Jump to content
PLC Forum


Come leggere il contatore ENEL - Dubbi bolletta enel


uccio58
 Share

Recommended Posts

del_user_56966
...Enel distribuzione è stata quella che ci ha portata in casa la "luce" da sempre ( o quasi) e quindi ci conosce bene, sa le nostre abitudini molto megli di altri!!!!!!

Enel -Light è sempre una società del gruppo Enel...

e data l'esperienza mi sembra proprio nata per fare di questi arrosti volutamente!

con e-light le letture presunte e si basano su quanto dichiarato dall'utente, sono per tutti, il dato mi è stato confermato anche dall'assistenza!

Adesso sono passato alla Edison e spero vada bene... :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

  • Replies 89
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • angeelectronic

    12

  • mattymatty

    10

  • Del_user_127832

    8

  • del_user_56966

    7

angeelectronic

salve a tutti! sono un nuovo utente!

Volevo chiedere quest'informazione:

Siccome ho il contatore elettronico dell'enel che è teleletto, volevo chiedere come si fa a prendere la lettura.

In pratica, cliccando il tasto bianco esce scritto A1 A2 A3 poi cliccando sempre il tastino vanno avanti le altre informazioni e ad un certo punto escono di nuovo A1 A2 A3

Io ora essendo con Enel Energia mercato libero, ho come taglia di energia tutto compreso la extralarge, che mi mette a disposizione 375 KW.

Se supero questi 375 KW li pago a 0,36 €.

Ora io vorrei delle spiegazioni precise; perchè non ho mai capito come si fa a prendere la lettura da questi contatori elettronici.

Come faccio a sapere se ho superato oppure non ho superato questi 375 KW ????

Devo segnarmi le A1 A2 A3 che mi compaiono la prima volta, oppure quelle che compaiono la seconda volta???

Che operazione dovrei fare per vedere se sono sempre nei 375 KW oppure li ho superati???

Vi prego! Siate gentili nel fornirmi una spiegazione precisa.

E' una cosa che vorrei imparare.

Ringrazio tutti anticipatamente.

Link to comment
Share on other sites

Del_user_127832
che mi mette a disposizione 375 KW.

:horny: ohibò addirittura??? pensa, nell' azienda per cui lavoro la fornitura in MT è di ca. 400 kW...

apparte gli scherzi, ovviamente si tratta di 375 kWh e non di 375 kW (e suppongo per bimestre).

Riguardo la lettura, A1, A2 e A3 nel primo ordine di comparizione è la lettura progressiva, quella che ti interessa, mentre quella successiva è la lettura del periodo precedente, può servirti come comparazione.

Non devi che sommare le tre letture (kWh) A1, A2 e A3 (periodo attuale mi pare sia identificato) nel giorno in cui prevedi sia effettuata la telelettura e monitorarle nel periodo successiovo fino alla successiva telelettura. Solitamente (non so se Enel Energia lo faccia pure, io sono con Enel Servizio Elettrico) nella bolletta viene inserita la data della lettura automatica, e pressappoco ricade sempre negli stessi giorni.

Ovviamente devi sapere a che periodo fanno riferimento i 375 kWh, io ho supposto due mesi, ma potrebbe essere un mese oppure tre, questo è scritto nel tuo contratto.

ciao

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

lo so sono in KWh però di solito dico KW.

Le bollette sono trimestrali; calcoli il 30 aprile ho lasciato enel servizio elettrico e il 1° maggio sono passato ad enel energia

In piu' se una persona resta nei 375 KW avrà se non ricordo male 1 mese di taglia gratis.

In piu' e conveniente rispetto ad enel servizio elettrico marcato della maggior tutela

Link to comment
Share on other sites

del_user_56966
Le bollette sono trimestrali; calcoli il 30 aprile ho lasciato enel servizio elettrico e il 1° maggio sono passato ad enel energia

In piu' se una persona resta nei 375 KW avrà se non ricordo male 1 mese di taglia gratis.

Si ma fai bene i conti altrimenti son seri dolori!... :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Mirko Ceronti
Si ma fai bene i conti altrimenti son seri dolori!...

Eh sì....io riesco a stare sotto a quella cifra (375 Kwh/bimestrali), ma...non ho il condizionatore, non ho la lavastoviglie, ho collegato la lavatrice direttamente al tubo dell'acqua calda, no installato le "basso consumo fluorescenti" quasi dappertutto, ho eliminato TUTTI gli stand/by, ed in più, (a suo tempo) mi costruii un "guardia-consumi" il quale ogni volta che supero i 3000 Watt di prelievo istantaneo, suona ed urla costringendomi a ridurre il consumo staccando qualcosa di non necessario (e se poi non lo faccio io....lo fa Lui)

In questo modo ci si sta dentro, altrimenti è molto facile sforare da quel tetto massimo.

Saluti

Mirko

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Attilio Fiocco

Non bisogna sommare direttamente A1 A2 A3

Deve fare così.

Prende prima i valori di A1 A2 A3 periodo attuale, poi prende sempre i valori di A1 A2 A3 del periodo precedente; dopo di che

fa queste differenze

A1 periodo attuale - A1 periodo precedente

A2 periodo attuale - A2 periodo precedente

A3 periodo attuale- A3 periodo precedente

Quando ha ottenuto le differenze, le somma tutte e tre

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Dopo aver sommato le differenze che mi sono uscite dal periodo attuale e quello precedenta , per sapere se sto superando questi 375 KWh come devo fare'

Quale altra operazione devo fare?

In piu' ENEL ENERGIA mi ha detto che è Enel serv. elettrico che gli da le letture perchè è il distributore.

Perrò vorrei capire l'enel ha dei giorni stabiliti per rilevare la lettura??

Io avendo le bollette trimestrali, la prima la riceverò ad agosto; quindi quando potrò comunicare la lettura ad enel energia???

Per favore datemi risposte precise.

Grazie 1000

Link to comment
Share on other sites

Del_user_127832
lo so sono in KWh però di solito dico KW.

kW e kWh sono due cose profondamente diverse, quindi di solito dici sbagliato... :rolleyes:

Non bisogna sommare direttamente A1 A2 A3

a no?, vediamo allora...

A1 periodo attuale - A1 periodo precedente

A2 periodo attuale - A2 periodo precedente

A3 periodo attuale- A3 periodo precedente

Quando ha ottenuto le differenze, le somma tutte e tre

ora usiamo i numeri (facili, così li comprendi meglio) e partiamo dal tuo metodo di calcolo:

differenza tra le due letture di A1= 300-150 = 150 kWh

differenza tra le due letture di A2= 500-400 = 100 kWh

differenza tra le due letture di A3= 600-300 = 300 kWh

poi sommi 150+100+300 kWh = 550 kWh

prova ora a fare quello che ti dicevo prima e dimmi cosa c'è di diverso? :)

per quella che mi pare si chiami proprietà dissociativa delle addizioni e invariantiva delle sottrazioni si ha che:

300+500+600= 1400 e 150+400+300= 850 e per differenza 1400-850= 550 kWh !

come dire: la matematica non è un opinione, no?

In piu' ENEL ENERGIA mi ha detto che è Enel serv. elettrico che gli da le letture perchè è il distributore.

vero

quindi quando potrò comunicare la lettura ad enel energia???

non vorrei dire fesserie, ma non sono sicuro che tu debba comunicare qualcosa, le letture come ti dicevo vengono solitamente rilevate in giorni prestabiliti, ad esempio, l'ultimo del mese.

comunque sia, per autocontrollarti e capire quanto consumi, la cosa è semplice, c'è solo da fare la lettura iniziale e finale (cumulative delle tre fasce) dei 91 giorni di consumo!

Per favore datemi risposte precise.

penso che tu le abbia ricevute, poi usale come meglio credi...

Edited by Attilio Fiocco
Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Attilio Fiocco

Le chiedo scusa; sono stato io distratto.

Ho fatto bene i calcoli, e mi trovo 124 KWh

Si lo so I KW sono una cosa e i KWh sono un'altra cosa.

wattora = volt x ampere x ora; cioè è l'unità di misura della potenza considerata nell'unità di tempo di un'ora; mentre i KW è l'unità di misura della potenza.

Concludo nel ringraziarla Attilio ; e in piu' vorrei dire che è la cosa piu' bella studiare a scuola nell'indirizzo elettrico. Io ho studiato il primo e secondo anno elettrotecnica, perchè scelsi indirizzo elettrico, poi dal 3° anno elettronica e 4° e 5° anno elettronica e telecomunicazioni.

Consiglio a tutti di studiare benissimo l'elettronica, perchè è una delle cose piu' belle.

Link to comment
Share on other sites

Del_user_127832

angeelectronic,

non darmi del lei... io sono un lui :superlol:

apparte gli scherzi, è usanza su questo forum darsi amichevolmente del tu...

124 kWh in 43 giorni... così ad occhio dovresti starci dentro alla grande, a patto che al primo caldo non inizi con i condizionatori a palla!

saluti

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

di solito alle persone piu' grandi di me do sempre del lei, per correttezza e soprattutto rispetto. Poi, se proprio insiste che posso darle del tu.

Dica lei!

Link to comment
Share on other sites

Del_user_127832
Poi, se proprio insiste che posso darle del tu.

devo addirittura insistere? :lol:

Dica lei!

:roflmao: la vedo dura... :superlol:

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

ok !!!! Grazie comunque x (=per) l'amicizia!!!! Mlt (=Molto) gentile

A presto

**

regolamento

j) Divieto d'usare le K al posto di CH o C (perchè, cosa...), non come non, xche' come perché, x come per...........

Edited by Livio Migliaresi
Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Buonasera a tutti! Volevo chiedere questa cosa: Siccome domenica mi son trovato per puro caso davanti al contatore dell'enel x vedere i valori del periodo attuale e periodo precedente, ho trovato per il periodo attuale:

A1) 499

A2) 4998

A3) 28535 ; mentre periodo precedente A1) 427 A2) 4940 A3) 28439

72+58+96= 226 KWh

Ora Martedi 22 giugno ritorno per sfizio al contatore e riprendo i valori

Periodo attuale A1)506 A2) 5000 A3) 28548

Periodo precedente A1) 427 A 2) 4940 A 3) 28439

79+60+109=248KWh

Secondo voi è una cosa normale che domenica per l'attuale avevo dei valori, e ora martedi il periodo attuale ha altri valori; mentre il periodo precedente ha gli stessi valori dopo che li scrissi qui la prima volta su questo forum?????

A me ha detto enel energia che se vogliamo far controllare il contatore e quindi viene un tecnico, verifica lo stato e dice che è guasto, lo porta via e poi dovremmo pagare intorno ai 200 €

Ovviamente danno sempre quelle belle notizie come al solito.

Vi prego datemi una risposta precisa per favore.

Grazie

Angelo

Link to comment
Share on other sites

Del_user_127832
Secondo voi è una cosa normale che domenica per l'attuale avevo dei valori, e ora martedi il periodo attuale ha altri valori; mentre il periodo precedente ha gli stessi valori

Si, è normale.

Il periodo attuale è la misura di energia aggiornata in tempo reale, quella del periodo precedente si ferma all' ultima telelettura eseguita.

Da domenica a martedì hai utilizzato circa 11 kWh al giorno, considerata la stagione, mi sembra una media giornaliera un pò altina per restare nell' obbiettivo, però bisognerebbe fare un' analisi seria, la mia è una sensazione a spanne, non è infatti detto che i 22 kWh si riferiscano esattamente a 48 ore di prelievo totali.

Comunque sia, se ritieni giustificabile tale consumo, non vedo perchè richiedere la verifica del gruppo di misura, a tal proposito mi risultava che la verifica la si pagava (circa 50 €) in caso Enel non riscontrasse nessuna anomalia, in caso contrario oltre a non pagare la verifica, penso ti sia dovuta una sorta di rimborso forfettario in misura dei tuoi consumi e dell' entità di errore del misuratore (ovviamente solo nel caso che l'errore di lettura sia a tuo sfavore, in caso fosse invece a sfavore di Enel.... be, puoi immaginare!)

saluti

Edited by Attilio Fiocco
Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

grazie per la risposta Attilio! Sempre molto gentile. Volevo chiederti: ma in questo forum ci sono anche sezioni che riguardano l'informatica, tipo dove si parla come si formattano i pc?

Link to comment
Share on other sites

Ma se hai il nuovo contatore elettronico non comunichi più nulla, la leggono automaticamente in ENEL con una telettura tramite PLC (trasmissione dati su Power Line)
io ho ricevuto una bolletta al quanto salata e ho chiamato l'enel e mi sono sentito dire che questi contatori hanno dei problemi di trasmissione dati quindi loro fanno sempre dei calcoli forfettari.quindi ora ogni mese le comunico la lettura almeno so che quello che consumo pago
Link to comment
Share on other sites

mi sono sentito dire che questi contatori hanno dei problemi di trasmissione dati
Ottima come risposta, peccato però che sbagliano sempre per eccesso e non per difetto.

Come quando si va dal negoziante, quando sbaglia a dare il resto guarda a caso ne da sempre meno......

Gira che ti rigira sempre a nostro discapito.

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Ringrazio il signor Migliaresi per aver risposto. Volevo dire a lellogag: so che chi ha il contatore elettronico è teleletto; fanno tutto da remoto. Ora io, essendo passato al mercato libero di enel energia, mi è stato detto che posso comunicare la lettura qualche giorno prima che termini il secondo mese. (Perchè questo?) E' così perchè le bollette di enel energia sono trimestrali.

In piu' oltre a comunicare la lettura, quando usufruiamo della corrente, accumuliamo punti. Con questi punti possiamo richiedere dei premi (Che non richiederò perchè bisogna pagare per riceverli), oppure degli sconti sulla bolletta ( Che è una cosa buonissima e farò ). Ad esempio: la bolletta che dovrà arrivare è di 80 € te hai 1000 punti che sono 10€ . Quindi 80€ - 10 € = 70 € La tua bolletta sarà di 70 €

Rispondo anche l'altro amico:

E' vero ci sono sempre delle imprecisioni con i contatori dell'enel; anche con le altre apparecchiature elettroniche. Purtroppo il digitale, non è mai stato perfetto e non lo sarà.

Lo stesso anche i commercianti... se vai da loro tipo per acquistare una lattina di aranciata che costa 0,70 € tu la paghi con 1€ ; il signore ansicchè di darti 0,30€ di resto, tipo te ne da 15 oppure che so 20 centesimi.

Io però credo che coloro che hanno un negozio, e nel momento in cui devono dare il resto, devono dare fino all'ultimo centesimo. Certi esseri squallidi, la scusa che si sono confusi, lo fanno anche per prenderti in giro.

Perciò bisogna avere gli occhi tabto aperti, perchè basta un attimo e fregano.

Purtroppo l'onestà e la sincerità non ce l'hanno tutti; molte persone non sanno nemmeno dove sta di casa l'onestà e la sincerità.

Speriamo che migliorino le cose in tutto il mondo, altrimenti continueremo ad esser circondati da esseri falsi e soprattutto da questa orribile violenza.

Link to comment
Share on other sites

Livio Migliaresi
Ringrazio il signor Migliaresi per aver risposto

:blink:

Signore a me?????

Beh, come minimo mi devi chiamare Dottore!!!!!!

:roflmao:

Link to comment
Share on other sites

angeelectronic

Onestamente signor Migliaresi le dico quello che dissi la prima volta ad Attilio Fiocco.

Per rispetto, do sempre de lei alle persone +(=più) grandi di me.

Trovo un comportamento scorretto in delle persone quando si prendono la confidenza con gli adulti.

Edited by Livio Migliaresi
Link to comment
Share on other sites

Angeelectronic, PLCForum equivale ad un punto di ritrovo virtuale dove degli amici si scambiano idee e suggerimenti, proprio perchè siamo fra amici la formalità e i convenievoli possiamo tranquillamente lasciarli da parte, diamoci pure del "tu" che non è certo segno di mancanza di rispetto, anzi...... ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...