Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
alesim24

Kit Handy Faac

Recommended Posts

alesim24

Buongiorno a tutti,

dovrei montare sul mio cancello il kit handy della faac 24v. Il mio dubbio è che non so se il cancello è troppo pesante.

L'anta del cancello misura 1,6 mt e dovrebbe pesare poco piu 150 kg. Inoltre il cancello non è aperto ma chiuso dalla lamiera,

quindi bisogna considerare anche l'attrito del vento. L'uso del cancello è residenziale, circa 4 aperture al giorno.

Potete consigliarmi?

Ce un prodotto migliore che potrebbe fare al caso mio?

Grazie

Edited by Fulvio Persano
corretto peso anta da 1,50 a 150 KG

Share this post


Link to post
Share on other sites

gianfranco1963

due motori oleodinamici senza blocco idraulico e con elettroserratura sulla seconda anta di chiusura e sei sicuro che non avrai mai danni dal vento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
electricman

Ciao.Credo che un anta che pesi 1,50 kg sia MOLTOOOOOO leggera!!!!Forse intendevi scrivere 150 Kg... ;) Vai tranquillo il 418 e' un ottimo motore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

l'elettronica FAAC a 24V un po' meno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78

Non ho capito quest ultima affermazione su quali dati si basi....comunque ogni prodotto è valido partendo una installazione fatta da un tecnico a regola d arte...sono ormai 15 anni che lavoro con faac e lunica cosa che mi ha dato problemi sono le fotocellule safebeam che infatti non installo più. ...tutto il resto se è montato come Dio comanda dà ben pochi problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
electricman

Per esempio,ma e' solo un fatto di fabbricazione,la scheda ha il coperchio trasparente con le scritte alla rovescia e i microswitch hanno la targhetta dritta!!!!E ancora non hanno aggiornato lo stampo....Poi i bulloni per l'ancoraggio anteriore del motore ha una diversa filettatura!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

mi baso sul fatto di aver avuto la fortuna di averne installate, non su Handy Kit ma su Energy Kit.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78

si ma che problemi hai riscontrato non si è capito....

Share this post


Link to post
Share on other sites
alesim24

Grazie a tutti per le risposte,

ovviamente intendevo 150 kg.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alesim24

Ci sono altri kit che possono fare al acaso mio?

Non so Came, BFT, oppure nella mia zona ci sono molti rivenditori nice, ma non so quanto sia affidabile.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
alesim24

Scusate un ultima domanda,

considerando la mia esigenza, ovvero cancello uso residenziale con circa 5 aperture al giorno, quae kit mi consigliate tra

FAAC LEADER oleodinamico

FAAC MASTER elettrodinamico 220v

FAAC HANDY elettrodinamico 24v

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78

SE ti puoi permettere un leader kit compra quello Ma tutta la vita proprio.....il 402 cbc che è il motore del kit è uno dei migliori progetti della storia

a parer mio ,se installato da un tecnico di degno di questo nome avrai zero problemi ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

con BFT in caso di guasto ci sono i centri assistenza in ogni provincia che sostituiscono i pezzi difettosi in garanzia e intervengono sul posto. FAAC non ha questo servizio.

Se scegli elettromeccanico meglio il PHOBOS BT KIT BFT di HANDY KIT FAAC

Se sceglio oleodinamico meglio Leader KIT con i 402 CBC di FAAC che l'ORO Kit di BFT soprattutto per l'elettronica superiore. I motori sono simili.

CAME non la conosco bene ma non è meglio degli altri

Share this post


Link to post
Share on other sites
alesim24

buongiorno e soprattutto grazie per i vostri consigli

Ieri ho comprato Leader Facc a 620 + iva spero di aver fatto la scelta giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

hai fatto la scelta giusta. attenzione alle fotocellule che sembra ce ne siano molte delle difettose fra quelle di quel kit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erny Pac

Hai fatto una buona scelta ma l'hai pagato un po' caro...

Il kit faac è in vendita nei negozi Bricoman a 500 € ivato..... (o forse erano 450 euro? Non ricordo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

non è sicuramente il leader kit con i 402 a quel prezzo... salvo che ci rimettano.

Edited by Fulvio Persano

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

confondi la cacca con la cioccolata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78

L hai preso ad un prezzo giusto..non ti

Preoccupare

.e migliore scelta non potevi fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
electricman

La normativa chiede impianti a 24 volt.Quindi forse ti hanno offerto un modello tecnicamente valido ma ormai quasi sostituito come per tutte le altre marche da motori a BT.Ho istallato molti 402CBC del kit leader ma ormai a livello di prezzo istallo gli handy .

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

Le normative sono una truffa ideata dai costruttoi per permettere a loro stessi di produrre e vendere oggetti più fragili e meno costosi alla produzione, con ricarichi più elevati rispetto ai vecchi oleodinamici che non si rompevano mai, rimbalzando il problema della scarsita del prodotto sulla costruzione dell'infisso o cancello che deve essere di scorrevolezza perfetta altrimenti non va con l'automazione. anche io ho montato tantissimi 24 volt, che se è caldo vanno, se è freddo si fermano, l'elettronica è complicata e poco affidabile. e giri gratis per regolarli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78
La normativa chiede impianti a 24 volt

AH si? non mi risulta assolutamente ,mi dici in quale parte delle guide UNAC sezione cancelli a battente hai trovato scritto quello che affermi???

le normative parlano di altre cose e cioè di distanze (franchi) di sicurezza , di valutazione di rischio delle zone di impatto per evitare cesoiamento,convogliamento ,uncinamento,schiacciamento,...parla di quando e come tramite strumento misurare le forze di impatto, e quando installando alcuni componenti queste stesse possano essere evitate, poi parla della manutenzione ,delle resposabilità di chi installa un automatismo ,dell. obbligatorietà di mettere il regolare cartello coi dati del costruttore....dell' obbligo di verifica semestrale dei dispositivi di sicurezza...

insomma parla di una montagna di cose fondamentali da sapere per chi fa il nostro lavoro..ma non certo dell' alimentazione dell' attuatore...

anche perche se tu non lo sapessi esistono dei dispositivi opzionali almeno FAAC che se installati funzionano esattamente come un encoder di un 24 v

tali oggetti si chiamano GATECODER....e come spiegato rilevano la posizione angolare del braccio in ogni momento.....

allego il link alle guide unac a prova di quello che sto dicendo.....

http://www.faac.it/typo3conf/ext/myth_repository/secure.php?u=0&file=fileadmin/templates/fileserver/doc_tech/16%20NORME_DIRETTIVE_DI_RIFERIMENTO/LINEE_GUIDA/02_cancelli_battenti_I.pdf&t=1360497345&hash=2eb814063f2bca936434b5b54836764f

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianfranco1963

esistono anche coste radiotrasmesse con ponte radio, fotocellule wireless.volendo c'è tutto per mettere a norma i motori a 230v solo che non è conveniente farlo. il gatecoder credo esista già da 10 anni quando alle normative non ci guardava nessuno. l'unico problema delle centrali per motori a 230v credo sia, che, per normativa l'anta deve invertire il moto e poi arrestarsi dopo 20 cm circa. comunque questa dei motori a 24volt è una truffa organizzata in modo da costringerti ad usare prodotti a 24 volt che costano poco a loro, perchè usando quelli a 230v spenderesti il doppio per lo stesso impianto certificato. obiettivamente, quanta gente si è fatta male con automazioni installate secondo la vecchia direttiva? controllo coppia, fotocellule, coste e lampeggiatore? io non ho mai sentito nessuno. e se qualcuno si è fatto male lo ha fatto apposta o era uno molto molto distratto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iacopo 78

non ci siamo :toobad:

so benissimo che esistono i dispositivi che hai descritto......sono installatore autorizzato FAAC

ma ancora nessuno mi ha detto dove c è scritto che sono solo a norma installazioni con gli attuatori a 24 volt.....

e sapete perchè??

perchè è una notizia priva di qualsiasi fondamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...