma 45. Che vuol dire?

Edited by lucio7979
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

sembrerebbe un duplicatore di tensione a diodi,quindi ci può stare

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...